Guida all'acquisto e offerte: confronto fra i migliori smartphone di fascia alta

Guida all'acquisto e offerte: confronto fra i migliori smartphone di fascia alta

Quali sono i migliori smartphone top di gamma del 2018? Qual è l'acquisto migliore da fare per chi non ha limiti di budget oggi? Fra iPhone XS, Galaxy S9 o Note 9, e Huawei P20 Pro la scelta non è mai stata così ardua, ma c'è da dire che ci sono anche molti altri smartphone che offrono un'esperienza paragonabile ad un prezzo molto, molto più contenuto. In questa pagina troverete numerosi consigli su come spendere al meglio i vostri soldi

di pubblicato il nel canale Telefonia
 

Di solito chi decide di comprare il miglior smartphone di fascia alta non sente ragioni, e non accetta compromessi. In queste ultime generazioni qualsiasi midrange offre un'esperienza d'uso di qualità con la stragrande maggioranza delle applicazioni d'uso comune, ma è anche vero che i top di gamma hanno ancora più che un senso. Magari non saranno campioni nel rapporto qualità-prezzo, ma ci sono alcuni aspetti per cui un top di gamma avrà sempre almeno una marcia in più rispetto ai prodotti più economici: ad esempio la fotocamera, con l'uso di sensori a maggiore definizione, o anche sul piano più puramente estetico. È chiaro che le soluzioni più costose a livello di design le troveremo sempre prima sui terminali di fascia alta, per non parlare delle prestazioni garantite dai processori più all'avanguardia, impareggiabili nelle fasce di prezzo più basse. Insomma, chi ci fa davvero di tutto con lo smartphone (giochi, produttività, lavoro, editing fotografico e video al volo) non può che ambire ai migliori prodotti, e in questa pagina cercheremo di chiarirvi le idee sugli smartphone migliori disponibili attualmente in circolazione analizzando sia gli aspetti positivi, sia quelli negativi di ogni modello.

Apple iPhone XS

Scheda prodotto iPhone XS

Apple ha presentato il 12 settembre 2018 il nuovo iPhone XS uno smartphone evoluzione di quello realizzato per il suo decimo anniversario che vede incrementi importanti a livello hardware ma anche a livello funzionale. Caratteristiche alla mano iPhone XS possiede un pannello da 5,8 pollici (risoluzione 2.436x1.125 pixel) di matrice AMOLED Super Retina caratterizzato dall'assenza delle cornici su tutti i lati e dalla presenza di un notch superiore per la presenza del comparto hardware per lo sblocco del device con il riconoscimento 3D del volto. Processore A12 Bionic con processo produttivo a 7nm, 4GB di RAM, connettività LTE classe Gigabit, BT 5.0 e batteria da 2.658mAh. Fotocamera al posteriore doppia da 12MPx con apertura f/1.8 e f/2.4 di cui una con teleobiettivo ed una cam frontale da 7MPx con apertura focale da f/2.2. Storage interno da 64GB, 256GB e addirittura 512GB.

PRO

  • Il miglior display della categoria
  • Fluido e reattivo sempre
  • Fotocamera affidabile
  • Ottimi materiali
  • Certificazione IP-68
  • Alta rivendibilità

CONTRO

  • Prezzo altissimo
  • Presenza della notch che a molti non piace
 

Apple iPhone XS Max

Scheda prodotto iPhone XS Max

Assieme ad iPhone XS, Apple, ha presentato anche il nuovo iPhone XS Max ossia la versione "maggiorata" dello smartphone di riferimento per gli utenti della Mela morsicata.In questo caso iPhone XS Max possiede un display da 6,5 pollici (risoluzione 2.688x1.242 pixel) di tipo AMOLED denominato Super Retina Display. Al suo interno gli utenti trovano un processore A12 Bionic realizzato con processo produttivo a 7 nm coadiuvato da 4GB di RAM e con uno spazio interno integrato da 64B, 256GB o ben 512GB in base alle versioni. A livello di fotocamera presente la doppia cam da 12MPx con sensori principale con apertura focale da f/1.8 e secondario con funzione teleobiettivo da f/2.4. Anteriormente invece un sensore da 7MPx con apertura da f/2.2. Batteria da 3.174mAh e chiaramente sistema operativo iOS 12.

