Apple lancia la prima cover con batteria per iPhone XS, XS Max e XR

Apple lancia la prima cover con batteria per iPhone XS, XS Max e XR

Apple ha rilasciato le custodie con batteria per i nuovi smartphone di fine 2018: iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR. Il prezzo in Italia è di 149 € con disponibilità da subito

di pubblicata il , alle 16:21 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Apple ha appena introdotto sullo store ufficiale le nuove custodie con batteria per iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR. Si tratta del modello ufficiale Apple diventato celebre per la struttura con la "gobba" posteriore, introdotta dall'azienda a fine 2015 con le prime custodie con batteria per iPhone 6 e iPhone 6S. Il costo per l'utente finale è di 129 dollari nel mercato americano, e di 149€ per quanto riguarda il mercato italiano. Sono disponibili nei colori bianco e nero, e sono già acquistabili attraverso i canali ufficiali, come anche su Apple Store online.

Tutti i modelli ufficializzati in queste ore hanno lo stesso prezzo, a prescindere dallo smartphone compatibile e dalle dimensioni della custodia. Il materiale scelto per le custodie con batteria è al solito il silicone, con sensazione tattile morbida e la Mela stampata al centro della struttura. Naturalmente le custodie sono compatibili solo con il modello di iPhone a cui sono destinate, e non è quindi prevista alcuna retrocompatibilità con gli iPhone più vecchi. Neanche nel caso della custodia di iPhone XS è prevista la compatibilità con iPhone X, nonostante le dimensioni simili.

Secondo Apple, però, le nuove custodie sono compatibili con i caricabatterie wireless che supportano lo standard Qi, quindi l'utente potrà continuare a caricare il proprio dispositivo senza l'uso del cavo Lightning anche dopo aver applicato la custodia. All'interno di quest'ultima è infatti integrato tutto l'hardware necessario per il trasferimento dell'energia senza fili. Apple non ha rivelato la capacità delle batterie integrate nelle nuove custodie, tuttavia ha rivelato dei numeri interessanti.

Il boost in termini di autonomia sarà infatti consistente: con un iPhone XS sarà possibile raggiungere 21 ore di autonomia in navigazione internet, mentre con iPhone XS Max e iPhone XR i valori riportati dalla compagnia sono di, rispettivamente, 20 ore e 22 ore. In relazione i terminali senza l'ausilio delle custodie riescono a sfornare dalle 12 alle 15 ore di autonomia nelle stesse condizioni d'uso. Come avveniva con le custodie con batteria originali, anche i nuovi modelli si interfacciano direttamente con iOS al fine di offrire in ogni momento lo stato della carica della batteria integrata nella custodia e di quella interna del dispositivo.

Tutte le informazioni appaiono sul Centro Notifiche, allo stesso modo in cui l'utente può controllare sul proprio iPhone la carica residua di AirPods e Apple Watch. Per ulteriori informazioni sulle custodie con batteria di Apple vi rimandiamo all'Apple Store ufficiale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lcfr16 Gennaio 2019, 16:29 #1
CHE ABORTO...
recoil16 Gennaio 2019, 16:37 #2
orrenda ma forse meno brutta di quella precedente
gd350turbo16 Gennaio 2019, 16:40 #3
Bè così come c'è gente che crede che la terra sia piatta, ci sarà gente che se la compera ed è felice !
porradeiro16 Gennaio 2019, 17:22 #4
era ora! Chi non ha usato le precedenti non può capire... non c'è storia con la concorrenza compatibile. L'unico neo è la mancata retrocompatibilità con X. Non ha alcun senso.
Cloud7616 Gennaio 2019, 17:23 #5
Il problema non è tanto se è brutta o meno, il fatto è che con 149 euro ci compri un secondo telefono invece che una "cover con batteria".
s0nnyd3marco16 Gennaio 2019, 17:52 #6
Originariamente inviato da: Cloud76
Il problema non è tanto se è brutta o meno, il fatto è che con 149 euro ci compri un secondo telefono invece che una "cover con batteria".


THIS.

Inoltre farli magari qualche millimetro piu' grossi per avere una batteria piu' grande ed evitare che la fotocamera sporga (solo il notch e' piu' brutto).

My 2c.
mindless16 Gennaio 2019, 19:04 #7
Originariamente inviato da: Cloud76
Il problema non è tanto se è brutta o meno, il fatto è che con 149 euro ci compri un secondo telefono invece che una "cover con batteria".


Con 149 euro non ci compri un secondo iPhone e quindi ti troveresti con un device non compatibile e che non può accedere, ad esempio, ad iCloud.
Inoltre non funzionerebbe l'Apple Watch e le Air Pods.
Senza considerare la condivisione della connettività.

Io con X ci faccio un giorno tranquillo, se durasse poco prenderei questa "batteria".
Obelix-it16 Gennaio 2019, 23:28 #8
Originariamente inviato da: mindless
Con 149 euro non ci compri un secondo iPhone

Pero' ci comperi una mezza dozzina di batterie esterne da 20Ah, con cui vai avanti settimane...
Doraneko17 Gennaio 2019, 05:38 #9
Originariamente inviato da: Obelix-it
Pero' ci comperi una mezza dozzina di batterie esterne da 20Ah, con cui vai avanti settimane...


Oppure con meno di 149€ ci compri un generatore di corrente a benzina.
In sostanza, 149€ possono essere spesi anche in maniera più vantaggiosa.
recoil17 Gennaio 2019, 09:36 #10
Originariamente inviato da: Obelix-it
Pero' ci comperi una mezza dozzina di batterie esterne da 20Ah, con cui vai avanti settimane...


più che altro con un battery pack puoi caricare più dispositivi, se sei in viaggio conviene decisamente avere una batteria versatile piuttosto di una cover che va su un solo telefono

se portarsi il cavo è una seccatura ci sono anche batterie portatili con la carica Qi quindi puoi portarti una del genere e poi caricare il dispositivo via cavo oppure a induzione se hai dimenticato il cavo a casa
non puoi usarlo mentre lo carichi, ma ad esempio mentre mangi qualcosa lo appoggi in un angolo e gli dai una botta di carica, mica passerai 24 ore al giorno attaccato al telefono...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^