iPhone XS e XS Max: quanto dura la batteria dei nuovi top di gamma? Ecco i risultati

iPhone XS e XS Max: quanto dura la batteria dei nuovi top di gamma? Ecco i risultati

I nuovi iPhone XS e XS Max sono realtà da qualche giorno e grazie ad alcuni test è ora possibile capire effettivamente se l'autonomia sia davvero aumentata rispetto ad iPhone X.

di pubblicata il , alle 19:21 nel canale Apple
AppleiPhoneSamsungOnePlusHuawei
 

I nuovi iPhone XS e XS Max sono in vendita dallo scorso 21 settembre in tutti gli Apple Store ma anche nei negozi di telefonia in giro per l'Italia. Tutti coloro che li hanno acquistati dunque hanno iniziato ad utilizzarli e a capire se effettivamente le batterie dei nuovi smartphone di Apple sono realmente aumentate rispetto a quelle di iPhone X come promesso in fase di presentazione dall'azienda di Cupertino.

Ogni utente possiede un'utilizzo diverso in base alle proprie esigenze ed è palese dunque che ognuno possa ottenere un'autonomia differente. Di fatto però Tom's Guide ha deciso di realizzare il proprio test di autonomia stressando entrambe le versioni di iPhone e riuscendo a decifrare in minuti ed ore effettivamente quanto i nuovi iDevice fossero migliorati rispetto ad iPhone X o anche rispetto alla concorrenza.

iPhone XS e XS Max: i risultati sull'autonomia

Partiamo innanzitutto col dire che i test realizzati da Tom's Guide sono stati ottenuti posizionando la luminosità di iPhone XS e XS Max ad un valore standard di 150 nits con l'opzione di Luminosità impostata su Automatica e con l'opzione di TrueTone disattivata. A questo punto gli smartphone non hanno fatto altro che sfruttare uno script interno andando a realizzare l'apertura di pagine web in maniera ciclica e dunque fingendo l'uso quotidiano di un utente.

I risultati? Secondo quanto riportato dalla tabella si può evincere come l'iPhone XS dunque lo smartphone con batteria da 2.658 mAh ha totalizzato un totoale di 9 ore e 41 minuti mentre l'iPhone XS Max, in possesso di una batteria da 3.174 mAh, ha ottenuto un'autonomia di 10 ore e 38 minuti. Tutto questo però è risultato inferiore rispetto a quanto invece si può ottenere con un iPhone X che sempre secondo i risultati del test ha totalizzato un'autonomia di 10 ore e 49 minuti battendo i due nuovi iPhone XS e XS Max.

In tal caso Apple con la presentazione del nuovo A12 Bionic aveva affermato come la CPU avrebbe dato maggiore potenza agli smartphone ma anche un "sollievo" in termini di autonomia con un decimo di risparmio energetico rispetto alla CPU A11 Bionic dello scorso anno. Questo avrebbe garantito addirittura 30 minuti in più di autonomia per iPhone XS e un'ora e mezza per iPhone XS Max. Probabilmente quello che accade al momento è una leggera mancanza di ottimizzazione della CPU con iOS 12 che ha sovraccaricato i due smartphone che con ogni probabilità miglioreranno nel corso delle prossime settimane con Apple pronta ad aggiustare il tiro.

iPhone XS e XS Max: il confronto con gli Android

La tabella permette anche di scovare alcuni numeri di autonomia degli iPhone XS e XS Max in confronto ad altri top di gamma con il sistema Android. Ecco che nei test di confronto è possibile trovare al primo posto Huawei P20 Pro che con la propria batteria da 4.000 mAh riesce ad ottenere ben 14 ore e 13 minuti di autonomia.

Anche il Google Pixel 2 XL sembra fare meglio con un'autonomia di 12 ore e 9 minuti ricordando la presenza di una batteria da 3.520 mAh. Presente al terzo posto della classifica anche il Samsung Galaxy Note 9 con 11 ore e 26 minuti di autonomia con una batteria da 4.000 mAh ed infine anche OnePlus 6 che raggiunge le 11 ore e 22 minuti con batteria da 3.300 mAh.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
thresher325326 Settembre 2018, 19:35 #1
Non mettono gli Xiaomi perchè altrimenti le linee sforerebbero il grafico
tony35926 Settembre 2018, 19:35 #2
“Una leggera mancanza di ottimizzazione”

Certo.
MS ha annunciato che Windows 10 da domani pesa solo 100MB.
Non sarà così ma è solo una leggera mancanza di ottimizzazione, prima o poi ci arriveranno.

