Apple, già avviato lo sviluppo del successore di Snow Leopard?

Apple, già avviato lo sviluppo del successore di Snow Leopard?

La Mela avrebbe già avviato il lungo processo di sviluppo per la realizzazione del prossimo sistema operativo, presumibilmente Mac OS X 10.7

di pubblicata il , alle 17:14 nel canale Apple
AppleMac OS X
 

A neppure tre mesi dal lancio di Mac OS X 10.6 "Snow Leopard", emergono alcuni indizi che lasciano intendere che la Mela stia già dedicandosi allo sviluppo della prossima versione del proprio sistema operativo che sarà presumibilmente indicata come Mac OS X 10.7.

L'informazione giunge da una notifica inviata ieri in un database di modifiche al framwork open source "launchd", che supervisiona l'avvio di Mac OS X ed amministra i processi in esecuzione sul sistema. In particolare la voce fa riferimento ad un messaggio che contiene la stringa di testo "11A47", probabile riferimento alla build di Mac OS X utilizzata.

Lo schema utilizzato da Apple per la definizione dei codici di build usa un prefisso numerico che indica la versione della major release, seguito da una lettera che indica la versione della minor release ed infine da un suffisso numerico che indica le iterazioni di quella particolare versione nel corso del suo sviluppo.

La versione commerciale di Mac OS X 10.6 "Snow Leopard era contraddistinta dal numero di build 10A432, mentre gli aggiornamenti 10.6.1 e 10.6.2 sono stati contrassegnati dal codice 10B504 e 10C540: in questo caso "10" indica la major release 10.6, mentre le lettere "A", "B" e "C" indicano le minor release .0, .1 e .2. Il codice build di Mac OS X 10.5 Leopard, al momento del lancio, fu 9A571.

Basandosi su questa modalità, il codice 11A47 indicato nella segnalazione di variazone di launchd dovrebbe potersi riferire alla versione iniziale di Mac OS X 10.7, con il suffisso "47" che va ad indicare che si tratta ancora di una fase iniziale del processo di sviluppo ma alla quale Apple sta lavorando già da diverse settimane.

Attualmente non è noto il periodo di rilascio del prossimo sistema operativo della mela e nemmeno il suo nome in codice, che comunque sarà verosimilmente il nome di un felino selvatico. Con Snow Leopard ad aver introdotto numerosi cambiamenti dietro le quinte è invece fortemente probabile che il suo successore, 10.7, apporti sostanziali variazioni all'interfaccia grafica ed introduca funzionalità ed applicazioni inedite.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

54 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Wolfhask18 Novembre 2009, 17:16 #1
speriamo è molto lento, rispetto ai precedenti OSX
Caterpillar8618 Novembre 2009, 17:18 #2
Originariamente inviato da: Wolfhask
speriamo è molto lento, rispetto ai precedenti OSX


E meno male che avevano eliminato uno strato software che rallentava molto per le operazioni a 64bit
Stigmata18 Novembre 2009, 17:18 #3
a me non sembra proprio
II ARROWS18 Novembre 2009, 17:20 #4
Ma quanto vi pagano per fare domande retoriche?

Ovvio che sono al lavoro, ha sempre funzionato così nel mondo del software... e OSX sta uscendo con cadenza annuale quindi direi che anche questo è prevedibile.


Non che facciate male visto che ci vivete con questo, solo per sapere se è più redditizia della pubblicità diretta.
Duncan18 Novembre 2009, 17:20 #5
già... provato, ma sopratutto riportato da molti, le prestazioni di Mac OS X 10.6 sono superiori a Leopard...
lorynz18 Novembre 2009, 17:21 #6
non so a voi, ma a me non sembra affatto strano che già ci sia allo sviluppo la prossima versione. è così che lavorano tutte le software house, mica si scrive nella settimana della presentazione il nuovo sistema operativo!!
Wolfhask18 Novembre 2009, 17:24 #7
io lo sto provando su un mac di un amico a cui ho appena aggiornato leopard e sinceramente mi sembra molto meno reattivo dei precendi OS...va beh rispetto alla versione 32bit è migliorato qualcosina ma non sta gran cosa. chi usa il mac quotidianamente potrebbe fornirmi magari alcuni trucchetti per velocizzare il tutto sempre che esista?
Grazie
Giullo18 Novembre 2009, 17:30 #8
io booto col kernel a 64bit sia sul macbook pro che sull'imac e devo dire che a parte un tempo di avvio maggiore (presumo dovuto al kernel a 64bit, perchè con quello a 32bit non succede) in termini di reattività e "velocità" non noto differenze riscontrabili tra snow leopard e leopard
Duncan18 Novembre 2009, 17:37 #9
da me safari è assai più veloce, la differenza si nota ad occhio
adelage18 Novembre 2009, 17:38 #10
lapalissiano
ovvio che stiano lavorando al nuovo os, com'è ovvio che m$ stia lavorando a windows 8...

#II ARROWS
cadenza annuale...?
tiger aprile 2005
leopard ottobre 2007
snow leopard agosto 2009

cmq più rapidi di microsoft, che prevede una longevità MINIMA di 3 anni, anche se apporta cambiamenti più sostanziali tra un winzoz e l'altro, non sempre ben VISTI (capito il giochino di parole )

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^