NVIDIA Optimus sui futuri MacBook Pro

NVIDIA Optimus sui futuri MacBook Pro

La nuova famiglia di sistemi MacBook Pro potrebbe adottare soluzioni dual-GPU basate sulla tecnologia NVIDIA Optimus

di pubblicata il , alle 16:38 nel canale Apple
NVIDIA
 

Se è ormai dato per scontato che la prossima generazione di soluzioni MacBook Pro sarà equipaggiata con processori Intel della famiglia nota con il nome in codice di "Arrandale", il nodo da sciogliere è ancora quello relativo al controller grafico.

A tal proposito circolano in queste ore alcune indiscrezioni che suggeriscono la possibilità per Apple di adottare la nuova tecnologia NVIDIA Optimus, che il colosso delle schede video ha presentato nel corso delle passate settimane.

Rimandando all'articolo per un quadro più approfondito, ricordiamo brevemente che Optimus è un particolare sistema sviluppato da NVIDIA che consente di automatizzare il passaggio dalla GPU discreta a quella integrata e viceversa a seconda delle esigenze di sistema, evitando riavvii di sistema, sollevando l'utente dal dover decidere quale GPU utilizzare e, in ultima analisi, andando ad ottimizzare l'impiego della batteria e permettendo di conseguire la maggior autonomia possibile in relazione all'impiego che si fa del portatile.

In questo caso i nuovi MacBook Pro andrebbero ad includere una CPU Arrandale Core i7, i5 o i3 (provvisti di grafica integrata) ed una GPU discreta di casa NVIDIA, replicando grossomodo ciò che avviene già ora su alcuni modelli che includono il chipset 9400M e la soluzione GeForce 9600M GT.

Con le attuali soluzioni, tuttavia, è l'utente che deve scegliere quando e se attivare la GPU dedicata o tornare a quella integrata, tra l'altro mediante un logout dal sistema operativo ed un nuovo accesso. Optimus andrebbe a risolvere, come detto, questo oggettivamente impratico impiego della doppia GPU.

Per completezza ricordiamo che le alternative sul mercato, in termini di GPU mobile, sono rappresentate dalle soluzioni Mobility Radeon HD 5000, che tuttavia non offrono un sistema di switching automatico come quello proposto da NVIDIA con Optimus.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
delfino furioso23 Febbraio 2010, 17:04 #1
ma è una soluzione in hw o attuata tramite il driver?
kibo8723 Febbraio 2010, 17:06 #2
la serie 5000 sui fissi ha ottimi consumi a riposo, sui portatili non saprei come si comporta rispetto a nvidia
Sapo8423 Febbraio 2010, 17:11 #3
Originariamente inviato da: delfino furioso
ma è una soluzione in hw o attuata tramite il driver?

Entrambe, ci vuole ovviamente la produzione hardware ma sono i driver a decidere cosa deve attivare la GPU e cosa no.

E considerando che su Mac Os X non sono neanche mai riusciti a scrivere dei driver che abilitino lo switch della scheda grafica senza fare il logout mi sa che ci sarà da ridere i primi tempi (per chi ha portatili diversi).
cagnaluia23 Febbraio 2010, 17:11 #4
il discorso della news è: ad oggi solo nvidia permette lo switch a "caldo" tra GPU discreta e integrata.

Che lo si faccia via "bottone" o via "software" poco importa.

Non centra "via driver...".
Il "driver" serve solo ad istruire l'azione.
mrcf23 Febbraio 2010, 17:13 #5
Il log-out lo trovo veramente eccessivo, già sarebbe sufficiente attivarla/disattivarla con un taso F*.
(io ho solo la 9400 quindi non ho di questi problemi).

Ma tra decidere se attivarla o no, attivarla e/o disattivarla non consuma di più che lasciarla sempre attiva?
tante volte mi sembra che le case facciano di tutto per complicare le cose...
buothz23 Febbraio 2010, 17:17 #6
comunque anche manuale a me non darebbe fastidio... una iconcina nella systray, avvio il gioco o photoshop scelgo la gpu "pompata", sono fuori e il notebook mi deve durare 7 ore uso la gpu low per risparmiare... come dice cagnaluia non è questione di driver ma di hardware e software, mi auguro che uscirà anche un controllo sw perché se è tutto automatico e voglio avere tanta batteria ma apro un'applicazione per mac os pesante e mi usa la gpu che consuma addio versatilità! Sono per il manuale, capisco però che debbano automatizzare anche per gli utenti meno smaliziati
tommy78123 Febbraio 2010, 17:32 #7
Originariamente inviato da: cagnaluia
il discorso della news è: ad oggi solo nvidia permette lo switch a "caldo" tra GPU discreta e integrata.




totalmente falso, sul mio acer 4810 tg ho lo switch a caldo tra integrata e discreta ATI e lo posso scegliere quando e come voglio senza riavviare o altro.
cagnaluia23 Febbraio 2010, 17:43 #8
Originariamente inviato da: tommy781
totalmente falso, sul mio acer 4810 tg ho lo switch a caldo tra integrata e discreta ATI e lo posso scegliere quando e come voglio senza riavviare o altro.


ok, quindi ho letto male o la news è sballata?
nickmot23 Febbraio 2010, 17:46 #9

@cagnaluia

Semplicemente perchè Windows supporta 2 driver video in contemporanea. Al momento OSX no.
supertoro23 Febbraio 2010, 17:52 #10
Originariamente inviato da: cagnaluia
ok, quindi ho letto male o la news è sballata?


La news è corretta. nVidia Optimus permette uno switch automatico (quando serve) tra GPU integrata e discreta. Senza riavviare e senza intervento manuale tramite switch integrato nel telaio. Non credo che con la ATI Mobility Radeon HD 4330 dell'Acer 4810T si possa fare.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^