Apple al lavoro su un Mac mini di fascia alta più sottile e con top in 'plexiglass'. Ecco come sarà

Apple al lavoro su un Mac mini di fascia alta più sottile e con top in 'plexiglass'. Ecco come sarà

Il nuovo mini computer della Mela dovrebbe sostituire le versioni con CPU Intel, portando in dote nuovi processori Apple Silicon più potenti e più porte, il tutto in un volume ridotto rispetto alla versione attuale.

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Apple
Apple
 

Secondo le ultime voci di corridoio Apple starebbe lavorando a una versione di fascia alta di Mac mini, con più porte e con lo stesso chip grafico che vedremo presto su nuovi MacBook Pro. Il nuovo Mac mini è stato inoltre raffigurato da Ian Zelbo e mostrato da Jon Prosser.

I render del nuovo sistema fisso della Mela sono stati pubblicati sul canale YouTube Front Page Tech, e mostrano un modello più piccolo rispetto alla versione attuale. Secondo Prosser il nuovo Mac mini di fascia alta avrà le stesse porte rispetto alle versioni con processore Intel, fra cui quattro Thunderbolt, due USB Type-A, una porta Ethernet e una HDMI.

Il modello "top di gamma" sarà riconoscibile anche per via del top in un materiale simile al plexiglass, mentre il resto del telaio sarà al solito in lega di alluminio come da prassi per il mini desktop di Apple. Prosser dice di aver "sentito" che Apple sta testando anche opzioni bicolore per il computer, con un design che dovrebbe riprendere lo stile dei nuovi iMac. Da questi ultimi Mac mini erediterà anche la porta di alimentazione magnetica.

Secondo alcune voci i nuovi MacBook Pro con nuovi SoC Apple Silicon potrebbero debuttare già durante la WWDC, ma la linea Mac mini Apple è stata aggiornata a novembre e dubitiamo che arrivino presto novità. C'è inoltre da dire che Apple potrebbe annullare i piani di rilascio del nuovo modello hi-end, tuttavia Bloomberg ha di recente osservato che comunque vada gli attuali Mac mini con processori Intel verranno prima o poi del tutto sostituiti da varianti con Apple Silicon.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
White_Tree26 Maggio 2021, 18:11 #1
solo io non sono d'accordo per un chassis slimmer?

le mie ragioni: 1) M1 ha mostrato migliori performance nel macmini con ventola soprastante rispetto ad altri prodotti fanless sempre con m1, idem su iMac perchè il raffreddamento è sempre ad aria ma senza dissipatore in magnesio/metallo.

2) con tecnologia 3D (esempio nuovo processore Milan/successori Sapphire Rapids) la temperatura incrementerà, anche perchè oltre ad architettura v9, aumenteranno anche i core CPU/GPU quindi perchè assottigliarlo quanto normalmente ha una T ai 30°C quando potrebbero aggiungere un'altra ventola in parallelo (alla solita posta superiormente al processore) in basso per raffreddare la parte inferiore.
Nessuno lo fa, ok che hanno risparmiato pure sull'unica ventola dell'imac base, ma costa 10€ nulla di più e potrebbe mostrare performance migliori mantenendo ad una bassa temperatura la macchina, d'altronde stiamo parlando del PRO, idem sui macPro che dai nuovi rendere sembrerebbe che abbiano ripreso il design del Cube.

jepessen26 Maggio 2021, 19:09 #2
Originariamente inviato da: White_Tree
solo io non sono d'accordo per un chassis slimmer?

le mie ragioni: 1) M1 ha mostrato migliori performance nel macmini con ventola soprastante rispetto ad altri prodotti fanless sempre con m1, idem su iMac perchè il raffreddamento è sempre ad aria ma senza dissipatore in magnesio/metallo.

2) con tecnologia 3D (esempio nuovo processore Milan/successori Sapphire Rapids) la temperatura incrementerà, anche perchè oltre ad architettura v9, aumenteranno anche i core CPU/GPU quindi perchè assottigliarlo quanto normalmente ha una T ai 30°C quando potrebbero aggiungere un'altra ventola in parallelo (alla solita posta superiormente al processore) in basso per raffreddare la parte inferiore.
Nessuno lo fa, ok che hanno risparmiato pure sull'unica ventola dell'imac base, ma costa 10€ nulla di più e potrebbe mostrare performance migliori mantenendo ad una bassa temperatura la macchina, d'altronde stiamo parlando del PRO, idem sui macPro che dai nuovi rendere sembrerebbe che abbiano ripreso il design del Cube.


Tanto quello che importa ad Apple e' che sara' piu' economico da produrre, dato che manchera' la parte meccanica della ventola, con relativa semplificazione della dissipazione, e da trasportare, dato che a parita' di volume (es container) ci staranno molti piu' mac...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^