PRO

  • Il miglior display della categoria
  • Fluido e reattivo sempre
  • Fotocamera affidabile
  • Ottimi materiali
  • Certificazione IP-68
  • Alta rivendibilità

CONTRO

  • Prezzo altissimo
  • Presenza della notch che a molti non piace
  • Dimensioni importanti
 

Apple iPhone X

Scheda prodotto iPhone X

iPhone X di Apple è l'iPhone del decimo anniversario dell'azienda di Cupertino. Presentato durante il 2017 ha introdotto una delle più importanti novità per il mondo tecnologico: il ricoscimento del volto tramite mappatura 3D grazie alla tecnologia True Depth. Rispetto al passato Apple, con iPhone X, ha deciso di cambiare il design e proporre agli utenti un telefono senza alcun pulsante fisico e con un display borderless da 5,8 pollici (risoluzione 2.436x1.125 pixel) di tipo AMOLED. A tutto questo si aggiungono un processore A11 Bionic con intelligenza artificiale, 4GB di RAM ma anche una doppia fotocamera al posteriore con moduli da 12MPx. Batteria da 2.716 mAh capace di essere ricaricata anche in modalità wireless. Un corpo realizzato in acciaio inossidabile per quanto concerne la cornice, in Grigio Siderale o Argento, ed un retro completamente in vetro.

PRO

  • Primo iPhone con display borderless
  • Fluido e reattivo sempre
  • Fotocamera affidabile
  • Ottimi materiali
  • Certificazione IP-67
  • Alta rivendibilità

CONTRO

  • Prezzo alto, ma in linea con la concorrenza
  • Presenza della notch che a molti non piace
 

Apple iPhone XR

Scheda prodotto iPhone XR

Apple presenta nel 2018 accanto ad iPhone XS e XS Max anche un più "modesto" iPhone XR capace di caratterizzarsi per i suoi molteplici colori ma anche per alcune funzionalità da top di gamma. iPhone XR è disponibile in 6 diverse colorazioni come il Bianco, il Nero, il Blu, il Giallo, il Corallo e il Product(RED). Tutti sono in possesso di un display denominato Liquid Retina da 6,1 pollici (risoluzione 1.792x828 pixel) e con l'ormai caratteristica notch nella parte superiore. A livello prestazionale però lo smartphone è in possesso del processore A12 Bionic di Apple coadiuvato da 3GB di RAM ma anche un solo sensore fotografico al posteriore da 12MPx ossia il medesimo grandangolare dell'iPhone Xs e XS Max. Frontale cam da 7MPx come gli altri device ed infine una batteria da 2.942mAh integrata.

PRO

  • Fluido e reattivo sempre
  • Fotocamera affidabile
  • Ottimi materiali
  • Fino a 6 colorazioni molto giovanili

CONTRO

  • Prezzo alto, ma in linea con la concorrenza
  • Presenza della notch che a molti non piace
 

Samsung Galaxy S9

Scheda prodotto Samsung Galaxy S9

Il Samsung Galaxy S9 rappresenta il top di gamma dell'azienda sudcoreana per caratteristiche hardware ma anche per funzionalità. Il device vede la presenza di un "Infinity Display" capace di possedere una diagonale di 5,8 pollici con matrice Super AMOLED proprietaria e risoluzione di 2.960x1.440 pixel e form factor 18,5:9. Al suo interno lo smartphone vede la presenza di un processore "made in Samsung" ossia l'Exynos 9810, un Octa-Core da 2,9GHz. Ad esso l'azienda ha deciso di affiancare 4GB di RAM mentre lo spazio di archiviazione è pari a 64GB espandibili con MicroSD. A livello multimediale al posteriore è presente una singola fotocamera da 12MPx con apertura focale da f/1.5. Anteriormente invece presente un sensore da 8MPx con apertura da f/1.7. Batteria da 3.000 mAh.

PRO

  • Display eccellente
  • Comparto fotografico migliorato
  • Un riferimento nel mondo Android
  • Fra le migliori fotocamere della sua generazione
  • Alta rivendibilità

CONTRO

  • Prezzo da vero top di gamma
  • Evoluzione ben fatta ma niente rivoluzione
 

Samsung Galaxy S9+

Scheda prodotto Samsung Galaxy S9+

Il Samsung Galaxy S9+ è il più grande device della serie Galaxy con un dispolay anteriore da 6,2 pollici di tipo Super AMOLED e dalla risoluzione di 2.960x1.440 pixel e denominato "Inifnity Display" per la sua caratteristica di non avere cornici sui lati lunghi. Diversamente da quanto rilevato su Galaxy S9, qui, siamo in presenza di un doppio sensore fotografico da 12MPx e caratterizzato da aperture focali variabili da f/1.5-2.4 per il primo e f/1.5 per il secondo. A livello hardware invece abbiamo la presenza di un processore fatto da Samsung ossia l'Octa-Core Exynos 9810 capace di raggiungere elevate potenze e velocità grazie anche a ben 6GB di RAM. Spazio interno da 64GB che potranno essere espansi e batteria da 3.500 mAh per lunghe autonomie. Infine da non dimenticare la certificazione IP68 che permette allo smartphone di essere immerso anche in acqua senza problemi.

