AMD Barton: le prime immagini on line

AMD Barton: le prime immagini on line

Rilasciate le prime immagini di un engineering sample di processore AMD Athlon XP basato sul nuovo Core Barton, con cache L2 di 512 Kbytes

di pubblicata il , alle 10:21 nel canale Processori
AMD
 
Rilasciate le prime immagini di un engineering sample di processore AMD Athlon XP basato sul nuovo Core Barton, con cache L2 di 512 Kbytes. Il sample qui di seguito fotografato ha sigle AXDA1833DKT4D AIUAA; si noti come il Core abbia una larghezza complessiva leggermente superiore a quella delle cpu Athlon XP basate su Core Thorougbred-B, per via dell'accresciuto numero di transistor.

Il processore utilizza frequenza di bus di 333 Mhz e ha quantitativo di cache L2 di 512 Kbytes; rimangono invariati la cache L1 e il processo produttivo a 0.13 micron.

Barton-3.jpg


Fatta eccezione per il Core dalla superiore larghezza, poco cambia esteriormente rispetto ai processori Athlon XP basati su Core Thoproughbred-B.

Barton-4.jpg


Particolare delle serigrafie della cpu; sono state ovviamente rimosse alcune informazioni in quanto la cpu in oggetto è un engineering sample, non un processore finale pronto alla commercializzazione.

Barton-1.gif


Lo screenshot di WcpuID riporta alcune informazioni di funzionamento del processore; non si faccia caso alla frequenza di bus di quasi 372 Mhz, contro un valore di default di 333 Mhz, in quanto nei test la cpu è stata overcloccata sino alla frequenza di clock di 2.323 Mhz. Con moltiplicatore di frequenza di 12,5x questo processore, in abbinamento alla frequenza di bus di 333 Mhz, ha frequenza di clock di default di 2.085 Mhz.

Fonte: www.vr-zone.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

39 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cosimo25 Novembre 2002, 10:36 #1
Ma non dicevano che doveva avere un bus a 400 Mhz?
Sig. Stroboscopico25 Novembre 2002, 10:38 #2
non doveva avere le SSE2?
subrahmanyam25 Novembre 2002, 10:39 #3
eh si'.... core molto piu' grande
spaceboy25 Novembre 2002, 10:43 #4
e perchè chiamarlo 1883 se gira a 166x12.5?
non sarà stato un 166x11 sto ES ?....
gioflipper25 Novembre 2002, 10:48 #5
Ma la tecnologia S.O.I. c'è o non c'è ????
XP220025 Novembre 2002, 11:07 #6
Originariamente inviato da spaceboy
[B]e perchè chiamarlo 1883 se gira a 166x12.5?
non sarà stato un 166x11 sto ES ?....


In effetti 166*11 fa quasi 1833 la sigla riportata sulla cpu.
cdimauro25 Novembre 2002, 11:14 #7
Originariamente inviato da Cosimo
[B]Ma non dicevano che doveva avere un bus a 400 Mhz?


Erano soltanto delle voci di corridoio: da Amd non è mai arrivato un annuncio ufficiale in merito...
cdimauro25 Novembre 2002, 11:16 #8
Originariamente inviato da Sig. Stroboscopico
[B]non doveva avere le SSE2?


No, sarà l'Hammer il primo ad implementarle: per tutta la linea degli Athlon (32 bit) non è mai stato prevista l'introduzione delle SSE2...
cdimauro25 Novembre 2002, 11:16 #9
Originariamente inviato da gioflipper
[B]Ma la tecnologia S.O.I. c'è o non c'è ????


Non c'è. Nei primissimo piani doveva esserci, ma ormai da parecchi mesi Amd ha dichiarato che non ne farà uso con gli Athlon...
cionci25 Novembre 2002, 11:22 #10
Niente vieta che ci possano essere sia versioni a 333 che a 400...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^