Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Mondo Mobile > Lettori mp3 e portable media center

The Division 2: come va con 17 schede video
The Division 2: come va con 17 schede video
The Division 2 è oggi uno dei videogiochi con la migliore grafica. In questo articolo scopriamo come ha lavorato Ubisoft e come gira The Division 2 con una serie di differenti hardware. Inoltre, esaminiamo con la lente d'ingrandimento gli effetti grafici che rendono la versione PC di The Division 2 la migliore sul piano della completezza grafica e della fedeltà visiva
VOIspeed UCloud, il centralino virtualizzato di TeamSystem
VOIspeed UCloud, il centralino virtualizzato di TeamSystem
Teamsystem trasferisce sulla nuvola anche il centralino aziendale. La soluzione si chiama VOiSpeed UCloud e promette di trasformare il modo in cui vengono gestite le chiamate che passano tramite i PBX aziendali, permettendo di avere un centralino telefonico unificato fra le varie sedi. L'aspetto più intrigante è che sul cloud transitano solo i dati di instradamento mentre le chiamate rimangono gestite dalle classiche linee analogiche e mobili.
moto g7 Plus, recensione: uno dei migliori smartphone midrange del 2019
moto g7 Plus, recensione: uno dei migliori smartphone midrange del 2019
moto g7 Plus si configura come uno dei migliori dispositivi di fascia media: costa 319 euro ma si può trovare anche a meno online, e si caratterizza per ottime qualità sia sul piano della qualità costruttiva, sia su quello dell'attenzione per i dettagli lato software. Dispone inoltre di alcune caratteristiche mutuate dalla fascia alta, come ad esempio la stabilizzazione ottica per la fotocamera posteriore, rappresentando il top di gamma della nuova serie moto g7 di Motorola
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 30-07-2005, 07:15   #1
Dimio
Member
 
L'Avatar di Dimio
 
Iscritto dal: Jul 2005
Messaggi: 78
[Recensione/confronto] Iaudio G3 vs Iaudio I5 e iAudio I4 vs. iAudio I5 by Dimio

Recensione/Confronto Iaudio G3 vs Iaudio I5 by Dimio

Premessa
La recensione riguarda due modelli molto simili tra loro che ho avuto modo di testare e confrontare estensivamente per più di un mese.
Lo scopo è quindi anche quello di aiutare nella specifica scelta tra i due modelli.
Quando, nelle descrizioni, non viene specificato altrimenti, essa è riferita ad entrambi i lettori.
Ho cercato di mantenermi il più possibile obiettivo e di evidenziare per bene i difetti oltre ai pregi; in alcuni casi, ho inserito paragoni con caratteristiche di altri lettori che non ho avuto modo di testare di persona, limitandomi, in quei casi, a comparazioni sulle specifiche tecniche o a pareri ampiamente condivisi in rete tali da essere difficilmente messi in discussione.

Categoria
Si tratta di due lettori mp3 a memoria statica, per cui (so che è banale, ma credo sia il caso di ricordarlo lo stesso), per eventuali confronti, ci si deve rifare a prodotti della stessa categoria come i Creative Muvo o l’iPod Shuffle, mentre, ad esempio, l’iPod Mini e il Creative Zen non rientrano nella categoria essendo player a MicroDrive (e quindi per questo più capienti ma anche più ingombranti e fragili).

Estetica
Per entrambi, i colori variano da modello a modello in base alla capacità dello stesso.
Il modello rosso ha 256MB, il grigio 512MB, il Nero 1GB e il Blu 2GB.
L’estetica dell’I5, è stata studiata esplicitamente per dare al prodotto un look di tendenza (devo ancora trovarlo qualcuno che dica che è brutto), mentre il G3 presenta un aspetto più tradizionale.
Il G3 è per lo più costruito in plastica resistente, presenta comunque finiture metalliche e piccole preziosità, probabilmente allo scopo di dargli l’aspetto del gioiellino. L’I5, invece, è interamente realizzato in plastica resistente di diversi colori (bianco perla, metallizzato + il colore specifico del modello).
Le dimensioni sono piuttosto contenute, sia per l’I5 (76.8 x 35.0 x 18.0 mm) che per il G3 (64.0 x 45.0 x 17.1 mm), ciononostante l’I5 (anche per via della sua forma) si fa sentire di meno quando lo si porta in giro.
Personalmente trovo che l’I5 sia più bello del G3 anche a prescindere dal display multicolore.

****IAudio I5****


****IAudio G3****


Memoria
La memoria è di tipo Flash integrata, ciò contribuisce a ridurre le dimensioni, ma, per contro, ne limita l’espandibilità futura, per cui è opportuno, da subito, indirizzarsi verso il modello con la capacità più adatta alle proprie esigenze.
Personalmente consiglio o il modello da 512 o quello da 1GB, infatti modelli di capacità inferiore possono risultare inadeguati quando si sta lontani dal PC per un certo periodo (tipo le vacanze), mentre 2 GB IMHO sono un’esagerazione per un player portatile.

Alimentazione e autonomia
L’alimentazione è garantita da una batteria alcalina o ricaricabile di tipo stilo (AA) per il G3 e di tipo mini-stilo (AAA) per l’I5.
La scelta di affidarsi a batterie non proprietarie consente di non trovarsi mai a piedi, infatti, quando finisce la pila, questa può essere velocemente sostituita da un’altra carica.
Ovviamente consiglio di utilizzare batterie ricaricabili (sembra che le migliori attualmente siano le Energizer).
L’autonomia dichiarata è di 20 ore per l’I5 e di 50 ore per il G3.
In realtà, da diverse prove, è risultato che, in un utilizzo normale, la durata delle batterie si attesta intorno alle 13 ore per l'I5 e 43 ore per il G3, che rimangono comunque autonomie di tutto rispetto.