PRO

  • Display eccellente
  • Comparto fotografico migliorato
  • Un riferimento nel mondo Android
  • Alta rivendibilità

CONTRO

  • Prezzo da vero top di gamma
  • Evoluzione ben fatta ma niente rivoluzione
 

Samsung Galaxy Note 9

Scheda prodotto Samsung Galaxy Note 9

Il Samsung Galaxy Note 9 è il re dei phablet per come concepito nell'uso professionale con il pennino. Caratteristica distintiva di questo modello è la presenza della S-Pen, che in questa generazione introduce il supporto al Bluetooth per ottenere nuove funzioni di controllo remoto. Specifiche tecniche importanti come importanti sono anche le sue dimensioni visto che parliamo di un telefono dal display "Infinity" di proprietà Samsung dalla diagonale di 6,4 pollici e dalla risoluzione di 2.960x1.440 pixel. A livello estetico il device vede la presenza di una cornice in alluminio a sandwich tra due pannelli in vetro. Al suo interno invece il Note 9 presenta il proprietario processore Exynos 9810 con Otto core alla frequenza di 2.7GHz e fino a 8GB di RAM. Storage interno invece da 128GB o anche 512GB a seconda del modello. Batteria da 4.000 mAh mentre per quanto concerne il comparto multimediale si parla di una doppia fotocamera al posteriore da 12MPx con apertura focale variabile ed una 8 MPx invece all'anteriore.

PRO

  • Il miglior display della categoria
  • Fluido e reattivo quasi sempre, anche con DeX
  • Fotocamera affidabile anche al buio
  • L'unico della sua classe con S-Pen
  • Ottimi materiali
  • Certificazione IP-68
  • Alta rivendibilità

CONTRO

  • Autonomia poco costante
  • Prezzo altissimo, ma in linea con la concorrenza
  • Non è un device per tutti
  • Tasto Bixby non personalizzabile, si attiva per sbaglio
 

Huawei P20

Scheda prodotto Huawei P20

Huawei P20 è stato presentato dall'azienda cinese durante il corso di questo 2018. Si tratta di uno smartphone con display da 5.8 pollici e dotato di ben 4GB di memoria di sistema, mentre per quella di storage la capacità parte da 128 GB. Il processore con cui viene fornito è l'ormai conosciuto Octa Core HiSilicon Kirin 970 e funziona alla frequenza di 2.36 GHz con peculiarità importanti a livello di reti neurali e di Intelligenza Artificiale. La fotocamera frontale è da 24 MPx e quella posteriore invece risulta doppia con sensori da 12 MPx a cui si somma anche un sensore da 20MPx. Lo spessore è di 7.65 mm, lo smartphone è alto 149.1 mm e largo 70.8 mm. Complessivamente pesa 165 g con una batteria da 3.400 mAh e il sistema operativo Android 8.1 Oreo nella versione personalizzata della EMUI 8.2.

PRO

  • Materiali premium
  • Colori originali
  • Processore sempre pronto e ottimizzato al massimo
  • Autonomia notevole

CONTRO

  • Prezzo non basso
  • Fotocamera doppia posteriore migliorabile
  • Fotocamera anteriore non all'altezza della posteriore
 

Huawei P20 Pro

Scheda prodotto Huawei P20 Pro

Huawei P20 Pro è il vero top di gamma dell'azienda cinese presentato lo scorso 27 marzo 2018 a Parigi. Un device che presenta per la prima volta ben tre sensori fotografici al posteriore per un livello qualitativo della fotografia su smartphone davvero elevato. Huawei P20 Pro è dotato nello specifico una un triplo sensore da 40 + 20 + 8 MPx in collaborazione con Leica mentre nella parte anteriore possiede una cam da 24MPx. Per quanto riguarda le dimensioni, abbiamo uno spessore di 7.8 mm, altezza di 155 mm e larghezza di 73.9 mm. Lo schermo, invece, si caratterizza per una diagonale da 6.01 pollici e risoluzione di 1080x2240 pixel. Il processore con cui viene equipaggiato è l'ormai conosciuto Kirin 970che funziona alla frequenza di 2.36 GHz coadiuvato da 6GB di RAM ed uno storage a disposizione di 128 GB. Huawei P20 Pro può registrare dei video alla risoluzione di 3840x2160 (4K Ultra HD) pixel e possiede una batteria da 4.000 mAh.

