Ericsson, possibile rottura con Sony?

Ericsson, possibile rottura con Sony?

L'impegno nella joint-venture potrebbe venire meno, se i risultati dei prossimi mesi non saranno abbastanza soddisfacenti.

di pubblicata il , alle 10:42 nel canale Uncategorized
Sony
 

Nei giorni scorsi l' Amministratore Delegato di Ericsson, Kurt Hellestroem, ha dichiarato che la società potrebbe uscire dalla joint-venture Sony-Ericsson se non si otterranno risultati soddisfacenti entro i prossimi due o tre trimestri. Causa di questa affermazione sono stati, soprattutto, gli scarsi risultati ottenuti in questi mesi e il calo particolare registrato nelle ultime settimane.

La joint-venture è nata lo scorso ottobre con la partecipazione del 50% per entrambe le aziende, al fine di portare maggior "vita" nei settori mobile phone di entrambe le aziende. Tuttavia i risultati sperati sono stati disattesi assieme alla speranza di porsi come colosso dei cellulari surclassando anche Nokia.

Reazioni opposte, invece, da parte di Sony. Il portavoce Mina Maito ha dichiarato l'intenzione di continuare a supportare l'azienda per i prossimi mesi dichiarandosi ottimista per quanto riguarda le vendite del modello P800.

Il nuovo smartphone, infatti, verrà commercializzato nelle prossime settimane e, momentaneamente, si pone come unica valida alternativa alla punta di diamante di casa Nokia, ovvero il 7650. I profitti conseguenti alle vendite di questo prodotto determineranno il futuro della giovane azienda.

Fonti varie

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^