Misteriosi minivan in California: Apple al lavoro su una copia di Street View?

Misteriosi minivan in California: Apple al lavoro su una copia di Street View?

Alcune auto monovolume che sembrerebbero appartenere ad Apple sono state avvistate in California con uno strano apparato sulla parte posteriore

di pubblicata il , alle 11:31 nel canale Apple
Apple
 

Una serie di autovetture è stata avvistata a Concord, in California, con quello che sembrerebbe un apparato fotografico e alcuni sensori LiDAR montati sulla parte superiore. Secondo quanto riporta un affiliato della CBS, l'ufficio della motorizzazione californiano ha confermato che almeno uno fra questi appartiene ad Apple. Quindi, cosa bolle esattamente in pentola in quel di Cupertino?

Minivan Dodge di Apple

Al momento non c'è nulla di ufficiale, ma è molto probabile che i monovolumi siano legati ad un nuovo progetto della società statunitense. L'ipotesi che al momento appare più probabile è la realizzazione di un servizio di mappe panoramiche a 360°, ovvero una "copia" di quello che al momento offre Google con Street View o Microsoft con Bing StreetSide, magari in tre dimensioni.

Le vetture sarebbero infatti equipaggiate con una particolare struttura composta da 12 fotocamere e alcuni dispositivi cilindrici che avrebbero le sembianze dei sensori LiDAR. Si tratta, quest'ultima, di una particolare tecnologia basata su impulsi laser che consente di determinare la distanza di oggetti nelle vicinanze e superfici e che, fra le tante destinazioni d'uso, può essere utilizzata per la realizzazione di mappe ad alta risoluzione, ma non solo.

I monovolumi potrebbero essere infatti anche la base per lo studio di una nuova tecnologia di veicoli a guida autonoma. Secondo quanto dichiarato da Rob Enderle, i veicoli apparsi nelle strade californiane di recente sarebbero proprio vetture autonome, ipotesi che al momento appare improbabile, ma non impossibile. Apple non è infatti fra le sei compagnie che hanno i permessi per poter circolare con auto di questo tipo, tuttavia l'analista specifica che questo non rappresenta per forza un limite.

Il gigante di Cupertino potrebbe aver imbastito una partnership con un marchio dotato di licenza e sviluppare con quest'ultimo le proprie tecnologie di guida autonoma. Ma al momento appare più fulgida l'ipotesi dello sviluppo di un sistema di cartografia "in prima persona" come Street View, soprattutto considerando quanto Apple stia investendo per migliorare il proprio servizio di cartografia, attivo da alcuni anni ma ancora meno curato e affidabile rispetto alle proposte più consolidate della concorrenza.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ziozetti04 Febbraio 2015, 11:54 #1
the_m04 Febbraio 2015, 12:18 #2
Figuriamoci se apple sta cercando di sviluppare un veicolo a guida autonoma... da tempo è relegata ad ultima ruota del carro nelle innovazioni e ricerca tecnologica.

Al massimo starà cercando di rincorrere lo street view di google, come dice il titolo, con anni di ritardo.
blu(e)yes04 Febbraio 2015, 13:33 #4
Originariamente inviato da: ziozetti


Se volevano passare inosservati era più tattico usare quello che non i monovolume stile man in black.
mtk04 Febbraio 2015, 14:26 #5
...l I-portapacchi
SpyroTSK05 Febbraio 2015, 09:40 #6
Originariamente inviato da: mtk
...l I-portapacchi


Si vede che nessuno ci è arrivato, questo è il nuovo metodo per trasportare il nuovo iPhone GROSSO PIÙ GROSSO!

(grazie sio )
https://www.youtube.com/watch?v=PZ5IQOyaeRQ
LMCH05 Febbraio 2015, 11:27 #7
Secondo questi è probabile che sia un prototipo di un sistema di guida automatico, in particolare per i sensori collegati alle ruote posteriori:
http://claycord.com/2015/02/03/update-the-mystery-van-driving-around-claycord/
Oltre a questo i lidar posteriore ed anteriore sembrano essere puntati verso la strada davanti e dietro, quindi sarebbero inutili se si trattasse di un sistema che raccoglie dati per una cosa tipo Street View, ma avrebbe parecchio senso per un sistema di guida automatica.
htpci05 Febbraio 2015, 12:37 #8
se fosse vero sono piu' patetici del solito, a che pro non usare quello di google?? forse perche' le curve non si chiamano icurve??
squalho09 Febbraio 2015, 22:46 #9
Originariamente inviato da: LMCH
Secondo questi è probabile che sia un prototipo di un sistema di guida automatico, in particolare per i sensori collegati alle ruote posteriori:
http://claycord.com/2015/02/03/update-the-mystery-van-driving-around-claycord/
Oltre a questo i lidar posteriore ed anteriore sembrano essere puntati verso la strada davanti e dietro, quindi sarebbero inutili se si trattasse di un sistema che raccoglie dati per una cosa tipo Street View, ma avrebbe parecchio senso per un sistema di guida automatica.


Concordo pienamente, appena ho visto le foto e letto del LiDAR ho subito pensato a guida autonoma. Secondo me Street View non c'entra niente

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^