Continuano a crescere le vendite di CPU AMD: nuova quota di mercato record nel Q4 2019

Continuano a crescere le vendite di CPU AMD: nuova quota di mercato record  nel Q4 2019

Le caratteristiche delle CPU basate su architettura Zen hanno spinto verso nuovi record i risultati di vendita dei processori AMD: la quota di mercato complessiva è stata del 15,9% nel Q4 2019

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Processori
EPYCZenRyZenAMD
 

Nel corso degli ultimi anni AMD è stata capace di registrare un costante incremento nelle proprie quote di mercato nel settore dei processori. Merito di questi risultati è ovviamente legato al debutto dei processori basati sulle diverse incarnazioni dell'architettura Zen, nella forma delle soluzioni Ryzen per sistemi desktop e mobile oltre che di quelle EPYC per sistemi server da installare nei datacenter.

I più recenti dati di mercato forniti da Mercury Research, che identificano le quote tra i produttori in termini di numero di CPU vendute e non di controvalore economico, indicano per AMD una quota complessiva del 15,5% registrata nel corso del quarto trimestre 2019. Si tratta di un dato in crescita del 3,2% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, e dello 0,9% prendendo quale riferimento il trimestre precedente.

Entrando nel dettaglio dei vari segmenti di mercato troviamo un dato del 18,3% per le vendite di CPU destinate si sistemi desktop e del 16,2% per quelle notebook: il dato complessivo nel settore client è quindi del 17% quale media, con una crescita di 3,5 punti percentuali rispetto ai 12 mesi precedenti e dell'1,1% con riferimento al Q3 2019.

Passando al mercato delle soluzioni server AMD ha ragiunto una quota del 4,5% sul totale di mercato: in questo caso il valore è indicativamente pari a quello del trimestre precedente, con una crescita dello 0,2%, mentre rispetto all'anno precedente la quota è aumentata dell'1,4%. Questo vuol dire che AMD è stata in grado di incrementare in 12 mesi di ben il 45% la propria quota di mercato nel settore delle CPU destinate ai datacenter.

Segmento quota mercato
Q4 2019
variazione su
Q3 2019
variazione su
Q4 2018
CPU server 4,5% 0,2 1,4
CPU dsktop 18,3% 0,3 2,4
CPU Mobile 16,2% 1,5 4
CPU client 17,0% 1,1 3,5
Quota di mercato totale 15,9% 0,9 3,2

Per l'azienda americana questi sono valori record che da tempo non toccava: nella storia dell'azienda americana tali quote di mercato erano state raggiunte nel corso della seconda metà del 2013, fatta eccezione per il settore dei desktop che aveva registrato il precedente massimo nel corso del Q3 2014. In considerazione dell'andamento generale del mercato e della gamma di prodotti offerta da AMD è scontato ipotizzare che anche nel corso dei prossimi trimestri del 2020 assisteremo ad un ulteriore aumento della quota di mercato di AMD nel settore delle CPU.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pipperon07 Febbraio 2020, 09:57 #1
se si comprasse abbastanza AMD da portare almeno ad uno stabile 25% per qualche anno di seguito potremmo vedere dei salti prestazionali e prezzi interessanti.

Dopotutto con solo il 10% abbiamo visto un crollo estremo dei prezzi e salti generazionali ormai dimenticati.
Lithios07 Febbraio 2020, 10:11 #2

non ho capito

Qui si dice che AMD ha raggiunto una quota di circa il 40%.
https://www.digitaltrends.com/compu...owhere-near-40/

In questo articolo si dice che ha raggiunto il 16% circa. Evidentemente si sta parlando di 2 metri di misura diversi, ma mi resta il dubbio?

Quale è l'attuale marketshare di AMD??
Alfhw07 Febbraio 2020, 10:19 #3
Originariamente inviato da: Lithios
Qui si dice che AMD ha raggiunto una quota di circa il 40%.
https://www.digitaltrends.com/compu...owhere-near-40/

In questo articolo si dice che ha raggiunto il 16% circa. Evidentemente si sta parlando di 2 metri di misura diversi, ma mi resta il dubbio?

