YouTube aggiorna l'app per iOS alla versione 12.45 risolvendo il battery drain

YouTube aggiorna l'app per iOS alla versione 12.45 risolvendo il battery drain

Google ha rilasciato un aggiornamento per l'applicazione YouTube dopo che gli utenti avevano riportato le segnalazioni di un bug capace di consumare in modo anomalo la batteria su iOS.

di pubblicata il , alle 19:01 nel canale Apple
YouTubeiOSAppleiPhoneiPad
 

Nelle scorse settimane alcuni utenti iOS avevano notato un anomalo decadimento della propria batteria su iPhone o iPad causato da un intensa attività dell'applicazione YouTube in background. Un problema che sembrava essere più diffuso che mai soprattutto nei device degli utenti con installato iOS 11 anche alle ultime versioni. L'attenzione dell'azienda di Mountain View si era soprattutto indirizzata sull'eccessivo surriscaldamento degli smartphone anche durante la visione dei contenuti multimediali i quali addirittura in soli 30 minuti di visione facevano perdere fino al 20% di carica.

Google ha da poco rilasciato l'aggiornamento correttivo a tale problematica e l'update è già presente su App Store portando la versione di YouTube alla numero 12.45 e correggendo appunto i problemi relativi al battery drain e al surriscaldamento anomalo degli iPhone o degli iPad anche da attività in background dell'applicazione.

Al momento in cui scriviamo stiamo ancora valutando se effettivamente l'aggiornamento rilasciato da Google per YouTube ha posto in essere la risoluzione del problema. Ricordiamo che l'unica alternativa prima dell'aggiornamento era quella di utilizzare il browser web per la visione dei video su portale online di YouTube o in alternativa app di terze parti.

Se avete aggiornato e avevate riscontrato le anomalie suddette fateci sapere nei commenti se l'aggiornamento ha risolto i surriscaldamenti o il battery drain.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sslazio27 Novembre 2017, 21:53 #1
Sempre più contento di aver lasciato il muletto iphone 6 ad ios 10. Peccato non aver fatto a suo tempo la stessa cosa con il 4s con ios 7, sciocco anzi demente aggiornai prima a quel vomito di ios 8 e poi a quel cancro universale di ios 9 rovinando il miglior iphone di sempre mannaia a me
Obyboby28 Novembre 2017, 08:31 #2
Originariamente inviato da: sslazio
Sempre più contento di aver lasciato il muletto iphone 6 ad ios 10. Peccato non aver fatto a suo tempo la stessa cosa con il 4s con ios 7, sciocco anzi demente aggiornai prima a quel vomito di ios 8 e poi a quel cancro universale di ios 9 rovinando il miglior iphone di sempre mannaia a me


In casa abbiamo 2 iPhone 4S 7.1.2 jailbroken e io ho un 6S 10.2 jailbroken fresco di ripristino
In più un vecchio iPad 2 regalato dallo zio, 8.4.1 jailbroken, e un 4S regalato da un amico su 8.3 jailbroken quest'ultimo già si vede che è molto più lento del 7.1.2, ma comunque moooolto meglio di 9.x
Mai, mai mai mai mai aggiornare di fretta alle versioni nuove :C
Anche sto caz di youtube mi ha rotto le palle, tra lui, facebook e messenger, quest'ultimo non lo metto nemmeno più, gli altri due non li aggiorno. hanno rotto le palle, punto!
Ho sempre avuto gli aggiornamenti automatici attivi, ma per colpa di questi fenomeni che rilasciano update di 100,200+ MB ogni due giorni, li ho staccati
E non è tanto esser spilorci con la rete, è proprio il concetto che dà fastidio..
sniperspa28 Novembre 2017, 09:30 #3
Brava google che mina bitcoin sfruttando i dispositivi della mela
canislupus28 Novembre 2017, 11:43 #4
Ma chiudere ogni tanto le app che non si usano è una cosa tanto assurda?
A meno di stare 10 ore di fila a guardarsi Youtube, che senso ha vedere un video per qualche minuto e lasciare l'app in background a consumare dati e batteria per diverse ore?
Anche se ci mette un minuto ad avviarsi non pensa che il mondo finirà il giorno dopo.
Lampetto28 Novembre 2017, 12:41 #5
Originariamente inviato da: canislupus
Ma chiudere ogni tanto le app che non si usano è una cosa tanto assurda?
A meno di stare 10 ore di fila a guardarsi Youtube, che senso ha vedere un video per qualche minuto e lasciare l'app in background a consumare dati e batteria per diverse ore?
Anche se ci mette un minuto ad avviarsi non pensa che il mondo finirà il giorno dopo.


iOs non era quel sistema operativo che aveva una gestione intelligente delle app in background congelandole dopo un periodo di inutilizzo e poi killarle automaticamente quando non venivano usate? ..era una leggenda metropolitana quindi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^