Da Samsung un'app per gli ipovedenti su Gear VR

Da Samsung un'app per gli ipovedenti su Gear VR

Annunciata qualche mese fa, è ora disponibile per il download gratuito e permette di alleviare vari disturbi della vista. Funziona però solo su Gear VR, ma Samsung potrebbe in futuro realizzare occhiali con la stessa tecnologia

di Andrea Bai pubblicata il , alle 13:01 nel canale Apple
SamsungGear VR
 

Lo scorso mese di febbraio l'incubatore tecnologico C-Lab di Samsung ha annunciato l'arivo dell'app Relúmĭno su Gear VR: si tratta di una soluzione di ausilio visivo, che ora è stata disponibile gratuitamente su Oculus Store. L'app può essere scaricata inserendo un codice di verifica e funziona con i più recenti modelli di smartphone Galaxy: S7, S7 Edge, S8 e S8 Plus.

Relúmĭno offre vari tipi di ausili per gli ipovedenti: può ingrandire o ridurre immagini, migliorare luminosità e nitidezza, evidenziare oggetti con un contorno, invertire colori quando si legge un testo, apporre un filtro cromatico, migliorare la visione periferica e assistere anche le persone affette da scotoma aiutando loro a vedere cosa c'è dietro l'angolo cieco del loro campo di visione.

Samsung afferma che strumenti comparabili di supporto alla vista possono costare migliaia di dollari. Di contro, però, Relúmĭno è disponibile solamente per Gear VR il che significa che non è adatta per l'uso quotidiano esteso a meno di essere disposti ad indossare tutto il giorno un caschetto VR.

La società coreana ha però affermato di voler indagare la possibilità di sviluppare la stessa tecnologia in prodotti "glass-like", così che Relúmĭno possa diventare una reale soluzione pratica nella vita quotidiana di coloro i quali sono affetti da problemi alla vista.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^