Un’importante considerazione da fare riguarda la durata della batteria durante una registrazione, infatti, se si utilizza la registrazione con codifica mp3, la durata della batteria si riduce notevolmente (perché il chip deve lavorare molto), da alcune prove è risultato che l’autonomia dell’I5, durante una registrazione, si attesta intorno alle 2-3 ore, per cui, per un utilizzo intensivo (tipo registrare le lezioni all’università), sicuramente il G3 è più indicato.

Gestione dei files, playlist e navigazione
Il lettore appare a Windows come una semplice chiave USB, per cui i files possono essere tranquillamente copiati come tali sul lettore, o meglio ancora, suddividendoli in cartelle e sottocartelle in modo da essere trovati più facilmente.
La navigazione, grazie anche all’ampio display, permette di spostarsi tra le cartelle in maniera veloce e di identificare in pochi secondi il brano che si vuole ascoltare.
Di un dato file è possibile scegliere di visualizzare l’mp3 tag o, semplicemente, il nome del file (IMHO molto più comodo).
Le modalità di riproduzione supportate sono:
- In ordine alfabetico
- Nell’ordine in cui sono stati copiati sul lettore
- Nell’ordine in cui sono stati creati
- Shuffle
- Per cartella (riproduce ciclicamente i files di una data cartella)
- Tramite PlayList dinamica (in pratica in una maniera un pò macchinosa in verità) si può creare un’elenco di files che verranno poi riprodotti ciclicamente.
- Col nuovo firmware dicono che sarà aggiunto il supporto alle playlist di winamp (m3u).
Una cosa che mi sarebbe piaciuta è la possibilità di creare playlist al volo, cioè mentre ascolto una canzone poter stabilire le successive.

Formati audio supportati
I formati supportati sono i più diffusi, in particolar modo:
- Mp3 (e ci mancherebbe )
- Wav
- Asf
- Wma (anche con DRM)
- Ogg Vorbis (codec free che si propone come successore dell’mp3)
In particolare è degno di menzione l’ultimo formato, infatti l’Ogg Vorbis rappresenta uno dei migliori sistemi di compressione lossy attualmente esistente e permette di ottenere, a parità di dimensioni, una qualità audio nettamente superiore rispetto all’mp3, questo consente di risparmiare spazio e/o di guadagnare in qualità.

Radio
La radio è molto buona e sensibile (anche troppo secondo alcuni) e permette di cercare a mano le stazioni oppure in maniera automatica. E’possibile memorizzare fino a 24 stazioni a cui è possibile assegnare il nome modificando un file di testo (radio.ini).
Gli unici difetti (se così si può dire) sono:
- Il mancato supporto dell’RDS (ma a tutt’oggi nessun lettore mp3 ce l’ha).
- Mancanza di equalizzazione quando si ascolta la radio. Si era parlato della possibilità di implementarla in un nuovo firmware (anche se non ci conterei più di tanto) comunque, anche questa funzione, che io sappia, non la si trova in nessun altro mp3 player attualmente in commercio.

Funzioni aggiuntive
- Entrambi integrano un orologio/calendario, per cui, se collegati a degli altoparlanti, possono funzionare da sveglia; analogamente li si può programmare per registrare, ad un dato orario, una particolare trasmissione radio.
- Funzione “Resume” (si può impostare il player in modo tale che, quando si riaccende l’apparecchio, questo riprenda a suonare dal punto esatto in cui si era interrotto) non so bene il perché, ma questa cosa sembra che sia gradita a molti...

Registrazione
Entrambi i modelli consentono di effettuare delle registrazioni in formato wav o mp3 a diversi bitrate (max 128 che a breve sarà portato a 192). Nel modello da 1GB, registrando alla massima qualità, sono necessarie 17 ore di registrazione continuata per riempire la memoria del lettore.
Ovviamente tutte le registrazioni fatte possono poi essere trasferite sul PC (sembra una cosa banale, ma diversi mp3 player non permettono di farlo per “motivi di copyright”).
Le possibili fonti di registrazione sono:
- Radio, e qui il risultato in generale è sempre ottimo.
- Line-In a cui si possono collegare un’infinità di apparecchi, come registratori a cassette, CD, microfoni esterni etc., in questo caso è necessario prendere degli accorgimenti perché la registrazione venga bene. In particolar modo è necessario che il volume della fonte sia molto basso, altrimenti, nella registrazione, compare un fastidioso rumore di fondo.
- Microfono incorporato, in questo caso è disponibile una interessante funzione, il “Voice Active”, che consente di attivare la registrazione solo mentre qualcuno sta parlando, in modo da risparmiare lo spazio in memoria.
Un difetto che ho riscontrato (e non sono il solo purtroppo) è la scarsa sensibilità del microfono, per cui, già oltre i 2 metri, si fa fatica a registrare. Sembra che stiano cercando di sistemare il difetto tramite firmware, ma se, come temo, è una limitazione del microfono stesso, ci sarà poco da fare. Rimane comunque la possibilità di collegare un microfono esterno all’ingresso Line-In.

