Huawei Mate 30: la serie che reinventa tutto (anche in Italia)

 Huawei Mate 30: la serie che reinventa tutto (anche in Italia)

Huawei presenta a Monaco di Baviera la sua nuova serie Mate 30 con il nuovo Mate 30 Pro capace di cose mai riuscite finora nella fotografia con uno smartphone. Il più potente e funzionale di sempre anche senza i servizi di Google che comunque potranno essere installati (in un modo o in un altro). Presentato anche Huawei Watch GT 2

di , Nino Grasso pubblicato il nel canale Telefonia
Huawei
 
30 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
leoben19 Settembre 2019, 21:44 #11
Riguardo i prezzi di Mate 30 e PRO si sa qualcosa?
GaryMitchell20 Settembre 2019, 08:22 #12
Originariamente inviato da: MaxVIXI
PREPARAZIONE:

1
Scoprite con noi come realizzare gli spaghetti alla carbonara passo dopo passo. Per prima cosa tagliate a bastoncini il guanciale


2
Mescolate i tuorli con il pecorino e il grana o parmigiano (se vi piace), allungandoli con 40-50 g di acqua. Amalgamate con una frusta in modo che i tuorli diventino cremosi. Salate e pepate.


3
Mettete sul fuoco una pentola di acqua e portatela a bollore. Intanto, cuocete il guanciale in una padellina senza olio, a fuoco basso: rosolatelo finché diventa croccante (circa 7-8'). Buttate la pasta tenendo conto del suo tempo di cottura: deve essere pronta insieme al guanciale, in modo che si possa condire subito.


4
Scolate la pasta al dente, senza che asciughi troppo (in alternativa, conservate un po' di acqua di cottura), e rimettetela nella pentola oppure, meglio ancora, in una ciotola di vetro: è importante che la pasta venga condita fuori dal fuoco. Conditela subito con il guanciale e il suo grasso. Mescolate bene.

5
Versate il composto di tuorli sugli spaghetti e mescolate, in modo che si rapprenda appena, senza fare grumi, sempre lontano dal fuoco. Servite subito, completando con altro pecorino a piacere e una macinata di pepe.


[OFF-TOPIC]

Ho smesso di leggere a "mescolate il tuorli con pecorino e grana". Temo che a Brescia la carbonara non sia di casa, ti consiglio di fare un salto a Roma, ti faccio conoscere il Vicerè anche conosciuto come il "padre" della carbonara (ma ora è vecchio e ha lasciato i figli alla guida) che negli anni 30 diffuse la ricetta storica nei sobborghi della capitale lavorando come cuoco nei "buchi" di Trastevere (appunto, sedi delle vecchie carbonerie) dove dopo una giornata di lavoro i "carbonari" si facevano la magnata e la bevuta serale come piatto principale quest'antica specialità (ma anche altri, come la pajata). Aggiungo che per via dell'industrializzazione e le tecniche di stoccaggio del guanciale, questo ha perso il suo "antico sapore" e il Vicerè ha istituito una tecnica di "recupero" con l'aggiunta di un grasso supplementare, per quello che riguarda il pecorino, si usa rigorosamente il pecorino romano che è una versione leggermente meno stagionata del toscano.

Siamo offtopic, ma visto che qui abbiamo istituito il carbonara day e visto il tuo post con una ricetta tipica da "sito" (beh il riferimento copypaste ci sta tutto) mi sono sentito in dovere di replicare.
ronzino20 Settembre 2019, 08:52 #13
il dramma di non avere i servizi google é la mancanza di tutti i certificati di crittografia. i servizi li installi i certificati no.
quindi app tipo netflix funzionano solo a bassa risoluzione, i giochi non riconoscono il device e quindi o non si installano o hanno problemi con i driver che mancano delle certificazioni.

le app delle banche possono dare problemi

insomma dipende uno che deve fare. Android aosp da molte possibilità ma a qualcosa si deve rinunciare.
futu|2e20 Settembre 2019, 08:53 #14
Nono andate avanti, è decisamente più interessante
Haran Banjo20 Settembre 2019, 09:09 #15
Scusate... si sa nulla sul Mate 30 lite?
demon7720 Settembre 2019, 09:59 #16
Originariamente inviato da: MaxVIXI
A copypasta is a block of text which is copied and pasted across the Internet by individuals through online forums and social networking websites, to the point of becoming spam.[1]
Etymology
The term "copypasta" is derived from the computer term "copy/paste",[3] and can be traced back to an anonymous 4chan forum from 2006.[1][6]

ad un copypasta di solito si risponde o con aggettivi inerenti alla pasta, tipo "scotta", "freddina", "ancora due forchettate" oppure con una ricetta sulla pasta, giusto per far capire che si è capito che sti tratta di una pasta...

questo più che un articolo è una mezza pubblicità che gli sarà arrivata in redazione da Huawei che hanno copiato e incollato (appunto copypasta)... mi son stupito ci fossero i commenti sbloccati a dire il vero...

ps: ho uno Huawei e non contesto la qualità del terminale (che credo sarà ottimo), cotesto l'articolo marchetta.


