Apple sarà "Intel Inside"?

Apple sarà Intel Inside?

La compagnia di Cupertino deciderà di "inquinare" il proprio marchio adottando gli adesivi "Intel Inside" del colosso di Santa Clara? In gioco ci sono i fondi per le campagne promozionali

di Andrea Bai pubblicata il , alle 12:01 nel canale Apple
AppleIntel
 

Il 2006 rappresenta un anno pieno di interrogativi per Apple Computer, molti dei quali collegati al passaggio verso i processori Intel. Il MacWorld di gennaio getterà ulteriore chiarezza sulla situazione, dal momento che probabilmente saranno rese note alcune indicazioni in merito a quale piattaforme Intel verranno utilizzate e per quali prodotti.

Ma c'è un altro interrogativo che, se da un lato può sembrare mero folklore, dall'altro nasconde aspetti ben più interessanti soprattutto dal punto di vista del marketing. Apple deciderà di aderire al modello di promozione di Intel, applicando adesivi, targhette e quant'altro ai propri prodotti in modo da ricordare la presenza di tecnologia Intel? Adotterà il tradizionale jingle della compagnia di Santa Clara? Sono gli interrogativi sui quali si basa un'interessante analisi pubblicata su Business Week.

Le compagnie che attualmente commercializzano portatili o sistemi desktop equipaggiati con soluzioni Intel, possono contare sull'aiuto della compagnia di Santa Clara per quanto riguarda i fondi da investire nelle campagne promozionali, a patto che adottino dei meccansimi (gli adesivi "Intel Inside") che permettano al consumatore di identificare facilmente la presenza di tecnologia Intel all'interno di un prodotto.

Si tratta di un modello di marketing che non va particolarmente a genio al CEO di Apple, Steve Jobs, dal momento che da sempre ha adottato una politica piuttosto protettiva nei confronti del proprio marchio e della propria immagine, evitando qualunque elemento che possa andare ad "inquinare" il logo o l'identificazione del prodotto.

Di contro le vendite dei portatili e dei sistemi di compagnie come HP, Dell o Toshiba, tanto per citarne alcune, hanno beneficiato del branding "Intel Inside", ma contemporaneamente hanno riscontrato una percezione indebolita del prodotto stesso da parte del consumatore. E' infatti molto frequente ascoltare espressioni sulla falsariga di "Ho acquistato un Dell Centrino..." piuttosto che il reale nome del modello del prodotto.

Inoltre è innegabile (bello o brutto che sia: sono i fatti a parlare) che la percezione dei prodotti Apple da parte del pubblico sia diversa rispetto a quella dei prodotti Intel. Quando si parla di "Pentium" tutti ormai sono ben consapevoli di che cosa si sta discernendo, ma quando si parla di "iPod" o di "Mac" le reazioni sono molto diverse, spesso al limite del fanatismo. Si tratta di due compagnie che hanno da sempre realizzato campagne promozionali efficaci ma, come abbiamo appena visto, per motivi opposti.

Sarà quindi interessante vedere, a prescindere dalle scelte intraprese, se e in che modo due compagnie che hanno fatto della promozione aggressiva uno dei propri fulcri di successo riusciranno a collaborare agevolmente e fruttuosamente insieme.

Fonte: Business Week

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

121 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
atomo3720 Dicembre 2005, 12:08 #1
e così le cpu power risc vanno definitivamente a sparire. Ormai è chiaro che ad ogni livello (fino ai supercomputer) la tecnologia intel e amd è irraggiungibile.
giannismart20 Dicembre 2005, 12:10 #2
cmq è vero i proci intel sulle makkine dei sviluppatori stanno facendo una guerra! sono molto più potenti dei power pc, o almeno il sistema operativo risulta molto più fluido, rispetto che su un normale power pc, vedi le vendite di mac usati, sta succedendo un macello!
DevilsAdvocate20 Dicembre 2005, 12:19 #3
Beh Amd applica un diverso modello di marketing se non sbaglio.
E con gli ultimi processori per notebook ha anche riguadagnato parecchio terreno
nell'unico segmento in cui Intel e' in vantaggio (grazie a centrino), mentre per il
segmento desktop al momento attuale e' proprio piu' avanti......
Che Apple scelga Amd?
cionci20 Dicembre 2005, 12:29 #4
Originariamente inviato da: DevilsAdvocate
Che Apple scelga Amd?

No...ormai ha già scelto Intel...
velociraptor6820 Dicembre 2005, 12:29 #5
Beh IBM col suo powerpc venderà più ora che quando forniva processori alla Apple visto che 3 consolle su 3 monteranno processori derivati dal powerpc dell'IBM. Playstation3, Xbox360 e la Revolution della Nintendo. Quest'ultima utilizzava derivati powerpc nel suo Gamecube. Quindi ne vedremo di belle e di nuove sicuramente.
Diciamo che questo passaggio da parte di Apple a tecnologie avversarie, viste così dalla maggioranza degli utonti Macos, non susciterà certo approvazione e simpatie.
Metterà a dura prova l'intelligenza dell'utente medio Mac che si sa, non è che brilli molto. :-)
archibald tuttle20 Dicembre 2005, 12:33 #6
Originariamente inviato da: velociraptor68
Metterà a dura prova l'intelligenza dell'utente medio Mac che si sa, non è che brilli molto. :-)


Molte grazie!!!
Zorgolo20 Dicembre 2005, 12:35 #7
Originariamente inviato da: velociraptor68
Metterà a dura prova l'intelligenza dell'utente medio Mac che si sa, non è che brilli molto. :-)

Certi commenti potresti proprio tenerteli per te... conosco numerosi membri del Mensa che utilizzano il Mac...
velociraptor6820 Dicembre 2005, 12:40 #8

PER ZORGOLO

Il Mac o lo UNIX? Che poi alla fine è la stessa cosa. ;-)
Special20 Dicembre 2005, 12:41 #9
Secondo me non metteranno mai gli adesivi intel..
diabolik198120 Dicembre 2005, 12:41 #10
L'interrogativo è interessante. Da un lato il logo Intel-Inside attirerebbe parecchia gente, ma dall'altro sorgerbbe un quesito importante: perchè costa più della concorrenza? E il problema è che nella maggioranza dei casi chi ti vende il prodotto non è in grado di dirti molto sulle differenze tra Apple Intel Inside e Toshiba Intel Inside.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^