Connessioni
Entrambi i lettori montano una presa mini USB, ciò contribuisce a limitare le dimensioni del lettore, ma impedisce anche di collegare direttamente il player al PC.
La connessione quindi avviene tramite prolunga USB o anche solo tramite mini adattatore per l’I5 (il G3 non ha in dotazione il mini adattatore, infatti, per come è costruito, lo sportellino aperto renderebbe difficoltoso l’inserimento diretto del player + mini adattatore nella presa USB).
Il lettore viene visto da Windows come una semplice chiavetta USB (compatibile sia con l’USB 2.0 che con l’1.1) pertanto, su Win2K/XP, non richiede drivers o programmi proprietari per il trasferimento dei files, può quindi essere utilizzato anche per il semplice trasporto dei files come fosse una comune USBKey.

Dotazione
La dotazione è piuttosto completa, e include:
- Laccetto per il collo: è semplice ed elegante, con un’anima metallica ricoperta da plastica trasparente + particolari in metallo / plastica metallizzata (vedi foto).
- Custodia in plastica trasparente + attacco per la cintura, devo dire che è piuttosto utile visto che protegge il lettore dai graffi senza ostacolarne l’usabilità (la plastica ha dei fori in corrispondenza dei tasti e dell’uscita USB) e senza danneggiarne troppo l’estetica dato che è completamente trasparente.
- Auricolari Cresyn che, pur essendo sopra la media come qualità sonora, non permettono al lettore di mostrare le proprie potenzialità, inoltre ad alcuni (me compreso) risultano scomode se portate per lungo tempo.
- Pila duracell (gradita)
- Mini adattatore USB (solo per l’I5)
- Cavo USB
- Cavo audio con due jack maschi (per utilizzare la funzione Line-In)
- Due fogli di plastica elettrostatica per proteggere il display da graffi (sono più utili di quello che sembra).
- Manuale non aggiornato, comunque sul sito della IAudio se ne può scaricare la versione aggiornata.
- CD con programmi di utilità per la gestione degli mp3 e il rippaggio dei CD + i drivers per Windows 9x; sulla dotazione software però non posso pronunciarmi visto che non ho mai avuto necessità di installare il CD, comunque, per voler fare un confronto, in giro dicono che l’iTunes dell’iPod sia decisamente migliore, e la cosa in effetti è probabile (per quel che serve...).

****Dotazione dell'I5****


Caratteristiche audio
La potenza audio massima è di 13mw per canale, un valore decisamente elevato per la categoria, che consente di utilizzare indifferentemente auricolari da 16 o da 32 ohm.
Se si utilizzano auricolari a 16 ohm (lo standard per gli mp3 player) non è umanamente possibile arrivare a fondo scala col volume (sembra di stare vicino a un jet che decolla), con 32 ohm a fondo scala ci si arriva, ma il volume scassa i timpani lo stesso.
La qualità audio è oggettivamente eccellente, e questo non lo dico solo io, è confermato dai pareri della quasi totalità degli utilizzatori (sentendo in giro molte opinioni, sembra più o meno appurato che i lettori IAudio, insieme agli IRiver, attualmente, siano al top nella qualità sonora, distaccando più o meno ampiamente altri marchi più famosi come Apple e Creative).
Tale differenza qualitativa con gli altri lettori risulta comunque ben evidente solo se si adoperano cuffie/auricolari di qualità.
In realtà i Cresyn in bundle rimangono auricolari più che validi (sicuramente al di sopra della media di quelli forniti con gli altri lettori), ma in questo caso il dispositivo non potrà dimostrare tutto quello che vale.
Gli auricolari che generalmente vengono consigliati per sostituire quelli in dotazione sono i Sennheiser MX450 o i MX 550 (che costano poco e rendono molto).
Come curiosità va segnalato che, utilizzando costose cuffie intraaurali (in particolare le Etymotic), si riescono ad ottenere risultati decisamente fuori dal comune, ad ulteriore dimostrazione dell’elevata qualità riproduttiva di questi apparecchi.

Equalizzazioni/Filtri
E’ presente una vasta gamma di settaggi ampiamente personalizzabili e regolabili ciascuno in un’ampia scala di valori.
- “Equalizzatore” a 5 bande completamente personalizzabile e con 6 presettaggi (anch’essi però completamente modificabili), che insieme generano un totale di 7 combinazioni di equalizzazione memorizzabili.
- “Filtri BBE” che hanno lo scopo di migliorare la qualità dei files compressi. Sono abbastanza rinomati, però, a mio parere, tolgono qualcosa al suono tant’è che preferisco tenerli spenti.
- “Mp3 enhance” che serve a ricostruire le armoniche che si perdono con la compressione e IMHO questa è decisamente più utile della precedente.
- “Mach 3 Bass” che serve per enfatizzare i bassi. E’ in verità una funzione molto interessante, ma è utile soprattutto se si utilizzano auricolari di qualità, infatti, con le cuffie in dotazione, le basse frequenze troppo accentuate tendono a distorcere il suono.
- “3D Surround” Che è studiato per dare un senso di spazialità al suono. Non settato al massimo, può servire per ottenere effetti interessanti, specie con certi brani.
- “Play Speed” che serve per aumentare o diminuire la velocità di riproduzione (per me è questa è molto carina).
- “Bilanciamento” il classico bilanciamento destra/sinistra.

Vale comunque la pena di ricordare che lo scopo principale dei filtri/equalizzatori è quello di minimizzare i difetti nella qualità della riproduzione. Per cui, utilizzando files compressi ad alto bitrate e cuffie valide, la necessità di equalizzare si riduce fino ad annullarsi per cuffie costosissime come le già citate Etymotic.

