Nuova APU AMD Z-01, nel mirino il mondo dei tablet PC

Nuova APU AMD Z-01, nel mirino il mondo dei tablet PC

Sebbene manchino informazioni dettagliate, presso il Computex di Taipei è stata possibile notare la comparsa di una nuova APU AMD sotto il nome di Z-01

di pubblicata il , alle 16:52 nel canale Processori
AMD
 

Sotto il nome in codice di Brazos AMD indica la propria piattaforma che ha utilizzato per la prima volta l'architettura Fusion, ovvero l'accoppiamento di una GPU compatibile API DirectX 11 con una CPU basata sulla nuova microarchitettura Bobcat. Il target è quello dei sistemi dove il consumo energetico riveste un'importanza primaria. 

Da qualche giorno circolano in rete alcune informazioni, riportate anche da Anandtech, che parlano delle caratteristiche del primo rappresentante della famiglia Z, dopo le note C e E. La serie Z, nome in codice Desna, nasce come proposta marchiata AMD per il segmento tablet PC.

La nuova APU ha caratteristiche apparentemente simili alla soluzione AMD C-50. La natura dual core è giustificata dall'accoppiamento di due CPU Bobcat operanti alla frequenza di 1GHz, affiancate dall'integrazione della GPU Radeon HD 6250, verosimilmente con clock di 280MHz o dintorni come lo strettamente imparentato C-50.

Una differenza sostanziale la si trova nel consumo, laddove AMD C-50 è accreditato di un TDP di circa 9W, contro i 5,9W della soluzione AMD Z-01. Un consumo che colloca AMD Z-01 più in alto rispetto alle proposte ARM-based del mondo tablet, ma che potrebbe incontrare il favore dei produttori di tablet PC che intendano portare avanti la piattaforma Windows 7, forti anche di un sottosistema video ben più performante delle soluzioni concorrenti.

Non si tratta dell'unica novità apparsa in questi giorni: presso il Computex di Taipei è stato possibile notare un nuovo rappresentante della famiglia E, più precisamente il modello AMD E-450 visto nel notebook MSI X370, di cui abbiamo parlato a questo indirizzo. Tale CPU è accreditata di una frequenza operativa di 1,65GHz contro gli 1,6GHz della soluzione AMD e-350 ad oggi al vertice prestazionale della famiglia Brazos AMD. Non resta quindi che attendere informazioni ufficiali per saperne di più.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Theprov01 Giugno 2011, 17:03 #1
5.9 watt per un tablet sono troppi. Ottimo invece per un netbook!
CrapaDiLegno01 Giugno 2011, 17:19 #2
Originariamente inviato da: "
ale CPU è accreditata di una frequenza operativa di 1,65GHz contro gli 1,6GHz della soluzione AMD e-350 ad oggi al vertice prestazionale

Oh, mamma.. ora comincia la saga della numerazione per ogni 50MHz in più che riescono a spremere sulle versioni mobile (vs i 100MHz per la versione desktop)...
Vash_8501 Giugno 2011, 17:22 #3
Originariamente inviato da: CrapaDiLegno
Oh, mamma.. ora comincia la saga della numerazione per ogni 50MHz in più che riescono a spremere sulle versioni mobile (vs i 100MHz per la versione desktop)...


se leggi l'altra news scoprirai che ha l'e450 ha sicuramente il turbo sulla gpu e forse anche sulla cpu
JackZR01 Giugno 2011, 17:46 #4
Gli x86 sui tablet la vedo dura ancora per un paio d'anni visti i consumi e i TDP, però come diceva Theprov sono ottimi per un netbook.
Ares1701 Giugno 2011, 18:10 #5
Originariamente inviato da: Theprov
5.9 watt per un tablet sono troppi. Ottimo invece per un netbook!


Originariamente inviato da: JackZR
Gli x86 sui tablet la vedo dura ancora per un paio d'anni visti i consumi e i TDP, però come diceva Theprov sono ottimi per un netbook.


quanti watt consuma un arm per la visione di un'animazione flash, e quanti invece questa cpu?
Su paragoni simili si potrebbe giudicare se una cpu è idonea o meno ad un tablet.
ghiltanas01 Giugno 2011, 21:25 #6
il confronto andrebbe fatto con tegra2...nn mi riesce trovare quanto consuma il soc nvidia
Mercuri001 Giugno 2011, 23:39 #7
Secondo me sotto i 3watt. Inoltre, i SoC tipo Tegra hanno integrata anche altra roba che solitamente nei piccì sta nel chipset della mobo, e memorie Low Power DDR. Tutte cose che pesano nei consumi complessivi della piattaforma.
Baboo8502 Giugno 2011, 09:48 #8
Originariamente inviato da: JackZR
Gli x86 sui tablet la vedo dura ancora per un paio d'anni visti i consumi e i TDP, però come diceva Theprov sono ottimi per un netbook.


Ah ok quindi sono x86. Mi ero appunto perso questa parte.

Allora bisognerebbe vedere quanto e' performante con Windows 7 rispetto ai soliti tablet con Atom.
ghiltanas02 Giugno 2011, 11:03 #9
Originariamente inviato da: Mercuri0
Secondo me sotto i 3watt. Inoltre, i SoC tipo Tegra hanno integrata anche altra roba che solitamente nei piccì sta nel chipset della mobo, e memorie Low Power DDR. Tutte cose che pesano nei consumi complessivi della piattaforma.


precisamente, integra diversi chip che svolgono funzioni precise:

http://www.anandtech.com/show/2911

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^