Aumenta la quota di mercato dei processori AMD

Aumenta la quota di mercato dei processori AMD

L'analisi Mercury Research per il primo trimestre 2009 vede AMD in forte crescita oltre il 20% del totale, grazie alle nuove soluzioni Phenom II

di pubblicata il , alle 09:13 nel canale Processori
AMD
 

I report Mercury Research per il mercato dei processori x86 evidenzia un risultato particolarmente positivo per AMD nel corso dei primi 3 mesi del 2009, con una crescita del market share pari al 3,9% rispetto a quanto registrato nel corso del quarto trimestre 2008.

Un risultato di questa portata è giustificato in buona misura dal positivo riscontro di mercato dei processori Phenom II, presentati nelle prime versioni per schede madri Socket AM2+ in concomitanza con il CES di Las Vegas a inizio Gennaio 2009.

Intel ha registrato una contrazione sino al 78,2% del totale di mercato, contro un valore pari all'82,1% detenuto dall'azienda americana nel corso dell'ultimo trimestre dello scorso anno. Nonostante la forte crescita di AMD, quindi, Intel continua a detenere una netta quota di maggioranza nel mercato dei processori.

AMD ha ora necessità di estendere ulteriormente la propria presenza di mercato all'interno del segmento mobile. Se i risultati per le cpu desktop sono infatti decisamente incoraggianti, con molti produttori taiwanesi di schede madri che riportano percentuali di schede madri per cpu AMD tra il 30% e il 40% del totale, molto lavoro resta ancora da fare nel segmento delle soluzioni per notebook, ambito che da anni sta registrando tassi di crescita positivi ben più elevati di quelli dei sistemi desktop.

Nel corso del secondo trimestre 2009 AMD renderà inoltre disponibili anche i primi processori Opteron basati su architettura a 6 core, noti con il nome in codice di Istanbul e compatibili con i server Socket 1207 attualmente in commercio. Con questi processori il produttore americano mira sia a ridurre il gap prestazionale con le soluzioni Intel Xeon 5500, sia a incrementare la propria quota di mercato in questo importante segmento.

Fonte: brightsideofnews.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
l'arcangelo04 Maggio 2009, 09:19 #1
ammazza!mi stupiscono ancora queste cifre.anche se effettivamente io per primo snobbo quasi del tutto le soluzioni amd...e dire che prima ero un fan amd.è anche una questione di immagine secondo me.per fare breccia su gran parte dell'utenza,che secondo me non ne capisce poi tanto,dovrebbero lavorare anche su quel fronte..
maurilio96804 Maggio 2009, 09:21 #2
Bene, i phenom II sono ottimi processori e la concorrenza fa bene soprattutto a noi utenti.
MarK_kKk04 Maggio 2009, 09:23 #3
La cosa non mi sorprende troppo, l'effetto dei netbook e nettop sta finendo, quindi intel non vende più atom in grosse quantità, nel contempo amd grazie ai phenom II si è resa competitiva rispetto ai core 2 e le schede madri per core i7 hanno ancora prezzi inaccessibili.
Quello che conta è la concorrenza
Severnaya04 Maggio 2009, 09:33 #4
ha ragione Mark quel che conta è la concorrenza

se Intel ha il primato con gli i7 poco importa alla massa, giusto chi segue come gli utenti di Hupgrade sono consapevoli delle loro prestazioni
Bluknigth04 Maggio 2009, 09:35 #5
Bene,

AMD si sta riprendendo dal buco causato dai primi Phenom.

Credo anche che non avendo un prodotto pronto per quel settore, abbia fatto bene a snobbare il settore netbook. Rischiava di entrare in questo mercato quando la domanda è in discesa vertiginosa.

Piuttosto deve presentare un prodotto all'altezza per i notebook.
Puma che fine ha fatto?


Jackari04 Maggio 2009, 09:49 #6
io guardo con interesse alle soluzioni amd per portatili, però mentre si trovano i sempron ad un prezzo lievemente superiori ai celeron nelle macchine entry level,
è molto difficile trovare x2 turion ad un prezzo accettabile rispetto ai core2duo (attorno ai 450 euro si vede poco amd).
stanno inoltre venendo fuori le prime soluzioni NEO, interesantissime secondo me, ma il prezzo è lievemente alto. 599 per un "netbook" con schermo da 13", 2 gb di ram e 1,7 kg di peso è un pò altino, imho.
gianni187904 Maggio 2009, 09:53 #7
ottima notizia, speriamo davvero bene
aless007404 Maggio 2009, 10:21 #8
vai AMD che tu possa essere ancora piu' competitiva, ne guadagneremo tutti....
JohnPetrucci04 Maggio 2009, 11:22 #9
Bene, mi fa piacere che finalmente arrivi qualche dato positivo per AMD nonostante io ritenga ancora preferibile INTEL, perchè antepongo le prestazioni in genere(ovviamente esborso economico permettendo), ma devo ammettere che i prezzi di una piattaforma AMD Phenom II sono davvero molto convenienti, cosa che non si può dire per la piattaforma i7 di INTEL che difatti per adesso non ho adottato.
I Phenom II hanno prestazioni vicine ai Core2 Quad di fascia alta pur rimanendo ancora un pò sotto, ma di sicuro se uno non mira ad un Core2 Quad top di gamma, ma a Quad e Dual più modesti, AMD è un'ottima scelta.
Poi per chi ha il socket precedente AM2+ all'attuale AM3 c'è la possibilità di mettere un nuovo Phenom II senza cambiare scheda madre e ram, direi un bel vantaggio in upgrade.
Faccio il tifo per AMD, e non mi dispiacerebbe in futuro tornare ai suoi processori, dipende tutto da come si evolverà la situazione fra qualche anno, per ora la mia piattaforma Core2 Quad è ottima e ho una mezza idea di saltare a piè pari i7, attendendo magari qualcosa di meglio, visto che l'incremento prestazionale di un 20-30% in più almeno ai prezzi attuali non mi soddisfa troppo.
userpercaso04 Maggio 2009, 11:33 #10
Io ero intenzionato a cambiare il trittico e farmi il primo dual core , ma i phnenom ciucciano un pò troppo rispetto alla controparte Intel core 2 duo.

azz 95 watt so tanti..

D'altra parte però, le schede madri per AM2+ am3 mi attizzano a livello di chipset.

Con Intel a compatibilità Linux, come sono messi?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^