Differenze tra i due lettori
Internamente montano la stessa componentistica, quindi le differenze si limitano a pochi fattori:
- Il display del G3 è più piccolo di quello dell’I5 pur mostrando la stessa quantità di informazioni.
- Il display del G3 ha una retroilluminazione monocromatica mentre per l’I5 si possono selezionare più di 1000 combinazioni di colori diversificabili per le varie funzioni (radio, registrazione etc.), il che genera un effetto decisamente bello a vedersi.
- Il display del G3, per contro, quando non è attiva la retroilluminazione, è decisamente più leggibile di quello dell’I5.
- Il G3 che di suo pesa 36g, utilizzando una batteria AA, finisce per pesare sensibilmente di più rispetto all’I5 che, partendo da 29g, utilizza una più leggera AAA. Questa differenza che pure in mano risulta quasi impercettibile, al collo può farsi sentire.
- L’autonomia del G3 (sempre per il fatto di usare batterie differenti) si attesta intorno alle 50 ore dichiarate, mentre l’I5 si limita alle 20 ore dichiarate.
- L’I5 può essere collegato direttamente ad una porta USB tramite un mini adattatore (in bundle) mentre il G3 richiede l’uso di un cavetto (anch’esso in bundle).
- L’estetica è sempre basata su pareri, però generalmente l’I5 viene considerato più bello.
- Sono presenti diversi pulsanti su entrambi i modelli, ciononostante il sistema di controllo principale del G3 è basato su un microstick a quattro direzioni + funzione pulsante, mentre l’I5 si basa su due levette laterali a due posizioni (ogni levetta, dalla posizione centrale, può essere spinta verso una delle due posizioni laterali) + la funzione pulsante.
Da alcuni è stata criticata la funzione pulsante nelle levette dell’I5, infatti è facile spingere un pò obliquamente invece che perpendicolarmente, in quel caso si avverte come un piccolo scatto che ad alcuni risulta un pò fastidioso.
Il mio parere personale è che il sistema a stick sia più immediato da apprendere, però una volta presa la mano, le levette, tendono a risultare più comode (sono più rapide da identificare al tatto e stancano meno le dita vista la maggiore superficie di contatto con i polpastrelli).

Comunque, nell’uso quotidiano pratico, i principali fattori che si fanno sentire sono:
- Il fattore peso/dimensioni: l’I5, pur non essendo chissacchè più piccolo e leggero del G3 lo è comunque abbastanza da risultare, probabilmente anche per via della forma, più comodo da portare in giro; per dare un’idea, l’I5 si può infilare nella tasca portamonete dei jeans e, se portato al collo, è sicuramente quello dei due che si fa sentire meno.
- La durata delle batterie: quelle del G3 sembrano non finire mai.

Assistenza
Qui c’è poco da dire... è veramente superlativa, anzi, credo di non sbagliarmi, nell’affermare che è probabilmente la migliore attualmente sulla piazza.
Basta dare un’occhiata al forum ufficiale:
http://www.iaudio.it/forum
Dove non solo gli amministratori si adoperano attivamente per risolvere i problemi degli utenti, ma addirittura tengono una “lista dei desideri” sulle features da inserire nelle nuove versioni dei firmware che poi regolarmente inviano agli sviluppatori.
Anche gli aggiornamenti del firmware stesso sono piuttosto frequenti e tendono ad aggiungere nuove feature oltre che a rimediare ai piccoli bug.
Questo è un fattore che credo sia da non sottovalutare, infatti praticamente tutti i lettori sulla piazza prevedono la possibilità teorica, tramite aggiornamenti del firmware, di aggiungere nuove funzioni e/o di supportare a nuovi formati, ma in realtà ciò non viene fatto molto spesso...

Conclusioni
E' evidente che entrambi i prodotti si collocano decisamente al top della categoria per quel che riguarda la qualità, la cura nei particolari, la versatilità, le funzioni e l’assistenza.
Purtroppo anche il prezzo è allineato agli stessi livelli.
Ne consegue che, a mio parere, è sicuramente uno spreco comprare uno di questi prodotti per poi limitarsi ad utilizzarlo ad es. in ambienti rumorosi, come il treno o l’autobus.
Entrambi i players saranno quindi un acquisto azzeccato solo per coloro che hanno intenzione di valorizzarne le eccelse caratteristiche, a casa (magari collegandoli al’impianto stereo) o durante lo sport o le passeggiate in ambienti poco rumorosi.
Chi invece non ha simili esigenze, potrà tranquillamente trovare un valido lettore della stessa capacità ad un prezzo molto minore.

Ultima modifica di Dimio : 01-08-2005 alle 06:08.
Dimio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-07-2005, 14:23   #2
Kewell
Senior Member
 
L'Avatar di Kewell
 
Iscritto dal: Jan 2002
Messaggi: 32707
Come primo post non c'è male
__________________
| Front & Rear: Arbour 5.02 | Center: Arbour C.4 | Sub: Arbour S.10 | Ampli: Onkyo TX-SR607 | Video: Panasonic TX-L47DT50 | Recorder: TS-6600HD |
Sorgente Video: Raspberry PI & Openelec + QNAP TS-869L WD Red 4x4TB | Musica Liquida: Squeezebox Touch | Remote Control: Harmony One |
Kewell è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-07-2005, 14:28   #3
Dimio
Member
 
L'Avatar di Dimio
 
Iscritto dal: Jul 2005
Messaggi: 78
Tnx
Dimio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 31-07-2005, 17:59   #4
zulunation
Senior Member
 
L'Avatar di zulunation
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Bari
Messaggi: 729
Balla rece... complimenti davvero!!!
__________________
Volere è potere!!!
zulunation è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 31-07-2005, 23:37   #5
Intel-Inside
Senior Member
 
L'Avatar di Intel-Inside
 
Iscritto dal: Dec 2001
Città: Bergamo
Messaggi: 6357
Davvero ottima recensione!