PRO

  • Materiali premium
  • Colorazioni originali
  • Tripla fotocamera di elevata qualità
  • Scatti in notturna da primato
  • Molto resistente
  • Ottima autonomia

CONTRO

  • Interfaccia grafica troppo vecchia
  • Presenza del notch che a molti non piace
  • Assenza del jack da 3,5mm per le cuffie
 

Huawei Mate 10 Pro

Scheda prodotto Huawei Mate 10 Pro

Huawei Mate 10 Pro è un tecnologico smartphone commercializzato dall'azienda cinese nel 2017 e in possesso di un display edge-to-edge dalla diagonale di 6 pollici capace di raggiungere la risoluzione di 1080x2160 pixel. Potente come non mai visto che viene equipaggiato per primo con il processore Kirin 970 capace di raggiungere la frequenza di 2.36 GHz ma soprattutto con la presenza dell'Intelligenza Artificiale. Dimensionalmente il device possiede uno spessore di soli 74.5 mm, mentre ha un'altezza di 154.2 mm ed una larghezza di 74.5 mm e cComplessivamente pesa 178 g. Per quanto riguarda la memoria abbiamo ben 6GBdi RAM, mentre quella di storage ha una capacità che parte da 128 GB a seconda del modello. La batteria è da 4.000 mAh e permette delle ottime performance grazie anche alla presenza di Android 8.1 Oreo. Per le fotocamere parliamo di una frontale e posteriore che risultano rispettivamente da 8 MPx e da 20 MPx+12 MPx. Huawei Mate 10 Pro è disponibile nei colori: Nero, Blu, Grigio, Marrone, Rosa, Titanio.

PRO

  • Materiali di alto livello
  • Display ampio edge-to-edge
  • Processore potente ed ottimizzato
  • Aggiornamenti continui
  • Fotocamera di ottimo livello
  • Autonomia quasi infinita

CONTRO

  • Dimensioni importanti
  • Assenza del jack da 3,5mm per le cuffie
 

Honor 10

Scheda prodotto Honor 10

Honor 10 è stato introdotto sul mercato nel 2018. Si tratta di uno smartphone con display da 5.84 pollici e dotato di 4GB di memoria RAM mentre la memoria di storage ha capacità che partono da 64 GB a seconda del modello. Al suo interno troviamo il conosciuto processore di tipo Octa Core Kirin 970 che funziona alla frequenza di 2.4 GHz. La GPU è ARM Mali-G72 MP12. A livello estetico abbiamo un device realizzato con un corpo in vetro e alluminio molto particolare nel suo design e soprattutto con colorazioni appariscenti e molto giovanili. A livello multimediale presente una fotocamera frontale da 24 MPx e quella posteriore doppia da 16MPx a cui si aggiunge una 24MPx. La risoluzione dello schermo di questo dispositivo è di 1080x2280 pixel. Lo spessore è di 7.7 mm, lo smartphone è alto 149.6 mm e largo 71.2 mm. Complessivamente pesa 153 g. Infine la batteria risulta da 3.400 mAh con la presenza anche di Android 8.1 Oreo con EMUI 8.1.

PRO

  • Design premium con 15 strati di vetro
  • Colorazioni originali
  • Ottima autonomia
  • Processore potente ed ottimizzato

CONTRO

  • Presenza del notch che a molti non piace
  • Assenza del jack da 3,5mm per le cuffie
 

Xiaomi Mi 8

Scheda prodotto Xiaomi Mi 8

Xiaomi Mi 8 è lo smartphone top di gamma presentato dall'azienda cinese anche in Italia. Un device dalle caratteristiche tecniche di pregio ma anche con materiali premium come il vetro e l'alluminio. Al ivello tecnico lo smartphone vede la presenza di un display dalla diagonale di 6.21 pollici di tipo AMOLED con l'ormai intramontabile notch. La risoluzione del display è di 1080x2248 pixel con densità di pixel di 402 PPI. A livello multimediale invece presente una fotocamera frontale da 20 MPxmentre quella posteriore risulta doppia e con sensori da 12MPx entrambi. Per quanto attiene la batteria abbiamo una soluzione da 3.400 mAh, mentre lo spazio di archiviazione a disposizione dell'utente è pari a 64 GBper quanto riguarda il modello di base.Il processore è lo Snapdragon 845 con clock di 2.8 GHz, e la memoria di sistema equipaggiata è pari a 6GB.

