Apple, il tablet è dietro l'angolo?

Apple, il tablet è dietro l'angolo?

La Mela è pronta a portare sul mercato un MacBook con funzionalità touch? Alcune indiscrezioni si muovono in tal senso

di pubblicata il , alle 14:50 nel canale Apple
Apple
 

A seguito delle dichiarazioni del CFO di Apple, Peter Oppenheimer, riguardanti l'assottigliamento dei margini lordi previsto per il prossimo trimestre (ne abbiamo parlato anche in questo focus), emergono in rete alcune indiscrezioni che rivelerebbero quale sarebbe il fantomatico prodotto che Apple potrebbe lanciare sul mercato entro il mese di ottobre.

Il margine lordo, per semplificare, è la differenza tra il prezzo di mercato di un prodotto e il suo costo di produzione. Il previsto assottigliamento dei margini lordi può, in primis, significare una cosa: l'avvio di una nuova linea di prodotti dagli alti costi produttivi e che sarà messa in commercio ad un prezzo relativamente "basso", per non ostacolare la domanda da parte del pubblico.

E' il sito MacDailyNews a sollevare le prime ipotesi, citando una fonte non meglio identificata che ha spiegato quelle che parrebbero essere le intenzioni di Apple. Riportiamo integralmente, e andiamo a spiegare più avanti:

Think MacBook screen, possibly a bit smaller, in glass with iPhone-like, but fuller-featured Multi-Touch. Gesture library. Full Mac OS X. This is why they bought P.A. Semi. Possibly with Immersion's haptic tech. Slot-loading SuperDrive. Accelerometer. GPS. Pretty expensive to produce initially, but sold at "low" price that will reduce margins. Apple wants to move these babies. And move they will. This is some sick shit. App Store-compatible, able to run Mac apps, too. By October at the latest.

Si potrebbe quindi trattare di un "MacBook Touch", una sorta i iPhone dopo una cura ricostituente, equipaggiato con le tecnologie multitouch, accelerometri, moduli GPS e quant'altro, provvisto di schermo di vetro come iPhone e di unità ottica SuperDrive a caricamento slot-in. Un prodotto del genere potrebbe, appunto, rappresentare un costo considerevole in sede di produzione e sarebbe proposto sul mercato ad un prezzo concorrenziale, per stimolare l'interesse del pubblico.

La notizia è ripresa anche da Gizmodo, che si preoccupa anche di realizzare un ipotetico banner dimostrativo, che abbiamo riportato poco sopra. Come detto, si tratta per ora solo di indiscrezioni, da considerare con il giusto grado di scetticismo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

48 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Solido23 Luglio 2008, 14:52 #1
speriamo...
captnemo23 Luglio 2008, 15:06 #2
che figo!
Aryan23 Luglio 2008, 15:10 #3
Chissà quanti MILIONI di € costerà...
mccarver23 Luglio 2008, 15:19 #4
Originariamente inviato da: Aryan
Chissà quanti MILIONI di € costerà...


[...]but sold at "low" price that will reduce margins


Vedremo!
sesshoumaru23 Luglio 2008, 15:20 #5
Naaa, non mi piace.
Troppo grosso, non lo trovo utile.

Se lo facessero 10" però sarebbe interessante, ovviamente l'interfaccia di mac os x andrebbe rivista, ma del resto sotto il cofano dell'Iphone c'è Mac os X, quindi non penso che per apple sarebbe un problema creare un mac os x "ad hoc".

OT: Se solo apple mi facesse un air 10" ........
Fx23 Luglio 2008, 15:29 #6
uno dei dictact di jobs è il margine di profitto

non a caso apple è l'azienda di settore che ha i margini tra i più alti della categoria

non a caso apple in borsa da quando c'è jobs vola, proprio perchè è un'azienda capace di vendere con sostanziosi ricarichi ciò che produce; e questo è accaduto SEMPRE, per ogni singolo prodotto

che ora si metta a vendere un oggetto - che per di più è tutto da dimostrare possa venir accolto con entusiasmo dal grande pubblico (i tablet sono noti per esistere da una vita e non essere mai stati apprezzati) - in perdita o quasi beh non ci credo

significherebbe semplicemente perdere 30 punti percentuali in borsa in una botta sola: e tra l'altro ancor oggi jobs fa soldi in funzione di come va apple in borsa
jdvd97623 Luglio 2008, 15:32 #7
Troppo grosso e ...a che serve??? Credo che il futuro siano in netbook e non questi cosi succhibatteria....ma girereste per strada con un "librone" del genere?Giá i notebook da 15" mi sembrano stra-superati e adesso vedo questo tablet ...insomma, scomodo, grosso...e poi a che serve il gps quando oramai i navigatori sono integrati in ogni smartphone/cellulare????
killercode23 Luglio 2008, 15:41 #8
bello lo è, ma ci sarà qualche fregatura sicuro
tommy78123 Luglio 2008, 15:48 #9
non mi sembra un tablet in senso stratto, qua manca assolutamente la tastiera e si fa tutto con le dita, mi chiedo con cosa si dovrà coprire lo schermo, spero in una second skin in dotazione di serie. se tutto si riduce al solo monitor effettivamente occupa poco spazio e quindi può essere interessante, dubito un prezzo inferiore ai 1600 euro comunque e già questo lo renderebbe poco praticabile anche se si sà che gli estimatori della mela spenderebbero qualunque cifra per avere la novità...
DanieleG23 Luglio 2008, 15:48 #10
Già mi immagino il prezzo
Almeno 3-4 volte il valore

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^