Quale è l'attuale marketshare di AMD??

Veramente in quell'articolo c'è scritto che NON ha raggiunto il 40%.

Comunque forza AMD! Speriamo che duri.
nickname8807 Febbraio 2020, 10:49 #4
Complimenti ad AMD, ma ho paura che qualcuno quì dentro debba rivedere certe sparate sul fatto che AMD fosse vicina a insidiare il market share di Intel.

Su desktop che è dove va meglio non è nemmeno ancora arrivata al fatidico 20% e non è detto che ci riescano entro quest'anno.
Su server si parlava addirittura di 10% e invece non è nemmeno alla metà.
Mercato notebook 16% ? Il che vuol dire che oltre l'80% è in mano ad Intel.

Insomma ancora ci vorrà un bel po' per far preoccupare Intel.
Peterino1980^07 Febbraio 2020, 11:25 #5
Commenti che definire entusiastici è poco da parte dei fan di amd,e poi.....arrivanoo i dati REALI!!.
OvErClOck8207 Febbraio 2020, 11:44 #6
Originariamente inviato da: Peterino1980^
Commenti che definire entusiastici è poco da parte dei fan di amd,e poi.....arrivanoo i dati REALI!!.


già perchè tu invece sei super partes
batou8307 Febbraio 2020, 11:54 #7
Sarebbe interessante sapere i dati del mercato retail, insomma quello dei pc assemblati. Non credo proprio che Intel avrebbe l' 80 per cento.
calabar07 Febbraio 2020, 12:03 #8
Originariamente inviato da: Lithios
non ho capito

Posso supporre si parli di cose differenti.

Alcuni articoli parlano di vendita nel canale retail, dove AMD potrebbe anche aver superato Intel.
Altri parlano di vendita su tutti i canali, quindi comprendendo gli OEM, i cui accordi hanno inerzie molto maggiori e sono molto difficili da smuovere. In questi casi spesso influiscono anche le capacità di produzione delle aziende (nessun OEM farebbe accordi con un'azienda che, seppure sul mercato con un prodotto migliore, non è in grado di assicurarle i volumi di cui necessita).
Infine altri parlano di quote di mercato globali, ossia delle percentuali di prodotti finora venduti o di prodotti ancora in uso. Queste valutazioni tengono conto del venduto negli anni passati e di conseguenza hanno un'inerzia ancora maggiore.
Per capirci, anche se Intel smettesse di vendere processori ORA, ci vorrebbero anni affinché AMD raggiunga le sue quote di mercato. Mettendo numeri caso, poniamo che si vendano 1000 processori all'anno, di cui 100 di AMD e 900 di Intel. In 10 anni avremo in giro circa 1000 processori AMD e 9000 Intel (ovviamente è un ragionamento semplificato, stiamo supponendo che il venduto rimanga tutto in uso e non si guasti mai). Se Intel uscisse dal mercato e AMD vendesse ogni anno tutti e 1000 i processori richiesti dal mercato impiegherebbe 8 anni a raggiungere le quote di Intel. Immagina di applicare ora questo ragionamento ai casi reali e capirai perchè è difficile smuovere le quote di mercato costruite negli anni, persino nel caso limite in cui tu riesci a coprire le vendite dell'intero mercato.
Peterino1980^07 Febbraio 2020, 12:07 #9
Originariamente inviato da: OvErClOck82
già perchè tu invece sei super partes

Mi hai mai visto fare commenti entusiastici dall'una o dall'altra parte? O forse criticare la propria configurazione ti pone automaticamente fan dell'altra parte?
OvErClOck8207 Febbraio 2020, 12:22 #10
Originariamente inviato da: Peterino1980^
Mi hai mai visto fare commenti entusiastici dall'una o dall'altra parte? O forse criticare la propria configurazione ti pone automaticamente fan dell'altra parte?


non ti preoccupare che basta il commento su questa news per catalogarti

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^