Foxconn, fatturato alle stelle grazie alle vendite di iPhone e di altri gadget tech

Foxconn, fatturato alle stelle grazie alle vendite di iPhone e di altri gadget tech

Il più grande fornitore di elettronica di consumo per conto di terzi ha appena fatto registrare un trimestre in forte crescita, grazie alla domanda di iPhone e di altri prodotti tecnologici

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Apple
FoxconniPhoneApple
 

Il fornitore principale di Apple per i suoi iPhone e di una buona fetta di prodotti di elettronica di consumo anche di altri produttori ha annunciato un boost nel fatturato trimestrale del 20% su base trimestrale, secondo quanto riportato su una nuova analisi riportata da Bloomberg. Secondo le stime degli esperti di settore pare che la spinta sia dettata dalla forte richiesta di smartphone Apple durante il periodo pandemico, e di altri dispositivi elettronici.

Foxconn è il più grande produttore al mondo di elettronica di consumo per conto di terzi e, secondo Bloomberg, ha registrato un fatturato - nei tre mesi fino a giugno 2021 - di circa 49 miliardi di dollari (contro una stima di circa 48 miliardi di dollari). Le vendite di prodotti di elettronica di consumo non hanno subito alcun calo durante il periodo pandemico, e a guidare il fatturato di Foxconn sono gli iPhone di Apple, le console da gioco e i settori legati alle infrastrutture IT.

L'iPhone fa volare Foxconn, ma è merito anche del settore tech in generale

Foxconn sta ancora beneficiando, insomma, delle necessità maturate durante la pandemia di COVID-19 come smartworking, didattica a distanza e la necessità da parte delle compagnie di servire ai clienti servizi online funzionali. Di seguito un estratto liberamente tradotto in italiano dell'articolo di Bloomberg:

"Le forti performance del più grande produttore di elettronica a contratto del mondo suggeriscono che la domanda di iPhone, console di gioco e server rimane solida mentre i consumatori si procurano dispositivi per il lavoro e la didattica a distanza, o per l'intrattenimento. Le aziende stanno anche spendendo in tecnologia, espandendo l'infrastruttura dei data center per servire meglio le attività online dei clienti".

L'azienda cinese beneficerà anche dell'arrivo di iPhone 13, previsto per la fine dell'anno e che dovrebbe entrare in produzione di massa in queste settimane. Fra le novità del prossimo modello dovremmo avere una notch più piccola, schermi a 120Hz per le varianti Pro, fotocamere rinnovate. E' prevedibile che anche il prossimo trimestre sia roseo per Foxconn, quindi, ma è da sottolineare che Apple non è l'unico cliente per l'azienda: un fatturato forte di Foxconn indica, infatti, che l'intero settore tecnologico sta andando a gonfie vele.

Seguiteci anche su Instagram per foto e video in anteprima!
0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^