PRO

  • Prestazioni elevate
  • Materiali premium
  • Qualità costruttiva importante
  • Display AMOLED
  • Prezzo di listino non elevato

CONTRO

  • Assenza del jack da 3,5mm per le cuffie
  • Memoria non espandibile
  • Manca l'impermeabilità
  • Gestione del notch lato software fatta male
 

Xiaomi Mi MIX 2S

Scheda prodotto Xiaomi Mi Mix 2S

Xiaomi Mi Mix 2s, uscito nel 2018, è uno smartphone con display da 5.99 pollici e risoluzione di 1080x2160 pixel con densità di pixel di 403 PPI. Particolare il fatto che non sia presente alcun tipo di cornice e che il device per praticamente 3 lati su 4 raggiunga lo zero come spessore delle cornici. A livello tecnico siamo in presenza di un quantitativo di RAM pari a 6GB con una batteria da 3.400 mAh. Per quanto concerne invece il comparto multimediale la fotocamera frontale è da 5MPx in una particolare posizione inferiore mentre quella posteriore risulta doppia con sensori entrambi da 12MPx. Lo spessore è di 8.1 mm, è alto 150.9 mm e largo 74.9 mm. Complessivamente pesa 191 g. Il processore con cui viene ecquipaggiato è il Qualcomm Snapdragon 845 che funziona alla frequenza di 2.8 GHz. La GPU è Adreno 630. Xiaomi Mi Mix 2s è disponibile nei colori: Nero e Bianco.

PRO

  • Prestazioni elevate
  • Materiali premium
  • Qualità costruttiva importante
  • Display borderless affascinante
  • Prezzo di listino non elevato

CONTRO

  • Assenza del jack da 3,5mm per le cuffie
  • Memoria non espandibile
  • Manca l'impermeabilità
  • Posizionamento della fotocamera anteriore
 

LG G7 ThinQ

Scheda prodotto LG G7 ThinQ

Con un retro in vetro che cattura in maniera evidente le impronte e un display LCD ai vertici della categoria in quanto a luminosità e qualità delle immagini, LG G7 ThinQ è la proposta al top della gamma del produttore sudcoreano nel 2018. Si caratterizza per la fotocamera con modulo doppio al posteriore: la prima sfrutta un obiettivo normale e offre scatti di egregia qualità, mentre la seconda impelmenta un obiettivo ultragrandangolare, che soffre un po' nel dettaglio ma garantisce un punto di vista del tutto nuovo per le fotografie su smartphone. Il processore integrato è un Qualcomm Snapdragon 845 (abbinato a 4GB di RAM e 64 GB di storage espandibile) e il comparto audio è fra i migliori della categoria. C'è di meglio come autonomia, per uno smartphone che punta principalmente sulle feature garantite dall'Intelligenza Artificiale (ad esempio nella fotocamera), ma che fatica a sorprendere in tal senso. Rimane comunque uno smartphone concreto e affidabile, con un design sobrio e senza eccentricità.

PRO

  • Il miglior display LCD su smartphone
  • Ottima fotocamera con grandangolo
  • Prestazioni elevate
  • Audio ai vertici, anche in cuffia
  • IP-68

CONTRO

  • Cattura le impronte
  • C'è di meglio come autonomia
  • Parecchio bloatware
  • IA ancora non rivoluzionaria
 

OnePlus 6

Scheda prodotto OnePlus 6

Al lancio OnePlus 6 era un campione del rapporto qualità-prezzo, con un listino pari a quasi la metà rispetto ai suoi diretti concorrenti in termini di specifiche tecniche. Ad oggi si trova a qualcosina in meno rispetto - ad esempio - a Galaxy S9, ma la differenza nello street-price non è poi così eclatante. Lo smartphone di Pete Lau rimane comunque ancora particolarmente accattivante, grazie ad un'ottima qualità costruttiva e ai materiali ricercati, il tutto abbinato ad un'esperienza fra le più veloci nell'intero panorama degli smartphone. Il processore Qualcomm Snapdragon 845 viene abbinato a un display OLED da 6,28" di buona qualità, 6GB di RAM e 64 o 128GB di storage purtroppo non espandibile, mentre sul versante fotografico troviamo una doppia fotocamera al posteriore dalle buone qualità. La batteria integrata da 3.300 mAh consegna inoltre un'autonomia più che soddisfacente, per una delle migliori esperienze d'uso disponibili oggi sul versante Android. OnePlus 6 rimane, ancora oggi nella sua sesta generazione, un vero e proprio flagship killer.

