AMD lancia i processori a basso consumo

AMD lancia i processori a basso consumo

Iniziano le consegne dei processori Athlon XP SFF per il mercato dei PC Desktop Low-Profile

di pubblicata il , alle 07:17 nel canale Processori
AMD
 

AMD ha iniziato le consegne dei processori Athlon XP SFF caratterizzati da un basso consumo. Il primo paese che vedrà questi nuovi prodotti sugli scaffali sarà il Giappone. Gli hardware store categorizzano questi prodotti come Mobile Athlon XP, tuttavia questi processori sono destinati al mercato dei PC Desktop economici low-profile.

Questi nuovi processori supportano la tecnologia "Cool’N’Quiet", in grado di determinare la frequenza di clock a seconda della percentuale di utilizzo della CPU. Ovviamente per poter utilizzare questa funzionalità è necessario che sia supportata dal BIOS della scheda madre e dal sistema operativo utilizzato. Ad oggi, le mainboard in grado di supportare questa funzionalità sono le seguenti:

-ASUS A7A266 (Board Rev.1.03) BIOS Ver.1010
-ASUS A7M266 (Board Rev.1.04) BIOS Ver.1007
-ASUS A7S333 (Board Rev.1.03) BIOS Ver.1004
-ASUS A7V266 (Board Rev.1.05) BIOS Ver.1002c
-MSI KT3 Ultra BIOS Ver.5.4
-MSI K7N420 Pro BIOS Ver.2.4

Con questi nuovi prodotti AMD si è lanciata in un settore del mercato fino ad ora territorio di VIA C3 e delle CPU Transmeta Crusoe, per via di particolari e specifiche richieste energetiche e termiche. Ora è possibile assemblare computer compatti a basso consumo che riescano a garantire prestazioni di tutto rispetto e, al contempo, non eccessivo rumore.

Fonte: xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
desmo03 Luglio 2002, 09:19 #1
interessantissimo...
erano le CPU che aspettavo.
quando arriveranno in italia?? con che frequenze usciranno?? si possono avere maggiori info (voltaggio, ecc...)
ronthalas03 Luglio 2002, 09:39 #2
anche a fronte di un 10% meno di prestazioni in confronto alle versioni "fullpower"... non sarebbe male riuscire a ridurre del 50% il rumore di ventole varie... e magari guadagnare anche qualche minuto di autonomia on l'UPS in caso di black-out (TB1100, DVD, CDRW, 3 dischi 4 ventole - 10 minuti con un 500VA - monitor escluso)
AlienGuardian03 Luglio 2002, 10:57 #3
SE SE SE VI VOGLIO VEDERE TUTTI QUANTI QUANDO FARETE IL 3DMARK 2001 E QUEL 10% IN MENO DI PRESTAZIONI LO VEDRETE STAMPATO NEL MEZZO DELLO SCHERMO...MI IMMAGINO QUANTI CONTINUERANNO AD UTILIZZARLO. QUESTO NON è IL PROCESSORE PER NOI SMANETTONI:
1) LO SMANETTONE AMA IL 10% DI PRESTAZIONI IN PIU'
2) LO SMANETTONE AMA IL RUMORE DELLE VENTOLE PERCHE' DEVONO ESSERE SEMPRE PIU'' GROSSE
3) LO SMANETTONE AMA LA CORRENTE ELETTRICA E LA POTENZA PURA CHE SI NOTA QUANDO UN SUPERGRUPPO DI CONTINUITA' AD ONDA SINUSOIDALE DURA 3 MINUTI PERCHè NON RIESCE A REGGERERE IL CARICO...


EEEEEEHHHHHHHHHHHHH
+Benito+03 Luglio 2002, 11:14 #4
guarda che qui mica tutti sono smanettoni, e poi questi processori, oltre ad esistere gia', hanno un significato che non e' quello dell'oc, per cui fai i tuoi conti
Florio03 Luglio 2002, 11:20 #5
Alienguardian il targer di queste cpu non riguarda assolutamente l'utenza degli "smanettoni" come di moltissimi altri, questa cpu è rivolta solamente a macchine silensiose e che non richiedono troppa velocità, ma vogliono comunque un margine di potenza in più rispetto ai concorrenti.
Il tuo post mi sembra quantomeno superfluo...
Venturer03 Luglio 2002, 11:37 #6
AlienGuardian non c'è bisogno di urlare!
A parte il fatto che la CPU varia il suo clock "dinamicamente" in base alle richieste di elaborazione! Ciò significa che se un applicazione come 3dmark 2001 richiede il 100% di carico della CPU questa funzionerà a frequenza piena, senza nessuna perdita prestazionale.
AlienGuardian03 Luglio 2002, 11:44 #7
e chi urla ciccio ma se ti da' così fastidio tolgo il caps lock
acse03 Luglio 2002, 11:55 #8
alien dipinto cosi' fai passare "lo smanettone" per uno scemo che ama un pc che consuma quanto una centrale nucleare e che fa piu casino di un elicottero....senza offesa eh ma quello sei tu...non il prototipo di smanettone...la potenza non si misura coi consumi
Venturer03 Luglio 2002, 12:03 #9
Comunque nella notizia non viene detto che queste CPU avranno un FSB di 100Mhz (200) anzichè 133! E' questo il vero divario prestazionale rispetto ai normali XP; perchè altrimenti (per i consumi) sarebbe vantaggioso usare un SFF!
zappy03 Luglio 2002, 12:22 #10
Originariamente inviato da AlienGuardian
[B]SE SE SE VI VOGLIO VEDERE TUTTI QUANTI QUANDO FARETE IL 3DMARK 2001 E QUEL 10% IN MENO DI PRESTAZIONI LO VEDRETE STAMPATO NEL MEZZO DELLO SCHERMO...MI IMMAGINO QUANTI CONTINUERANNO AD UTILIZZARLO. QUESTO NON è IL PROCESSORE PER NOI SMANETTONI:
1) LO SMANETTONE AMA IL 10% DI PRESTAZIONI IN PIU'
2) LO SMANETTONE AMA IL RUMORE DELLE VENTOLE PERCHE' DEVONO ESSERE SEMPRE PIU'' GROSSE
3) LO SMANETTONE AMA LA CORRENTE ELETTRICA E LA POTENZA PURA CHE SI NOTA QUANDO UN SUPERGRUPPO DI CONTINUITA' AD ONDA SINUSOIDALE DURA 3 MINUTI PERCHè NON RIESCE A REGGERERE IL CARICO...


EEEEEEHHHHHHHHHHHHH


allora gli smanettoni mi stanno antipatici

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^