Anche CPU della serie Athlon X4 per l'architettura Richland

Anche CPU della serie Athlon X4 per l'architettura Richland

Anticipate le caratteristiche tecniche del processore Athlon X4 760, modello derivato dalle APU della serie A con architettura Richland ma sprovvisto di componente GPU integrata

di pubblicata il , alle 09:55 nel canale Processori
 

La scorsa settimana, in concomitanza con il Computex 2013 di Taipei, AMD ha ufficialmente presentato la propria nuova generazione di APU della serie A basata su architettura nota con il nome in codice di Richland.

Accanto a queste soluzioni, compatibili con le schede madri socket FM2 già presenti sul mercato in abbinamento alle APU della famiglia Trinity, AMD renderà disponibili anche processori della famiglia Athlon X4 basati sulla stessa architettura, in modo molto simile a quanto avvenuto negli scorsi mesi con equivalenti modelli basati su architettura Trinity.

Ferma restando la compatibilità con il socket FM2 le CPU Athlon X4 perderanno la componente GPU integrata, prerogativa delle APU della serie A, mantenendo invece i 4 core x86 per la parte CPU. Il sito CPU-World riporta specifiche tecniche per il modello Athlon X4 760, caratterizzato da 4 core con frequenza di clock di default pari a 3,8 GHz e un valore via tecnologia Turbo Core che raggiunge i 4,1 GHz.

Nel confronto con il modello Athlon X4 750, basato su architettura Trinity, evidenziamo come il nuovo arrivato abbia una frequenza massima via Turbo Core superiore di 100 MHz, mentre il valore di default cresce sensibilmente in considerazione del valore di default di 3,4 GHz del modello Athlon X4 750. Da questo ne derivano prestazioni superiori quando vengono utilizzati tutti e 4 i core in parallelo, e valori più elevati ma proporzionalmente in misura inferiore nel momento in cui si utilizza 1 oppure 2 dei core a disposizione lasciando i restanti in idle.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
strubi9913 Giugno 2013, 13:34 #1
Ma la differenza fra un Athlon X4 e un FX a questo punto qual'è? La cache?
marchigiano13 Giugno 2013, 14:01 #2
cache e controller pcie integrato, oltre a migliorie del controller ram in richland credo

comunque tutti a dire che il silicio fa schifo ma secondo me è un gran silicio adesso visto come sono salite le frequenze dai primi 32nm
plainsong13 Giugno 2013, 14:12 #3
se in oc rende come le apu richland sarà un best buy
bongo7413 Giugno 2013, 21:37 #4
si ma in prezzo/prestazioni come siamo messi?
PaulGuru14 Giugno 2013, 00:16 #5
Originariamente inviato da: plainsong
se in oc rende come le apu richland sarà un best buy
si si soprattutto con i consumi rispetto ad intel guarda.
rockroll14 Giugno 2013, 06:12 #6
Originariamente inviato da: PaulGuru
si si soprattutto con i consumi rispetto ad intel guarda.


E ti pareva che nessuno cavalcasse l'argomento consumi...

Il consumo "alla ciabatta" di alimentazione è funzione di tante componenti, e la CPU, anche usata "a tappo", non è o non è sempre la maggior colpevole; oltretutto questi processori non hanno CPU integrata, che influisce notevolmente.
Del resto, chi è fissato a giocare parecchie ore al giorno, dovrebbe preoccuparsi dell'assorbimento del fior di SK Video installata ben più che di quello della CPU a pieno regime. E comumunque le differenze rispetto ad Intel sono abbastanza contenute con impegni medio/bassi di CPU.

Che sia un Best or not Best Buy è soggettivo, fanboysmi a parte: va valutato il pro ed il contro nell'ambito di fattori quali (in ordine di importanza IMHO) costo d'acquisto a piattaforma completa, budget disponibile, aspettative di prestazioni, esigenze reali, tipo di utilizzo previsto... ed è chiaro che da queste, l'ultima in particolare, dipende quanto soggettivamente possa pesare il punto negativo dei consumi, forse l'unico vero neo, sul quale è sin troppo facile puntare il dito enfatizzandone la portata.
bongo7414 Giugno 2013, 16:47 #7
tutti a guardare il consumo poi in giro è pieno di suv che fanno 7km/litro.
l'unica cosa che conta è
(prezzo cpu+mobo)/ prestazioni

il resto è aria fritta
zagor97714 Giugno 2013, 19:37 #8
Originariamente inviato da: marchigiano
comunque tutti a dire che il silicio fa schifo ma secondo me è un gran silicio adesso visto come sono salite le frequenze dai primi 32nm


sono assolutamente d'accordo
marchigiano14 Giugno 2013, 21:46 #9
Originariamente inviato da: bongo74
tutti a guardare il consumo poi in giro è pieno di suv che fanno 7km/litro.
l'unica cosa che conta è
(prezzo cpu+mobo)/ prestazioni

il resto è aria fritta


si ma li mettono a metano...

comunque io farei

prestazioni/costo

nel costo includerei sia il costo vivo delle componenti dell'intero sistema e pure il consumo... almeno finchè qualcuno non mi paga la bolletta o mi attacco all'illuminazione pubblica
PaulGuru14 Giugno 2013, 23:33 #10
Originariamente inviato da: bongo74
tutti a guardare il consumo poi in giro è pieno di suv che fanno 7km/litro.
l'unica cosa che conta è
(prezzo cpu+mobo)/ prestazioni

il resto è aria fritta


Ma come ? Adesso solo perchè va a svantaggio di AMD il consumo non deve più contare ? Con prescott sì e con Bulldozer no ?

Semmai io la guarderei diversamente, visto che il consumo per alcuni può essere una spesa ridicola allora che senso avrebbe prendere AMD solo per risparmiare qualche decina di euro su tutto il pc e su una piattaforma che ti dura qualche anno ? Capirei nel caso risparmiassi 3-5 cento € allora sì ma altrimenti per quei bruscolini mi prendo Intel, sembrano discorsi da morti di fame.

L'APU si dice che convenga di più solo per via della GPU migliore ma in assenza di quest'ultima che senso ha scartare l'i3 ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^