Ah! ok!
Spiegazione soddisfacente!

Però se un prodotto è bello ed un articolo ne parla bene non è che deve per forza essere una marchetta.
Utonto_n°120 Settembre 2019, 10:28 #17
Originariamente inviato da: demon77
Ah! ok!
Spiegazione soddisfacente!

Però se un prodotto è bello ed un articolo ne parla bene non è che deve per forza essere una marchetta.


Se l'articolo è scritto come una brochure, sembra una marchetta, tanto più, se elenca solo cose positive, che per carità ci sono, ma tralascia quasi completamente il fatto che, essendo senza Google, è quasi certo che non potrai utilizzare tutti i servizi che usavi, non è cosa da poco e nell'articolo la cosa viene liquidata con un:
"Ecco che i nuovi smartphone arriveranno con la versione Android Open Source e gli utenti potranno decidere poi il da farsi."
eeehhh??? ma ti pare che spendo centinaia di euro per un cellulare, che come componentistica sarà pure eccezionale, ma non lo posso usare come quello che avevo in tasca ieri? abbiamo visto che fine hanno fatto i WindowsPhone e questo forse sarà pure peggio come esperienza d'uso, decidere poi il da farsi? decido prima di spendere 7/800 euro o più
TheRic6220 Settembre 2019, 10:35 #18
A parte che l'articolo sembra una brochure, aspetterò con calma la comparazione fra i due comparti fotografici di questo e dell'iPhone 11 Pro. Fare belle foto e video in mobilità, senza portarsi dietro una mirrorless, per esempio, mi interesserebbe abbastanza. Anche se sono molto restio a lasciare l'ecosistema Apple, considerando anche che adesso integrerà nuovi servizi, e soprattutto l'ottimo (per me) iOS. In ogni caso, visto che cambio il telefono ogni 3 o 4 anni, e l'ultimo è un 7, potrei aspettare anche al prossimo iPhone 12, che magari avrà il 5G, o un mate 31, e ci potrò anche cuocere un ovetto sullo schermo con le microonde incorporate :-D
zephyr8320 Settembre 2019, 10:49 #19
Dai non è un articolo è un messaggio pubblicitario bello e buono. Sulla carta è ottimo ma spero che almeno la parte video sarà migliore rispetto al p30 pro così come le foto in notturna. E spero ci sarà anche la versione con Android completo con i servizi Google altrimenti sarà un flop colossale. Chi spenderà quasi un migliaio di euro per avere un telefono castrato da molti servizi? L'idea di poter aver un Android "liscio" piace anche a me che sn uno smanettone ma per la massa il discorso è ben diverso.
demon7720 Settembre 2019, 10:49 #20
Originariamente inviato da: Utonto_n°
Se l'articolo è scritto come una brochure, sembra una marchetta, tanto più, se elenca solo cose positive, che per carità ci sono, ma tralascia quasi completamente il fatto che, essendo senza Google, è quasi certo che non potrai utilizzare tutti i servizi che usavi, non è cosa da poco e nell'articolo la cosa viene liquidata con un:
"Ecco che i nuovi smartphone arriveranno con la versione Android Open Source e gli utenti potranno decidere poi il da farsi."
eeehhh??? ma ti pare che spendo centinaia di euro per un cellulare, che come componentistica sarà pure eccezionale, ma non lo posso usare come quello che avevo in tasca ieri? abbiamo visto che fine hanno fatto i WindowsPhone e questo forse sarà pure peggio come esperienza d'uso, decidere poi il da farsi? decido prima di spendere 7/800 euro o più


No calma, se ho capito correttamente (e ditemelo se ho capito giusto oppure no che mi interessa) il fatto di avere android open source vuol dire di fatto che non hai PREINSTALLATE DI DEFAULT il pacchetto app specifiche di google. Cosa che però puoi fare tu a mano senza difficoltà ed avere quindi tutti i servizi dell'account google che hai sempre utilizzato.

Il che (SE E' EFFETTIVAMENTE COSI) non solo non è un problema ma è pure una bella cosa perchè mi installo solo la roba che voglio io.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^