Sai anke le principali differenze tra I4 e I5?

Grazie
__________________
Shuttle XPC Cube SZ170R8v2 ~°~ CPU i5 6600k ~°~ RAM 16GB Corsair Vengeance ~°~ SSD Samsung 960 EVO M.2 500GB ~°~ HDD WD Green 3TB ~°~ VGA EVGA GeForce GTX 1080 FE
NAS
Qnap TVS-EC1080-E3-8GB ~°~ TS-251-PLUS-8GB ~°~ TS-239-Pro-II-2GB ~°~ Battle.Net: Feybio#2178
Intel-Inside è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-08-2005, 07:38   #6
Dimio
Member
 
L'Avatar di Dimio
 
Iscritto dal: Jul 2005
Messaggi: 78
Confronto I4 Vs I5

L’I4, al contrario di quello che si potrebbe immaginare, non è solo il predecessore dell’I5, ma è l'antenato di tutta la gamma di lettori Flash IAudio e cioè dei modelli G3, I5 e U2 (che internamente sono identici tra loro, visto che montano la stessa componentistica).
Le differenze comunque non sono poi così marcate, per la precisione:

Aspetto e materiali
Entrambi i lettori si assomigliano in quanto a dimensioni e proporzioni, l’I4 però è leggermente più squadrato e spigoloso, mentre l’estetica dell’I5 tende a smussare gli angoli con delle linee curve.
Per quel che riguarda i materiali, l’I4 è costruito in alluminio e plastica, mentre l’I5 è interamente realizzato in plastica resistente, d’altro canto, l’I4 è disponibile in sole due varianti di colore, nero e metallizzato, mentre l’I5 presenta 4 varianti di colore (rosso, grigio, nero e blu) che cambiano a seconda della capacità del modello.
La maggior parte della gente considera l’I5 più bello esteticamente (me compreso), sia nelle linee che nei colori, però qui non tutti sono d’accordo...

****IAudio I4****


****IAudio I5****


Connessioni
L’I4 ha una connessione USB 1.1, mentre l’I5 ha una USB 2.0.

Capacità
L’I4 con capacità maggiore è il modello da 1GB, mentre l’I5 è disponibile anche nella versione da 2GB.

Autonomia
L’I4 ha un’autonomia dichiarata di 15 ore, mentre l’I5 di 20 ore.

Display
E’ praticamente identico, l’unica cosa che cambia è la gamma di colori selezionabile per la retroilluminazione:
L’I4 supporta un totale di 124 colori, mentre l’I5 ne supporta un migliaio (non so però quanto cambi nella pratica).

Dimensioni e peso
L’I4 risulta leggermente più piccolo dell’I5 (75.0 X 32.0 X 17.0 mm contro i 76.8 x 35.0 x 18.0 mm dell’I5), ciononostante è anche leggermente più pesante (33g contro i 29 dell’I5).

Formati supportati
L’I4 inizialmente non era previsto supportasse il formato OGG Vorbis, però, a seguito di richieste dell’utenza, è stato comunque implementato nel nuovo firmware (ulteriore prova della validità del supporto della IAudio).
Il problema è che il nuovo codice non ci stava nella memoria volatile del lettore, per cui si è dovuto eliminare qualcos’altro (la registrazione con codifica diretta in MP3).
Attualmente la casa fornisce due versioni dell’ultimo firmware, una con supporto OGG Vorbis e registrazione in ADPCM e l’altra senza OGG ma con capacità di registrare anche in MP3.
Inoltre l’I4, al contrario dell’I5, non supporta i file WMA se protetti col DRM (per quel che servono...)

Funzioni aggiuntive
L’I4 manca di un timer, per cui non dispone delle funzioni sveglia e programmazione della registrazione.

Altre differenze
Per il resto, la qualità audio, le funzioni e gli accessori forniti, sono identici.

Conclusioni
I due modelli si assomigliano molto, ciononostante il modello I5 presenta tutta una serie di piccole migliorie quà e là che, messe insieme, possono fare la differenza, inoltre, appartenendo l’I5 all’ultima serie uscita (insieme al G3 e all’U2), è probabile che il supporto e gli upgrade del firmware saranno maggiormente concentrati su di esso.
A mio parere, l’I5 è, in generale, da preferirsi, l’unico motivo che può far optare per l’I4 è il fattore prezzo.
Dimio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-08-2005, 11:48   #7
Kewell
Senior Member
 
L'Avatar di Kewell
 
Iscritto dal: Jan 2002
Messaggi: 32707
Appena inserita tra le discussioni in rilievo
Mi sono permesso di editare il titolo
__________________
| Front & Rear: Arbour 5.02 | Center: Arbour C.4 | Sub: Arbour S.10 | Ampli: Onkyo TX-SR607 | Video: Panasonic TX-L47DT50 | Recorder: TS-6600HD |
Sorgente Video: Raspberry PI & Openelec + QNAP TS-869L WD Red 4x4TB | Musica Liquida: Squeezebox Touch | Remote Control: Harmony One |

