Apple cambia casa a Roma: in arrivo il ''Grand Apple Store'' in Via del Corso al posto di quello a Roma Est

Apple cambia casa a Roma: in arrivo il ''Grand Apple Store'' in Via del Corso al posto di quello a Roma Est

Arriva il primo "Grand Apple Store" a Roma e sarà posizionato in pieno centro cittadino ossia lungo Via del Corso, una delle vie principali della Capitale. Sostituirà del tutto quello di Roma Est e in Apple hanno intenzione di introdurre 120 posti di lavoro nuovi. I dettagli.

di pubblicata il , alle 17:41 nel canale Apple
Apple
 

Roma avrà un nuovo Apple Store. Ma non uno semplice di quelli che troviamo in altre città. Sarà un "Grand Apple Store" ossia un negozio della Mela Morsicata unico con un allestimento premium pronto a fare da vera e propria vetrina ai prodotti dell'azienda di Tim Cook. Sorgerà in Via del Corso ossia nella palazzina Marignoli che sostanzialmente, per i non pratici della Capitale, significa l'incrocio della via principale di Roma con via del Parlamento. Una posizione strategica che era in circolo da tempo, anzi da anni, ma che finalmente Apple ha ufficializzato dichiarando anche tempi di apertura abbastanza brevi perché si parla della prossima Primavera.

"I nostri negozi hanno servito con orgoglio i clienti a Roma per 13 anni e siamo entusiasti che la nostra visione a lungo termine per Roma prenda vita in Via del Corso questa primavera. Con questo nuovo importante negozio, sposteremo i nostri team e le nostre attività da RomaEst al centro di Roma, dove aumenteremo sensibilmente la nostra capacità di servizio e offriremo sessioni di Today at Apple gratuite e di classe mondiale" dichiara Deirdre O'Brien, senior vice President Retail + People di Apple. 


Clicca per ingrandire

Grand Apple Store apre in centro ma dice addio a Roma Est

A Roma non mancava un Apple Store visto che l'azienda di Cupertino aveva già posto le sue basi ma a distanza dal centro. Precisamente da 13 anni era in servizio quello di Roma Est che chiuderà per lasciare spazio completo a quello del Centro cittadino. Da tempo, come detto, l'azienda cercava una location degna del suo essere Apple e dopo anni di ricerca ha avuto l'opportunità di posizionarsi in un palazzo storico di proprietà del gruppo Allianz e dove era stata posta la ex Rinascente.

Il nuovo "Grand Apple Store" dunque non sarà il solito negozio di tecnologia. Apple, lo abbiamo visto, negli ultimi anni ha rivoluzionato i suoi negozi proponendo più uno spazio multifunzionale che una vetrina dei suoi prodotti in vendita. La prima vera esperienza in tal senso in Italia la si è avuta con l'Apple Store di Piazza Liberty a Milano dove l'azienda ha investito nei lavori di ammodernamento della piazza proponendo poi non solo la mera apertura del negozio ma anche attività come concerti e visione di film per tutti.

Anche a Roma l'azienda intende fare più o meno quanto fatto a Milano. Ecco che il nuovo negozio di Via del Corso risulterà un vero e proprio flagship store ossia un negozio ''culto'' votato non solo alla vendita dei prodotti ma anche a fare "lezione" con i corsi del cosiddetto programma "Today at Apple" o anche grazie alla forte collaborazione tra Apple e il Comune di Roma, la Sovraintendenza ai Beni Architettonici e la proprietà dell'edificio. La struttura infatti si inserisce all'interno di un vero e proprio "Patrimonio dell'Unesco" quale Roma. Per questo si è deciso di comune accordo di realizzare un negozio che rispettasse il contesto sia all'esterno che all'interno. Ecco che l'Apple Via del Corso, questo il suo nome, omaggerà la Capitale italiana proprio come l'azienda di Cupertino ha fatto in giro per il mondo con altri suoi store tra cui anche quello di Milano.

Non si ha una data di apertura precisa ma si sa che il nuovo Store di Apple aprirà durante la prossima Primavera 2020. Quello di cui si parla sono anche i numeri che lo store creerà perché saranno oltre 120 i commessi di nuova assunzione che lavoreranno in store. I vecchi dipendenti di Roma Est verranno ricollocati sul territorio di Roma dopo la chiusura del primo store. Parlando di numeri al momento l'azienda di Tim Cook mette quotidianamente in gioco in Italia oltre 2100 dipendenti (cresciuti del 50% in soli 5 anni) e con un investimento in territorio italico di oltre 1,4 miliardi di euro.

