Eseguito boot di Linux su Mac-Intel

Eseguito boot di Linux su Mac-Intel

E' possibile, sebbene non in modo agevole, far bootare linux sui nuovi sistemi Macintosh basati su processore Intel

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:14 nel canale Apple
Intel
 
Untitled Document

Mentre in molti sono ad aspettare i sensazionalistici titoli di un fantomatico "scoop" relativo al funzionamento del sistema operativo Windows sulle nuove piattaforme Macintosh-Intel, è di oggi la notizia che riguarda la possibilità di utilizzare Linux sui nuovi sistemi di Apple Computer.

E' il gruppo di lavoro del progetto Mactel-Linux ad aver trovato la modalità di installare il sistema operativo del Pinguino su uno dei nuovi iMac Core Duo. In particolare il gruppo di lavoro ha dichiarato che usando elilo (il boot-manager di Linux per le macchine basate sul nuovo sistema di bootstrapping e gestione POST conosciuto con il nome di EFI come, appunto i nuovi Mac-Intel) e un kernel Linux modificato, è stato possibile avviare tramite un hard disk esterno USB uno dei nuovi modelli di iMac con processore Intel.

Tra le esoteriche dichiarazioni del gruppo di lavoro di Mactel-Linux si può leggere: "We are using the hacked vesafb driver to inherit the bootloader's framebuffer, keyboard and a USB network card work. Gentoo runs and can compile the Linux kernel". Non è tuttavia ancora stato possibile caricare alcun ambiente grafico, ma a questo punto pare essere solamente questione di tempo.

Fonte: Mactel-Linux

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

39 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sirus18 Febbraio 2006, 10:30 #1
Ottimo, attendiamo notizie ancor più confortanti perché a quanto pare il sistema è partito solo da console e sembra che la XOrg non funzioni ancora.
E comunque io rimango sintonizzato, il fatto di poter installare Windows (ormai credo che si potrà fare solocon Vista) mi farebbe piacere.
SilverXXX18 Febbraio 2006, 10:38 #2
Ma i kernel standard non avevano il boot da efi già da un pò di tempo? (il bootloader non saprei....)
aeromaniac18 Febbraio 2006, 10:43 #3
Potrei prendere in considerazione l'acquisto di un Mac se fosse possibile installarvi GNU/Linux e Windows, oltre a MacOS...
riccardosl4518 Febbraio 2006, 10:44 #4
Bene un ottima notizia

QUindi linux potrebbe girare anche sui mac book pro?
sirus18 Febbraio 2006, 10:59 #5
Si spera almeno Linux
bartolino320018 Febbraio 2006, 11:08 #6
La cosa non può che entusiasmare.
Ma a dire il vero mi alletterebbe più la portabilita di OSX su PC, magari avendo una macchina tutta Intel in un futuro medio breve lo si potrà fare...
Ma temo che ammesso che ci si riesca, sarà tutt' altro che legale.
mar8118 Febbraio 2006, 11:14 #7
non capisco l'utilità di windows su mac-intel...spendi di più per avere un normalissimo pc con il sistema operativo peggiore
STRALOL
Yokoshima18 Febbraio 2006, 11:30 #8
Interessante, ma sicuramente la Apple si darà da fare per imperidire questo "sacrilegio".

Che nessuno osi dimstrare che è possibile lavorare con qualche cosa che non implichi un introito nelle loro tasche!
tommy78118 Febbraio 2006, 11:39 #9
neanche io capisco il motivo per cui dovrei mettere un sistema operativo diverso su un mac, quello esistente è ottimo e già ottimizzato, qualunque altra cosa dubito che andrebbe meglio e soprattutto calcolando quello che spenderei per il prodotto sarebbe economicamente contro producente. piuttosto prendo un portatile usato e ci piazzo su una distro linux.
Criceto18 Febbraio 2006, 11:42 #10
Originariamente inviato da: Yokoshima
Interessante, ma sicuramente la Apple si darà da fare per imperidire questo "sacrilegio".

Che nessuno osi dimstrare che è possibile lavorare con qualche cosa che non implichi un introito nelle loro tasche!


Non credo che Apple questa cosa disturbi più di tanto. Anzi.
Ormai il computer te l'ha venduto, e fà i soldi con quello...
Certo che installare Linux su un Mac che ha già OS X è da masochisti...

Ora si aspetta il boot di Windoze XP! O almeno di una beta di Vista, che dovrebbe essere più facile!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^