Fatemi capire: Sembra che Apple racconti palle in conferenza stampa e la risposta è ‘sì ma dai, sono ragazzi’?
ing.leo26 Settembre 2018, 19:41 #3
cioè un melafonino con 3174mAh dura MENO di un top android da 3300mAh? e dov'è finita l'ottimizzazione, l'efficienza, la MAGIA ;P
omerook26 Settembre 2018, 20:47 #4
Li ricaricano con la mano sbagliata.
Comunque non mi fido di Toms, gli utenti di hwupgrade mi dicono che fanno tranquillamente due giorni.
ingframin26 Settembre 2018, 21:05 #5
Scusate se mi sono perso qualcosa, ma:
"al primo posto Huawei P20 Pro che con la propria batteria da 4.000 mAh"...
Non vorrei dire ma a casa mia 4000/3174 fa 1,26, che significa che il Huawei ha il 26% in più di batteria... Forse è la mia deformazione professionale da ingengere, ma una batteria del 26% più grande su due oggetti simili, mi pare normale che duri di più.
Tutti quelli davanti a Xs max hanno la batteria più grande...
In pratica questo test serve solo per dare un'idea di chi usa il criterio batteria per scegliere il terminale (e a dare impulso agli haters Apple), ma non tiene assolutamente conto del fatto che sono tutti terminali diversi sia come hardware che come software. Valore tecnico-scientifico = 0.
Anderaz26 Settembre 2018, 21:35 #6
Originariamente inviato da: thresher3253
Non mettono gli Xiaomi perchè altrimenti le linee sforerebbero il grafico
La X sbagliata, sono gli Xperia che mancano, da sempre mostri di ottimizzazione.

I test di GSMArena sono più precisi, comunque (web, video, chiamata, standby).
maxsy26 Settembre 2018, 23:41 #7
pikkoz26 Settembre 2018, 23:42 #8
Originariamente inviato da: ingframin
Scusate se mi sono perso qualcosa, ma:
"al primo posto Huawei P20 Pro che con la propria batteria da 4.000 mAh"...
Non vorrei dire ma a casa mia 4000/3174 fa 1,26, che significa che il Huawei ha il 26% in più di batteria... Forse è la mia deformazione professionale da ingengere, ma una batteria del 26% più grande su due oggetti simili, mi pare normale che duri di più.
Tutti quelli davanti a Xs max hanno la batteria più grande...
In pratica questo test serve solo per dare un'idea di chi usa il criterio batteria per scegliere il terminale (e a dare impulso agli haters Apple), ma non tiene assolutamente conto del fatto che sono tutti terminali diversi sia come hardware che come software. Valore tecnico-scientifico = 0.



Assolutamente il contrario, il fatto che il test sulla autonomia sia basato su condizioni di uso ripetibili per qualsiasi terminale eliminando il bias di SO e HW ha sicuramente valore tecnico/scientifico , in quanto solo in questo modo si puo' valutare sia l'autonomia effettiva del terminale (ovviamente secondo gli ambiti del test) sia il rapporto tempo/batteria cioe' la sua efficienza e rapportarlo con altri terminali.

Il discorso che fai tu sulla automia vs batteria e' giusto ,per esempio si evince , grazie al test,che sia XS che XS max utilizzano molto meglio la batteria per mAh rispetto al Note 9 e siano a livelli di utilizzo del pixel 2 XL , ma alla fine e' l'autonomia quella che ti fa arrivare a fine giornata e ritengo giusto che si abbia un riferimento sia a livello per il consumatore per non farsi abbindolare dai soliti falsi proclami come e' stato alla presentazione " 90 minuti di autonomia maggiore" (quando negli stessi test l'iphone X batte di un minuto l'XS max) sia per rilevare lo sviluppo dei terminali mobili.

In fondo quello che fa arrivare a fine giornata e' l'autonomia reale del terminale non la "magia™"
pipperon26 Settembre 2018, 23:44 #9
con quel procio e quel display dovrebbero raddoppiare la batteria.
Poi e' ovvio che fanno bene essendo gli utenti dei telefonini stolti (lo voio sottillle ue' ue').
Dopotutto per essere leader devi fare quelli che chiede il pollo:
tanto procio
tanti pixel
tante webcam (da chiamarsi fotocamere!)
tanti gadget
sottile
cooooool
eccetera.
maxsy27 Settembre 2018, 00:06 #10
Originariamente inviato da: ingframin
Scusate se mi sono perso qualcosa, ma:
"al primo posto Huawei P20 Pro che con la propria batteria da 4.000 mAh"...
Non vorrei dire ma a casa mia 4000/3174 fa 1,26, che significa che il Huawei ha il 26% in più di batteria... Forse è la mia deformazione professionale da ingengere, ma una batteria del 26% più grande su due oggetti simili, mi pare normale che duri di più.
Tutti quelli davanti a Xs max hanno la batteria più grande...
In pratica questo test serve solo per dare un'idea di chi usa il criterio batteria per scegliere il terminale (e a dare impulso agli haters Apple), ma non tiene assolutamente conto del fatto che sono tutti terminali diversi sia come hardware che come software. Valore tecnico-scientifico = 0.


no, scusa tu, ma:
vorresti farci intendere che quelli di Huawei sono riusciti a mettere una batteria più capiente, col +40% di autonomia in un telefono di dimensioni più piccole e che costa esattamente la metà?
Link ad immagine (click per visualizzarla)

Da non ingegnere, io tra i due vedo un abisso.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^