Come tutti i negozi Apple Store più importanti, anche quello di Roma sarà in possesso del nuovo layout con aree dedicate riviste e progettate per fungere da punto di incontro e formazione per l’intera ''community" di Apple. Saranno dunque presenti grandi aree in cui i visitatori potranno riposare, incontrarsi, provare tutti i prodotti Apple ed imparare grazie ad una ricca programmazione di corsi Today at Apple, lezioni completamente gratuite tenute da esperti che insegnano come sfruttare iPhone, iPad, Mac inclusi software e accessori per ottenere il massimo nella fotografia, nel disegno digitale, riprese e montaggio di video e molto altro ancora.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nyo9009 Gennaio 2020, 18:10 #1
Peccato, Roma Est era comodissimo e al contrario di Porta di Roma neanche eccessivamente affollato. In più era in un'area carina del centro commerciale.
inited09 Gennaio 2020, 19:11 #2
Originariamente inviato da: nyo90
Peccato, Roma Est era comodissimo e al contrario di Porta di Roma neanche eccessivamente affollato. In più era in un'area carina del centro commerciale.
Posizione interessante. Io, invece, abitando attiguo al centro ho sempre trovato il fatto che queste cose, che nelle città degli altri paesi o anche altre città italiane, sono in centro, mentre a Roma si dovesse uscire dalla città per andare in questi scatoloni per poterle raggiungere una cosa inaccettabile. Forse chi frequenta i centri commerciali è il cliente più comune per Apple da noi, e per questo finora hanno preferito quel tipo di location, ma francamente è da quando aprirono il primo store che pensavo a Piazza San Silvestro per loro, o al limite se si fossero comprati la Rinascente che invece poi ha preso Zara, ma di certo mi aspettavo una sede centrale di prestigio, e il fatto che non sia stato così finora era irritante.
Marko#8810 Gennaio 2020, 07:44 #3
Originariamente inviato da: inited
Posizione interessante. Io, invece, abitando attiguo al centro ho sempre trovato il fatto che queste cose, che nelle città degli altri paesi o anche altre città italiane, sono in centro, mentre a Roma si dovesse uscire dalla città per andare in questi scatoloni per poterle raggiungere una cosa inaccettabile. Forse chi frequenta i centri commerciali è il cliente più comune per Apple da noi, e per questo finora hanno preferito quel tipo di location, ma francamente è da quando aprirono il primo store che pensavo a Piazza San Silvestro per loro, o al limite se si fossero comprati la Rinascente che invece poi ha preso Zara, ma di certo mi aspettavo una sede centrale di prestigio, e il fatto che non sia stato così finora era irritante.


Addirittura irritante il fatto che non avessero una sede di prestigio?
inited10 Gennaio 2020, 08:15 #4
Originariamente inviato da: Marko#88
Addirittura irritante il fatto che non avessero una sede di prestigio?
un semplice disappunto per confronto, sì.
recoil10 Gennaio 2020, 09:38 #5
avere una sede in centro è comunque meglio, anche a Milano erano già nei centri commerciali (e ci rimangono) ma hanno aperto in zona Duomo dove c'è una marea di gente per lo shopping

il centro commerciale va bene il weekend quando la gente va a fare spese ma molta della clientela la attiri in pausa pranzo o mentre sta tornando a casa e va a prendere la metropolitana e il negozio in centro a Milano è vicino a due linee quindi molto strategico

a me capita abbastanza di frequente di andare al Fiordaliso per la spesa la sera in settimana e l'Apple Store, come del resto buona parte dei negozi, è vuoto...
se passo in settimana in zona Duomo c'è sempre gente, non entro spesso nel negozio Apple perché ho di meglio da fare ma le volte che passo lo vedo pieno anche in settimana, sicuramente più di quello del centro commerciale
canislupus10 Gennaio 2020, 09:51 #6
Pensando al concetto di esclusività tipica di Apple, mi è sempre sembrato strano vedere un apple store in un centro commerciale piuttosto che una vetrina al centro delle grandi città.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^