Apple contro Samsung: stop alle vendite di Galaxy S, Galaxy S II e Ace in Europa

Apple contro Samsung: stop alle vendite di Galaxy S, Galaxy S II e Ace in Europa

Un giudice Olandese dispone il blocco alle vendite di tre smartphone della casa coreana, rei di violare un brevetto software di Apple

di Andrea Bai pubblicata il , alle 16:13 nel canale Apple
SamsungAppleGalaxy
 

Nel corso della giornata di ieri la corte olandese ha sentenziato che gli smartphone Samsung Galaxy S, Galaxy S II e Ace violano uno dei brevetti di Apple e ha disposto un'ingiunzione per vietarle le vendite di questi dispositivi sul territorio dell'Unione Europea. L'ingiunzione avrà effetto a partire dalla metà del mese di ottobre.

La decisione, che fa seguito alla richiesta che Apple ha recentemente avanzato nei Paesi Bassi, della quale abbiamo parlato in questo articolo, giunge con inaspettato anticipo rispetto ai tempi previsti: la sentenza sarebbe infatti dovuta essere emessa il giorno 15 settembre. Secondo le informazioni disponibili il giudice che ha emesso la sentenza ha rigettato molte delle accuse di Apple, trovando però che i dispositivi di Samsung violano un brevetto software correlato alle gesture multitouch utilizzate per navigare tra le foto di un album digitale.

L'ingiunzione disposta dalla corte si applica a tutti i Paesi dell'Unione Europea in cui il brevetto è riconosciuto come valido. Dal momento che Apple, in diversi casi, non ha portato a compimento le operazioni necessarie per la registrazione dei brevetti locali, non in tutti i Paesi dell'Unione il brevetto è valido. Secondo le informazioni divulgate dal sito FOSS Patent il brevetto in questione non è riconosciuto in Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Estonia, Grecia, Islanda, Italia, Lettonia, Lituania, Portogallo, Romania, Slovenia, Slovacchia e Spagna. Le registrazioni del brevetto sarebbero invece state portate a compimento in Germania, Irlanda, Svezia, Svizzera e Regno Unito, oltre ovviamente ai Paesi Bassi.

L'ingiunzione si applica alle tre sussidiarie di Samsung registrate in Olanda. Pertanto la parent company coreana può ancora esercitare la propria libertà di distribuire e commercializzare i propri prodotti in quei mercati locali dove il brevetto precedentemente citato non è riconosciuto valido. Tuttavia le sussidiarie olandesi rappresentano risorse strategiche per quanto riguarda le operazioni logistiche in Europa e, per questo motivo, Samsung dovrà riorganizzare di conseguenza la propria catena logistica nel Vecchio Continente se vorrà continuare a vendere i propri smartphone.

La decisione presa dalla corte olandese rappresenta un ulteriore punto a favore di Apple, dopo quanto sentenziato in Germania qualche settimana fa, che potrebbe anche spingere Samsung ad abbandonare la battaglia legale trovare un accordo extragiudiziario con il colosso di Cupertino, allo scopo di chiudere nella maniera più rapida ed indolore la vicenda iniziata lo scorso mese di aprile.

66 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
frankie25 Agosto 2011, 16:20 #1
secondo me Apple vuole componenti a prezzi scontati... accordo!
Rainy nights25 Agosto 2011, 16:22 #2
Purtroppo era prevedibile, fortunatamente non è stato bloccato tutto il mercato europeo. Ho una domanda però: una persona del regno unito può comprare un Galaxy facendolo arrivare dall'estero oppure ora saranno bloccate anche queste transazioni?. E in caso di un RMA? L'utente dovrà ricevere in sostituzione un telefono diverso?
totalitarianmight25 Agosto 2011, 16:25 #3
Ammazza che botta...

Quanto odio la Apple, la odio come la fame nel mondo e la guerra in Palestina. Ecco quanto.
Kino8725 Agosto 2011, 16:25 #4
Veramente sono stati riconosciuti violati solo 2 brevetti riguardanti la galleria immagini e tutto il resto della causa è stato riconosciuto come inconcludente. Samsung ha qualcosa come 2 mesi per modificare il gallery.apk in modo che non violi i brevetti apple e in tal caso non sarà tenuta nemmeno a pagare la multa, altro che stop alle vendite (fra l'altro abbastanza ridicoli visto che si parla delle gesture per passare da una foto all'altro, leggasi lo swype verso destra/sinistra con relativo scorrimento dell'immagine, che credo sia in uso non solo su qualsiasi telefono touch moderno, ma sul 90% dei prodotti in grado di visualizzare foto e dotati di uno schermo touch e che, per certo, è in uso anche in android AOSP e in decine di gallery alternative presenti nel market)
sidewinder25 Agosto 2011, 16:26 #5
visto che riguarda diverse app e la ui, basta un update del firmware per rimuovere tutte le violazioni...

Vedrete che entro un mese sara tutto come prima... e la apple si fa un altra pessima figura, anche tra i propri fan.
checo25 Agosto 2011, 16:29 #6
notizia riportata veramente male, visto che di tutte le violazuioni presunte èp stata riconosciuta solo quella della gallery, facilmente aggirabile, in pratica non ci sarà nessun blocco.
MiKeLezZ25 Agosto 2011, 16:32 #7
Originariamente inviato da: Kino87
Veramente sono stati riconosciuti violati solo 2 brevetti riguardanti la galleria immagini e tutto il resto della causa è stato riconosciuto come inconcludente. Samsung ha qualcosa come 2 mesi per modificare il gallery.apk in modo che non violi i brevetti apple e in tal caso non sarà tenuta nemmeno a pagare la multa, altro che stop alle vendite (fra l'altro abbastanza ridicoli visto che si parla delle gesture per passare da una foto all'altro, leggasi lo swype verso destra/sinistra con relativo scorrimento dell'immagine, che credo sia in uso non solo su qualsiasi telefono touch moderno, ma sul 90% dei prodotti in grado di visualizzare foto e dotati di uno schermo touch e che, per certo, è in uso anche in android AOSP e in decine di gallery alternative presenti nel market)
Esattamente... notizia quindi data in modo spregevole. La cosa più ridicola del tutto è che la gallery è quella di default di Android, infatti i Tablet 10.1 non ne sono afflitti. Quindi in pratica questa è una vittoria per Samsung e un cartellino giallo addirittura per Google. Comunque non se ne può più di queste guerre sui brevetti...
URca.sm25 Agosto 2011, 16:32 #8
non capisco perchè fare disinformazione, la notizia è di ieri e da ieri sono giunti dettagli sulla vicenda non trascurabili: la sentenza sarà applicata dal 13 ottobre, proprio per permettere a samsung di modificare il software incriminato (questi sono i dettagli emersi) e se il 13 ottobre nulla sarà cambiato allora si provvederà al blocco delle vendite. Altrimenti NO. chi ha già il telefono se lo tiene e non è tenuto a fare niente.
~Bl4k25 Agosto 2011, 16:34 #9
Originariamente inviato da: totalitarianmight
Ammazza che botta...

Quanto odio la Apple, la odio come la fame nel mondo e la guerra in Palestina. Ecco quanto.

e al popolo? asd
Rainy nights25 Agosto 2011, 16:47 #10
Ok, grazie per la spiegazione. Avevo capito tutt'altro
Visto che devo prendere un samsung tiro un sospiro di sollievo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^