Ultima modifica di Kewell : 01-08-2005 alle 12:09.
Kewell è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-08-2005, 18:24   #8
Intel-Inside
Senior Member
 
L'Avatar di Intel-Inside
 
Iscritto dal: Dec 2001
Città: Bergamo
Messaggi: 6357
Sei magnifico, grazie mille per quest'altro confronto!!!
__________________
Shuttle XPC Cube SZ170R8v2 ~°~ CPU i5 6600k ~°~ RAM 16GB Corsair Vengeance ~°~ SSD Samsung 960 EVO M.2 500GB ~°~ HDD WD Green 3TB ~°~ VGA EVGA GeForce GTX 1080 FE
NAS
Qnap TVS-EC1080-E3-8GB ~°~ TS-251-PLUS-8GB ~°~ TS-239-Pro-II-2GB ~°~ Battle.Net: Feybio#2178
Intel-Inside è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-08-2005, 18:31   #9
Dimio
Member
 
L'Avatar di Dimio
 
Iscritto dal: Jul 2005
Messaggi: 78
Quote:
Originariamente inviato da Intel-Inside
Sei magnifico, grazie mille per quest'altro confronto!!!
Dimio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-08-2005, 23:50   #10
Intel-Inside
Senior Member
 
L'Avatar di Intel-Inside
 
Iscritto dal: Dec 2001
Città: Bergamo
Messaggi: 6357
Ho deciso, alla mia mammina regalerò il G3

La versione da 512MB è perfetta, è una discreta quantità, e 50 ore di noStop... ke godimento!!!

Grazie mille x gli articoli
__________________
Shuttle XPC Cube SZ170R8v2 ~°~ CPU i5 6600k ~°~ RAM 16GB Corsair Vengeance ~°~ SSD Samsung 960 EVO M.2 500GB ~°~ HDD WD Green 3TB ~°~ VGA EVGA GeForce GTX 1080 FE
NAS
Qnap TVS-EC1080-E3-8GB ~°~ TS-251-PLUS-8GB ~°~ TS-239-Pro-II-2GB ~°~ Battle.Net: Feybio#2178
Intel-Inside è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-08-2005, 22:17   #11
Dimio
Member
 
L'Avatar di Dimio
 
Iscritto dal: Jul 2005
Messaggi: 78
Quote:
Originariamente inviato da Intel-Inside
Ho deciso, alla mia mammina regalerò il G3
La versione da 512MB è perfetta, è una discreta quantità, e 50 ore di noStop... ke godimento!!!
Considera che, se non hai fretta, verso settembre/ottobre dovrebbe uscire il G2, una versione depotenziata del G3 che si differenzia in quanto:
1. non ha la radio.
2. ha l'USB 1.1 invece del 2.0
3. forse gli toglieranno anche il microfono.
Per contro:
1. costerà sicuramente *molto* meno
2. manterrà le identiche caratteristiche in qualità audio e durata delle batterie.
Per cui, se quelle funzioni aggiuntive non pensi che le utilizzerà mai puoi anche farci un pensiero
Dimio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-08-2005, 23:26   #12
Intel-Inside
Senior Member
 
L'Avatar di Intel-Inside
 
Iscritto dal: Dec 2001
Città: Bergamo
Messaggi: 6357
Quote:
Originariamente inviato da Dimio
Considera che, se non hai fretta, verso settembre/ottobre dovrebbe uscire il G2, una versione depotenziata del G3 che si differenzia in quanto:
1. non ha la radio.
2. ha l'USB 1.1 invece del 2.0
3. forse gli toglieranno anche il microfono.
Per contro:
1. costerà sicuramente *molto* meno
2. manterrà le identiche caratteristiche in qualità audio e durata delle batterie.
Per cui, se quelle funzioni aggiuntive non pensi che le utilizzerà mai puoi anche farci un pensiero
No beh, le ritengo utili anzi molto utili quelle funzioni, quindi opterò proprio per il G3... guardacaso ho scoperto tramite il sito ufficiale ke ho proprio un rivenditore autorizzato nelle vicinanze...

Prenderò il modello da 512MB
__________________
Shuttle XPC Cube SZ170R8v2 ~°~ CPU i5 6600k ~°~ RAM 16GB Corsair Vengeance ~°~ SSD Samsung 960 EVO M.2 500GB ~°~ HDD WD Green 3TB ~°~ VGA EVGA GeForce GTX 1080 FE
NAS
Qnap TVS-EC1080-E3-8GB ~°~ TS-251-PLUS-8GB ~°~ TS-239-Pro-II-2GB ~°~ Battle.Net: Feybio#2178
Intel-Inside è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-08-2005, 21:10   #13
von_ethiko
Junior Member
 
Iscritto dal: Aug 2005
Messaggi: 12
Dubbio logorante

Salve ragazzi, sono neofita dei forum.
Devo acquistare un lettore mp3 e il mio dubbio è tra:
iaudio 5
iriver 799
iriver 899
xdrum xd 405.
Ciò che mi interessa sarebbe di usare il player anche come pen disk.
Vorrei dei consigli e porvi altresì 1 domanda forse stupida: tutti i player mp3 possono essere utilizzati come memorie portatili per qualsiasi tipo di dato?
Thanks....
von_ethiko è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 31-08-2005, 01:41   #14
Kewell
Senior Member
 
L'Avatar di Kewell
 
Iscritto dal: Jan 2002
Messaggi: 32707
Quote:
Originariamente inviato da von_ethiko
Salve ragazzi, sono neofita dei forum.
Devo acquistare un lettore mp3 e il mio dubbio è tra:
iaudio 5
iriver 799
iriver 899
xdrum xd 405.
Chiedi qui:
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=983400