PRO

  • Prestazioni elevatissime
  • Ottimo display OLED
  • Materiali ricercati, estetica curata
  • Rapporto qualità-prezzo
  • Software leggero

CONTRO

  • Dopo 6 mesi dal lancio avrà un successore
  • Nessuna grande innovazione rispetto al predecessore
  • Fotocamera buona, ma non ai livelli dei concorrenti
 

Oppo Find X

Scheda prodotto Oppo Find X

Oppo Find X è a nostro avviso lo smartphone più innovativo della sua generazione, non tanto per le caratteristiche tecniche, che sono comunque al top, ma perché è l'unico che di fatto offre un rapporto screen-to-body molto elevato e niente notch. Lo smartphone cinese si caratterizza infatti per un modulo a scomparsa, del tutto automatizzato, in cui nasconde le fotocamere e i sensori ad orientamento frontale (anche quelli per lo sblocco via riconoscimento del volto). Quando servono il modulo fuoriesce dalla scocca in maniera automatica, quando invece abbiamo finito il vano si richiude e scompare. Find X si caratterizza sia per l'aspetto estetico, con un display curvo ai lati e una scocca con una particolare diffusione dei colori, sia per quello delle specifiche tecniche. Lo smartphone impiega un pannello AMOLED a risoluzione Full HD+ di ampie dimensioni, un processore Qualcomm Snapdragon 845, 8 GB di RAM e fino a 256 GB di storage. Le fotocamere posteriori sono ottime, peccato solo per ColorOS, la personalizzazione di Android 8.1 Oreo usata da Oppo, che non è ancora pronta per il mercato italiano.

PRO

  • Niente notch
  • Finalmente un design diverso!
  • Ottime prestazioni in tutti gli ambiti
  • Fotocamera dalle grandi qualità, a scomparsa
  • Display OLED di qualità

CONTRO

  • Interfaccia grafica
  • No certificazione IP-68 e scarsa robustezza
  • No jack audio da 3,5mm

Sony Xperia XZ3

Scheda prodotto Sony Xperia XZ3

Fra i prodotti più interessanti di IFA 2018, Sony Xperia XZ3 è uno smartphone interessante principalmente per il suo display OLED da 6" a risoluzione Quad HD+ di qualità molto elevata. Sia l'estetica che le caratteristiche tecniche sono al top: troviamo un retro in vetro con sensore d'impronte per lo sblocco e l'autenticazione, un processore Qualcomm Snapdragon 845 con 4 GB di RAM e 64 GB di storage e una batteria da 3330 mAh. Fra le funzioni più interessanti del dispositivo abbiamo supporto all'audio Hi-Res, certificazione IP65-68 e registrazione di video 4K in modalità HDR. Feature esclusiva di Xperia XZ3 è Side Sense, che consente di accedere in maniera rapida, e con una sola mano, alle app che si vogliono utilizzare in un dato momento. L'Intelligenza Artificiale fa tutto il lavoro sporco: analizza orario e abitudini dell'utente per suggerirgli sempre le opzioni più adatta in base al contesto. Curatissimo anche il comparto fotografico, con il sensore posteriore che è singolo, da 19 MP.

PRO

  • Display OLED di altissima qualità
  • Prestazioni al top
  • Autonomia più che soddisfacente
  • Android 9 Pie sin dal primo avvio
  • Estetica migliorata

CONTRO

  • Tante app installate senza autorizzazione
  • Sensore d'impronte in posizione scomoda
  • Side sense non risponde sempre al comando
 

Sony Xperia XZ2 Compact

Scheda prodotto Sony Xperia XZ2 Compact

Chi vuole uno smartphone Android di dimensioni davvero compatte, senza però rinunciare alle prestazioni, non può che scegliere Sony Xperia XZ2 Compact. Questo modello adotta la Mobile Platform Snapdragon 845 di Qualcomm abbinata a 4 GB di RAM e 64 GB di storage espandibile, con una batteria da 2870 mAh e supporto a tutte le tecnologie più moderne: Bluetooth 5.0, NFC, USB Type-C, display a risoluzione derivata dalla Full HD, con diagonale da 5". Il tutto all'interno di dimensioni impensabili per la stragrande maggioranza dei concorrenti: lo smartphone è alto 135 millimetri e largo 65, con un peso di 168 grammi. Peccato solamente per lo spessore, superiore al centrimetro. Riesce a indorare la pillola il guscio arrotondato, che consente di avere un'ottima ergonomia anche con usi prolungati. Non manca ovviamente la certificazione IP-68 per la resistenza ad intrusioni di liquidi e polvere, fiore all'occhiello di tutta la line-up di flaghship dell'azienda giapponese.

