Omnitel vince contro Castelgandolfo

Omnitel vince contro Castelgandolfo

I singoli Comuni non possono vietare l'installazione di stazioni radio base in quanto competenza dello Stato

di pubblicata il , alle 10:42 nel canale Uncategorized
 

Il TAR del Lazio ha accolto il ricorso che Omnitel Vodafone ha presentato contro il Comune di Castelgandolfo il quale aveva negato la concessione edilizia all'operatore per l'installazione di BTS per la copertura delle zone limitrofe. Le amministrazioni comunali, quindi, non hanno la possibilità di vietare l'installazione di impianti ritenuti dannosi per l'ambiente.

Il Tribunale Amministrativo Regionale ha precisato che i Comuni non hanno la facoltà di vietare l'installazione di questi impianti, né perseguire la tutela della salute pubblica (che è competenza dello Stato); i Comuni, tuttavia, hanno la possibilità di dotarsi di normative per la regolamentazione dell'esposizione della popolazione alle emissioni elettromagnetiche.

Fonte: Cellularmania

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^