Quote:
Vorrei dei consigli e porvi altresì 1 domanda forse stupida: tutti i player mp3 possono essere utilizzati come memorie portatili per qualsiasi tipo di dato?
Thanks....
Sì, ma alcuni lettori non vengono riconosciuti come dischi esterni "nativi", ma hanno bisogno di particolare firmware o programmi (per esempio zen touch e micro).
__________________
| Front & Rear: Arbour 5.02 | Center: Arbour C.4 | Sub: Arbour S.10 | Ampli: Onkyo TX-SR607 | Video: Panasonic TX-L47DT50 | Recorder: TS-6600HD |
Sorgente Video: Raspberry PI & Openelec + QNAP TS-869L WD Red 4x4TB | Musica Liquida: Squeezebox Touch | Remote Control: Harmony One |
Kewell è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-09-2005, 00:06   #15
Bruffandino
Member
 
L'Avatar di Bruffandino
 
Iscritto dal: Apr 2002
Città: Travacò Siccomario (PV)
Messaggi: 235
Volevo chiedere ai fortunati possessori dell' I5..
utilizzando una batteria ricaricabile viene ricaricata quando il lettore è collegato alla usb?

Thanks
__________________
Ecs K7S5A - Xp 2100+ - 512 DDR - Hercules Radeon 8500le @280/280- HD Ibm 7200 rpm 60gb - Crt LG F700P 17' - Terratec Aureon 5.1 Fun - OSes: WinXP, Slack 10.0 (Kernel 2.6.8.1)
Bruffandino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-09-2005, 10:37   #16
zulunation
Senior Member
 
L'Avatar di zulunation
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Bari
Messaggi: 729
Quote:
Originariamente inviato da Bruffandino
Volevo chiedere ai fortunati possessori dell' I5..
utilizzando una batteria ricaricabile viene ricaricata quando il lettore è collegato alla usb?

Thanks
No, perkè nn è presente 1 circuito di ricarica direttamente nel lettore...
in ogni caso, quando è collegato al pc il lettore utilizza l'alimentazione proveniente direttamente dall'usb e quindi dal pc!!!
__________________
Volere è potere!!!
zulunation è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-10-2005, 22:37   #17
MCA
Senior Member
 
L'Avatar di MCA
 
Iscritto dal: Jun 2001
Città: R o m a
Messaggi: 1599
Preso l'i5 da 1Gb oggi
Devo riconoscere che è veramente una figata!!!
__________________
939Dual-SATA2 - 2GB DDR PC3200 DualChannel OCZ Platinum XTC 2-3-2-5 - AMD ATHLON 64 X2 4200+ - nVIDIA 7800GT PCI-E 256MB - 250GB SATA2 - 19" LCD RELISYS

M C A B O X
MCA è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-04-2006, 19:47   #18
Ed_Bunker
Senior Member
 
L'Avatar di Ed_Bunker
 
Iscritto dal: Jan 2004
Città: Montignoso(MS)
Messaggi: 8221
Quote:
Originariamente inviato da Dimio
...
Entrambi i players saranno quindi un acquisto azzeccato solo per coloro che hanno intenzione di valorizzarne le eccelse caratteristiche, a casa (magari collegandoli al’impianto stereo) o durante lo sport o le passeggiate in ambienti poco rumorosi.
Chi invece non ha simili esigenze, potrà tranquillamente trovare un valido lettore della stessa capacità ad un prezzo molto minore.
Davvero apprezzabile recensione ma proprio non capisco questa conclusione.
Un audiofilo o comunque chiunque voglia ascoltare musica ad alto livello di certo non scegliera' un lettore mp3 portatile come sorgente (Con un convertitore da due lire...)
__________________
"Dire di due cose che sono uguali è assurdo. Dire di una cosa che è uguale a se stessa è inutile."
"La percezione rimane cieca se non è illuminata dalla ragione."
Ed_Bunker è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-04-2006, 20:36   #19
r.
Member
 
Iscritto dal: Jul 2003
Messaggi: 209
Preso i5 ieri. Per ora soddisfatto, anche se il manuale mi è sembrato poco strutturato, ma forse era la fretta di usare l'oggetto.
L'ho preso a 149 euro a Carrefour, ed ho appena scoperto leggendo sul forum di iaudio italia, che essendo di importazione parallela, iaudio italia non dà assistenza...! Speriamo di non averne bisogno.
Carina la possibilità di registrare in mp3, però avrei preferito registrare in ogg o qualche altro codec low-bitrate...
__________________
-------------------------------------
Fletto i muscoli e sono nel vuoto
------------------------------------
r. è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-06-2009, 23:31   #20
guldo76
Senior Member
 
L'Avatar di guldo76
 
Iscritto dal: Nov 2002
Città: Morio Cho
Messaggi: 2579
Cowon iAudio 5 - ha smesso di funzionare...

Ciao,
ho utilizzato il mio cowon iAudio 5 per un paio d'anni, ma recentemente ha smesso di funzionare... Non si accende proprio, non fa neanche finta... Naturalmente ho provato a cambiare batterie, ricaricabili e non.