PRO

  • Davvero compatto
  • Prestazioni di alto livello
  • Speaker frontali
  • Display di buon livello

CONTRO

  • Sensore d'impronte troppo basso
  • Tante app preinstallate
  • Non ideale per chi ama i "padelloni"
 

HTC U12+

Scheda prodotto HTC U12+

Uno smartphone molto sottovalutato, ma al tempo stesso estremamente valido, è HTC U12+. Il produttore taiwanese non naviga in buone acque ormai da diversi anni, tuttavia ha fatto la storia della categoria degli smartphone: prima con dispositivi avveniristici, a dir poco, con Windows Mobile integrato, poi presentando al mondo il primo terminale con sistema operativo Android. HTC non ha però saputo rispondere ai colpi di marketing di Samsung, Huawei ed Apple, annaspando, pur presentando soluzioni sempre molto valide, all'interno di un mercato estremamente competitivo. HTC U12+ utilizza un display LCD da 6 pollici a risoluzione Quad HD+, un processore Qualcomm Snapdragon 845 con 6 GB di RAM e 64 GB di storage espandibile, e un comparto fotografico decisamente solido sia di giorno che di notte. L'autonomia è soddisfacente, ma da un dispositivo con le dimensioni importanti di HTC U12+ ci si aspetterebbe qualcosina di più.

PRO

  • Audio di buon livello
  • Fotocamera di ottimo livello, anche al buio
  • Non ha la notch
  • Ottime prestazioni

CONTRO

  • Dimensioni importanti
  • Autonomia non all'altezza delle dimensioni
  • Edge Sense non sempre affidabile
 

Google Pixel 2

Scheda prodotto Google Pixel 2

Google Pixel 2 è lo smartphone "Pure Google" per eccellenza, insieme alla sua versione XL che vanta dimensioni maggiorate. Questo modello utilizza un display da 5 pollici a risoluzione Full HD nel formato standard 16:9 (1920x1080 pixel), ha cornici tradizionali ma implementa due potenti speaker frontali che offrono un'ottima qualità sonora. Sotto la scocca troviamo il processore Qualcomm Snapdragon 835 con 4 GB di RAM e 64 GB di storage non espandibile. Perché comprare un Pixel, e non uno smartphone Android di produttori terzi? Il motivo principale è la velocità nel ricevere gli aggiornamenti: ad occuparsi del supporto software di questi modelli è Google direttamente, quindi quando una nuova versione di Android è disponibile (o un aggiornamento di sicurezza viene rilasciato) i Pixel sono i primi a riceverla. Inoltre, i Pixel sono fra gli smartphone ad avere la migliore fotocamera dell'intera categoria. Pixel 2 è uno smartphone di dimensioni molto compatte: pesa solo 143 grammi ed ha un'altezza di circa 145 millimetri.

PRO

  • Android puro, prestazioni e aggiornamenti impareggiabili
  • Fotocamera al top
  • Doppio speaker frontale
  • Buona autonomia

CONTRO

  • Estetica meno curata di altri top gamma
  • Niente jack audio da 3,5 mm
 

Google Pixel 2 XL

Scheda prodotto Google Pixel 2 XL

Come si può dedurre facilmente dal nome, Google Pixel 2XL è la versione con display più ampio del modello standard. Molti degli aspetti positivi sono quindi condivisi: grande celerità nella ricezione degli ultimi aggiornamenti (con feature o di sicurezza), fluidità e prestazioni impareggiabili in ambito Android, grande sinergia fra hardware e software, dovuta al supporto diretto di Google. In questo caso abbiamo però un display con diagonale da 6" che occupa quasi nella sua interezza la superficie frontale, con supporto alla risoluzione massima Quad HD+ (2880x1440 pixel). Lato hardware non ci sono grandi differenze: abbiamo infatti un processore Qualcomm Snapdragon 835 con 4 GB di RAM e 64 GB di storage non espandibile. La fotocamera è la stessa di Pixel 2, quindi anche in questo caso troviamo un sensore da 12,2 MPx che offre una grande qualità delle immagini. Le dimensioni, con il modello XL, si fanno naturalmente più importanti, con il peso che comunque rimane particolarmente contenuto: solo 175g.

PRO

  • Android puro, prestazioni e aggiornamenti impareggiabili
  • Fotocamera al top
  • Doppio speaker frontale
  • Buona autonomia

CONTRO

  • Estetica meno curata di altri top gamma
  • Niente jack audio da 3,5 mm
  • Per alcuni può essere troppo ingombrante
 

ASUS Zenfone 5Z

Scheda prodotto ASUS Zenfone 5Z

ASUS Zenfone 5Z è un top di gamma a tutti gli effetti, ma ha un prezzo di listino che può essere paragonato a quello di un midrange evoluto. Il display da 6,2 pollici con notch supporta la risoluzione Full HD+ ed offre un'ottima qualità di visione, mentre sotto la scocca troviamo lo stesso processore di altri modelli venduti ad un prezzo che supera abbondantemente del doppio quello del flagship ASUS. Anche la fotocamera, sebbene non all'altezza delle migliori soluzioni della categoria, è di alto livello, consegnando foto nitide e dal buon bilanciamento cromatico, e perfettamente stabilizzate grazie alla tecnologia OIS. Lo smartphone registra in 4K Ultra HD, ha una batteria da 3.300 mAh e offre la possibilità di espandere i 64, 128 o 256 GB integrati con una microSD. Sul mercato troviamo modelli di Zenfone 5z sia con 4 GB di RAM, sia con 6 o 8 GB di RAM.

