Banias: ulteriori informazioni

Banias: ulteriori informazioni

Rivelate alcune caratteristiche della prossima CPU mobile di Intel

di pubblicata il , alle 11:24 nel canale Processori
Intel
 

All'IDF sono state rese note alcune informazioni riguardanti la futura CPU per notebook, l'Intel Banias che dovrebbe essere introdotto sul mercato per il primo trimestre del prossimo anno.

La presentazione tecnica, tenuta da Mike Trainor, ha rivelato che il Banias avrà un'autonomia compresa tra le 3.5 e le 4.5 ore, nell'impiego con sistemi dotati di monitor da 14 o 15 pollici. Sia Windows 2k, sia Windows XP saranno supportati.

La versione appena descritta è la versione standard. E' stata presentata anche la versione Low Voltage, che sarà utilizzata con sistemi dotati di display da 12 a 14 pollici.

Entrambe le versioni saranno utilizzate con i chipset Odem e Montara GM. Saranno supportate anche le SSE-2. Il chipset Odem include, inoltre, un IO buffering dinamico.

Come i predecessori, il Banias sarà caratterizzato dalla tecnologia Enanched Speedstep che consentiranno al processorie di funzionare in tre modalità: standard, Low Voltage e Ultra Low Voltage. La modalità ULV permette di arrivare a consumi inferiori al mezzo watt.

Fonte: The inquirer

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
csteo09 Settembre 2002, 14:50 #1

Re:

Miii Basta chiedere in sto sito ,mentre ci siete sapete un po anche della sua architettura??
Dodo@Overclocker09 Settembre 2002, 14:58 #2

Re:

ULV = consumi inferiori a mezzo Watt ?????

EEEHHHHHH ??????

Da paura !!
wewewe09 Settembre 2002, 15:21 #3

Re: Re:

Originariamente inviato da Dodo@Overclocker
[B]ULV = consumi inferiori a mezzo Watt ?????

EEEHHHHHH ??????

Da paura !!



Ma va con l'aria!!??
Super-Vegèta09 Settembre 2002, 15:45 #4

Re:

Si però ULV si deve aggiungere anche ULS ossia ULTRA LOW SPEED con quel consumo andrà si e no come un pentium
Avatar009 Settembre 2002, 17:20 #5

Re:

Peccato che in coindizione ULS vada come un PIII 700,l' ho letto somewhere
Dreadnought09 Settembre 2002, 17:33 #6

Re:

Sono consumi minimi!!!
teolinux10 Settembre 2002, 08:23 #7

Consumi

Beh, il progetto Crusoe della transmeta (in cui lavora Linus Torvalds, il creatore di Linux), aveva già dimostrato la possibilità di modulare la velocità in modo da consumare all'incirca 1 watt. E questo da più di un anno. La poca fortuna riscontrata da tale processore è derivata dall'atro aspetto rivoluzionario che presentava: aveva un codice assembler proprietario, ma riusciva ad emulare qualsiasi processore (es: x86) grazie ad una compilazione dinamica del codice (in modo HW).

Quindi non mi stupisco che intel abbia raggiunto un risultato equiparabile. E poi sulla velocità: in un notebook tipicamente non ci si gioca, ma si usano applicativi del rango di Office, in cui la potenza nn è tutto (anzi, meglio una buona autonomia!)

Ciao!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^