Collegandolo al pc, si accende il display e dice Ready, come è giusto che sia, ma poi non riesco a montare il device. Infatti il log di sistema, quando mi limito ad attaccarlo alla presa usb, già mi da errori:
Quote:
Jun 15 23:23:18 debian kernel: [1039635.168035] usb 2-1: new high speed USB device using ehci_hcd and address 12
Jun 15 23:23:18 debian kernel: [1039635.301452] usb 2-1: configuration #1 chosen from 1 choice
Jun 15 23:23:18 debian kernel: [1039635.302501] scsi8 : SCSI emulation for USB Mass Storage devices
Jun 15 23:23:18 debian kernel: [1039635.304501] usb 2-1: New USB device found, idVendor=0e21, idProduct=0602
Jun 15 23:23:18 debian kernel: [1039635.304510] usb 2-1: New USB device strings: Mfr=1, Product=2, SerialNumber=3
Jun 15 23:23:18 debian kernel: [1039635.304513] usb 2-1: Product: iAUDIO 5
Jun 15 23:23:18 debian kernel: [1039635.304516] usb 2-1: Manufacturer: COWON
Jun 15 23:23:18 debian kernel: [1039635.304518] usb 2-1: SerialNumber: 0002F685B08BCE15
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.301003] scsi 8:0:0:0: Direct-Access COWON iAUDIO 5 0100 PQ: 0 ANSI: 4
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.337976] sd 8:0:0:0: [sda] Unit Not Ready
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.337987] sd 8:0:0:0: [sda] Sense Key : Unit Attention [current]
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.337992] sd 8:0:0:0: [sda] Add. Sense: Medium format corrupted
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.341474] sd 8:0:0:0: [sda] READ CAPACITY failed
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.341483] sd 8:0:0:0: [sda] Result: hostbyte=DID_OK driverbyte=DRIVER_SENSE,SUGGEST_OK
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.341488] sd 8:0:0:0: [sda] Sense Key : Unit Attention [current]
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.341492] sd 8:0:0:0: [sda] Add. Sense: Medium format corrupted
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.342732] sd 8:0:0:0: [sda] Test WP failed, assume Write Enabled
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.342906] sd 8:0:0:0: [sda] Attached SCSI removable disk
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.398215] sd 8:0:0:0: [sda] Unit Not Ready
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.398224] sd 8:0:0:0: [sda] Sense Key : Unit Attention [current]
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.398230] sd 8:0:0:0: [sda] Add. Sense: Medium format corrupted
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.401339] sd 8:0:0:0: [sda] READ CAPACITY failed
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.401345] sd 8:0:0:0: [sda] Result: hostbyte=DID_OK driverbyte=DRIVER_SENSE,SUGGEST_OK
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.401350] sd 8:0:0:0: [sda] Sense Key : Unit Attention [current]
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.401354] sd 8:0:0:0: [sda] Add. Sense: Medium format corrupted
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.402468] sd 8:0:0:0: [sda] Test WP failed, assume Write Enabled
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.405491] sd 8:0:0:0: [sda] Unit Not Ready
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.405501] sd 8:0:0:0: [sda] Sense Key : Unit Attention [current]
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.405506] sd 8:0:0:0: [sda] Add. Sense: Medium format corrupted
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.408988] sd 8:0:0:0: [sda] READ CAPACITY failed
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.408997] sd 8:0:0:0: [sda] Result: hostbyte=DID_OK driverbyte=DRIVER_SENSE,SUGGEST_OK
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.409002] sd 8:0:0:0: [sda] Sense Key : Unit Attention [current]
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.409006] sd 8:0:0:0: [sda] Add. Sense: Medium format corrupted
Jun 15 23:23:23 debian kernel: [1039640.410234] sd 8:0:0:0: [sda] Test WP failed, assume Write Enabled
Avete idea di cosa possa fare?
Grazie
guldo76 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


The Division 2: come va con 17 schede video The Division 2: come va con 17 schede video
VOIspeed UCloud, il centralino virtualizzato di TeamSystem VOIspeed UCloud, il centralino virtualizzato di ...
moto g7 Plus, recensione: uno dei migliori smartphone midrange del 2019 moto g7 Plus, recensione: uno dei migliori smart...
Fujifilm XF10: APS-C da taschino. La videorecensione Fujifilm XF10: APS-C da taschino. La videorecens...
Samsung Galaxy S10+: il miglior regalo agli utenti per il decimo anniversario. La recensione Samsung Galaxy S10+: il miglior regalo agli uten...
Windows 7, fine degli aggiornamenti di s...
Sekiro: Shadows Die Twice ora disponibil...
Rayvolt presenta un monopattino e una mo...
Kospet Spera 4G, ottimo prezzo per lo sm...
XCOM 2 e Cities: Skylines in prova gratu...
Netflix: in test un abbonamento solo mob...
Bill Gates ha guadagnato 9,5 miliardi di...
Kena Mobile per tutti: tre promo con 50G...
WhatsApp si aggiorna: in arrivo novit&ag...
Tesla, la Model 3 segna il record di con...
Da Crytek una tech demo Ray Tracing che ...
Battlefield V Tempesta di Fuoco: il trai...
Huawei P30 Pro sarà stato davvero...
CPU Intel Core i9 a 8 core a breve anche...
Facebook e Instagram: cambiate subito le...
LibreOffice 6.2.0
HyperSnap
Internet Download Manager
Opera Portable
Opera 58
AIDA64 Extreme Edition
Mozilla Thunderbird 60
PassMark BurnInTest Professional
PassMark BurnInTest Standard
Dropbox
Chromium
Driver NVIDIA Creator Ready 419.67 WHQ
Radeon Software Adrenaline Edition 19.
K-Lite Codec Tweak Tool
NTLite
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 17:56.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v