PRO

  • Buon rapporto prezzo/prestazioni
  • Un ottimo display LCD IPS
  • Software fluido e reattivo
  • Buoni materiali

CONTRO

  • Post-produzione marcata nelle foto
  • L'IA sembra ancora un'operazione di marketing
  • Non è resistente ai liquidi
 

Altri top di gamma delle scorse generazioni ancora convenienti

I top di gamma hanno una longevità solitamente superiore rispetto ai dispositivi più economici, e ricevono un supporto diretto da parte della società per qualche anno in più. È per questo che fra i dispositivi più convenienti ci sono spesso quelli delle passate generazioni: il consiglio è quello di dare un'occhiata anche ad alcuni fra i top di gamma dell'anno scorso, magari rovistando fra le offerte presenti nei vari e-commerce. Qui di seguito riportiamo i modelli che a nostro avviso vale la pena acquistare ancora oggi a prezzi molto interessanti.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Vaulenst05 Dicembre 2018, 17:29 #1
Mi sarebbe piaciuto vedere il Pocophone F1 in questo elenco... anche se non e' di fascia alta per il prezzo, lo e' per l'hardware.
Lucastro05 Dicembre 2018, 18:32 #2
Imprecisione.... Honor 10 ha il jack audio 3.5mm
sslazio05 Dicembre 2018, 20:05 #3
Ma come si fa a dire che s9 ed s9 plus costano tantissimo quando costano online la metà esatta di un iPhone
marklevinson7605 Dicembre 2018, 22:30 #4
nella lista dei modelli dello scorso anno manca il Sony XZ1 e XZ Premium, visto il prezzo al quale li si può trovare strano non siano in elenco.
kobane05 Dicembre 2018, 22:44 #5

Honor 10

Ce l’ho qui davanti e il jack c’e

Addirittura nel lancio qui in Germania lo davano con degli auricolari monster...
kobane05 Dicembre 2018, 22:46 #6
Nota per chi fa recensioni: se quasi tutti hanno il notch non potete metterlo come cosa negativa. Semmai scrivetelo tra le note positive di quelli che non ce l’hanno...

Peraltro a me senza notch fa ca**re... per cui fatevene una ragione, quasi tutti ce l’hanno
Nonsolositi06 Dicembre 2018, 09:53 #7

Manca qualcosa

Questa recensione sembra scritta 6 mesi fa, ce' il Mate 10Pro al posto del Mate 20Pro, Oneplus 6 al posto del 6T... e poi almeno un commento finale altrimenti e' solo un elenco e neppure esaustivo di smartphone.
nickmot06 Dicembre 2018, 10:23 #8
Tra i contro di Honor 10 manca l'assenza del supporto alle memorie SD, ma avete segnato l'assenza di jack 3,5 che invece è presente.
Mettere come contro dello XZ2 compact "non piacerà agli amanti dei padelloni" lo trovo ridicolo.
Essere compatto è la caratteristica principale del telefono, io lo metterei tra i Pro: un dispositivo tascabile che sta in tasca, sono gli altri ad avere tutti il contro di essere troppo grandi.
Volendo essere più obiettivi, non è ne un pro ne un contro è un dato di targa coem il colore, ognuno sceglierà ciò che preferisce.
LukeIlBello06 Dicembre 2018, 11:26 #9
Originariamente inviato da: kobane
Nota per chi fa recensioni: se quasi tutti hanno il notch non potete metterlo come cosa negativa. Semmai scrivetelo tra le note positive di quelli che non ce l’hanno...

Peraltro a me senza notch fa ca**re... per cui fatevene una ragione, quasi tutti ce l’hanno


fa cagare e manco poco.. ce l'hanno tutti? sempre cagare fa
sono d'accordo con la redazione, è una cosa negativa
luckye06 Dicembre 2018, 11:33 #10

Sono d'accordo

Ho comprato (come regalo) un XR, ma dire che un S9 a meno di 500€ sia caro...coraggio almeno dategli una lettura alle comparative !

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^