Nuove cpu Intel prossime al debutto

Nuove cpu Intel prossime al debutto

Core 2 Quad Q8200, Core 2 Quad Q6850 e Pentium E5200 sono 3 nuovi processori Intel Socket 775 LGA attesi al debutto nelle prossime settimane

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:02 nel canale Processori
Intel
 

Intel sta preparando il debutto di nuove versioni di processore Core 2 per il prossimo 20 Luglio, data nella quale dovrebbero concretizzarsi alcune riduzioni di prezzo dei processori precedentemente pianificate dal produttore americano.

Il primo processore che verrà introdotto sul mercato sarà il modello Core 2 Quad Q6850; il nome ricorda molto da vicino quello del modello Core 2 Extreme QX6850, del quale infatti riprende tutte le caratteristiche tecniche fatta solo eccezione per il moltiplicatore di frequenza sbloccato verso l'alto. Non sappiamo se questa cpu verrà proposta da Intel con un valore di TDP massimo pari a 95 Watt, oppure se manterrà quello di 130 Watt proprio delle soluzioni quad core della famiglia Extreme.

Questa cpu, pertanto, avrà frequenza di clock di 3 GHz, in abbinamento a cache L2 da 8 Mbytes in due blocchi da 4 Mbytes ciascuno, e frequenza di bus quad pumped di 1.333 MHz. La tecnologia produttiva utilizzata per questo processore sarà quella a 65 nanometri, pertanto non troveremo implementato il supporto alle istruzioni SSE4. Al debutto questo processore andrà a sostituire nella gamma di soluzioni Intel i processori Core 2 Extreme QX6850 e Core 2 Extreme QX6800.

E' ormai prossimo al debutto anche il processore Core 2 Quad Q8200, soluzione caratterizzata da una frequenza di clock di 2,33 GHz, in abbinamento a bus quad pumped da 1.333 MHz di clock. La cache L2 sarà pari a 4 Mbytes, per un prezzo ufficiale atteso pari a 203 dollari USA per lotti di 1.000 processori.

Il processore Pentium E5200, di tipo dual core, è basato su core a 45 nanometri noto con il nome in codice di Wolfdale. La frequenza di clock alla quale opera è di 2,5 GHz: troviamo 2 Mbytes di cache L2 e frequenza di bus quad pumped di 800 MHz. Il prezzo atteso per questo nuovo processore dovrebbe essere pari a 84 dollari USA, tasse escluse per i distributori partner diretti di Intel.

Alcuni test preliminati indicano come questa cpu sia particolarmente predisposta all'overclocking, grazie sia alla tecnologia produttiva a 45 nanometri sia alla frequenza di bus quad pumped di soli 800 MHz. A questo indirizzo sono state pubblicate alcune immagini di un sample di questo processore portato alla frequenza di clock di 4 GHz, grazie ad un semplice incremento del voltaggio di alimentazione e all'utilizzo di una frequenza di bus quad pumped di 1.280 MHz effettivi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

45 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ghiltanas08 Luglio 2008, 10:10 #1
una riduzione dei prezzi attuali è sicuramente benvenuta , tuttavia il quad che preferisco per ora rimane il q6600 in virtù del prezzo molto aggressivo e della sua elevata overcloccabilità. Bisogna vedere se il q9450 sparisce o cala di prezzo e quanto faranno il Core 2 Quad Q6850 che poco si discosta dal q6600
DarKilleR08 Luglio 2008, 10:22 #2
CPU inutile se non per vuotare i magazzini...è sempre un "vecchio" C2D Quad...a 65 nm di prima generazione, quindi è basato su core conroe...

Scalderà e consumerà un botto...invece perchè non si decidono a tirare quad core seri a 45 nm e non CPU come i Q9450 che IMHO come rapporto prezzo prestazioni sono una bestialità, per non parlare delle versioni superiori...


Si vede che Intel non ha il fiato sul collo di AMD! e quando è così Intel dai tempi dei tempi si è sempre comportata in questo modo..
Paganetor08 Luglio 2008, 10:23 #3
le schede madri 775 cn bus a 800 MHz [u]che però non riconoscono da bios i processori dal dual core in su[/u] non le vedono proprio queste nuove CPU? tocca cambiare per forza la scheda madre?
ghiltanas08 Luglio 2008, 10:27 #4
Originariamente inviato da: DarKilleR
CPU inutile se non per vuotare i magazzini...è sempre un "vecchio" C2D Quad...a 65 nm di prima generazione, quindi è basato su core conroe...

Scalderà e consumerà un botto...invece perchè non si decidono a tirare quad core seri a 45 nm e non CPU come i Q9450 che IMHO come rapporto prezzo prestazioni sono una bestialità, per non parlare delle versioni superiori...


Si vede che Intel non ha il fiato sul collo di AMD! e quando è così Intel dai tempi dei tempi si è sempre comportata in questo modo..


lo faresti anche te se fossi in loro, chi glielo fa fare di ammazzarsi se investendo il minimo guadagnano già molto?
il q9450 nn è male, solo il prezzo è un pò alto
ghiltanas08 Luglio 2008, 10:27 #5
Originariamente inviato da: Paganetor
le schede madri 775 cn bus a 800 MHz [u]che però non riconoscono da bios i processori dal dual core in su[/u] non le vedono proprio queste nuove CPU? tocca cambiare per forza la scheda madre?


dipende dalla mobo, vai sul sito del produttore e guarda la compatibilità. per questo aspetto le migliori sono le asus e le asrock.
Paganetor08 Luglio 2008, 10:31 #6
eh appunto, l'ultimo bio disponiblie (del 2007) dà come incompatibili i processori multicore
Paganetor08 Luglio 2008, 10:32 #7
dimenticavo: la MB è una asus P5S800-VM
gianni187908 Luglio 2008, 10:45 #8


il E5200 mi sa che tra poco apriremo il thread ufficiale appena arriveranno in Italia, andrà direttamente a sostituire il mio E2160 sul mulettino

per chi volesse continuare la discussione sul E5000 series può farlo quì:
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1750793

dopo l'enorme successo della serie E2000 ora tocca alla E5000, prima si pensava si chiamavano E3000 series
alethebest9008 Luglio 2008, 10:52 #9
ma non ho capito a quali cpu abbasseranno i prezzi ?? no perchè devo comprare un E8400 e non vorrei che lo compro e poi gli abbassano il prezzo
ghiltanas08 Luglio 2008, 10:57 #10
probabilemnte sarà proprio la serie 8000 ad essere maggiormente interessata dal ribasso dei prezzi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^