AMD Ryzen Threadripper 1950X e 1920X: la battaglia dei 16 core

AMD Ryzen Threadripper 1950X e 1920X: la battaglia dei 16 core

Sono in vendita da quest'oggi i primi due processori AMD della famiglia Ryzen Threadripper, proposte a 12 e 16 core destinate agli utenti che ricercano il massimo delle prestazioni sfruttando più applicazioni contemporaneamente, tutte in grado di saturare il gran numero di core a disposizione.

di Paolo Corsini pubblicato il nel canale Processori
AMDRyZenThreadripperASUSIntelCoreSkylake
 

3 nuove CPU Ryzen Threadripper al debutto

E' innegabile constatare come AMD sia stata in grado, in poco più di 5 mesi dal debutto delle prime CPU della famiglia Ryzen 7, di trasformare radicalmente lo scenario del mercato dei processori per PC desktop. L'architettura Zen si è rivelata essere quello che un po' tutti si attendevano: una proposta in grado di rivaleggiare con quella concorrente di Intel, non tale da pareggiarne appieno le prestazioni a parità di frequenza di clock ma arrivandoci molto vicina. Non solo: AMD compensa, a parità di posizionamento di prezzo, l'IPC (Instructions Per Clock) leggermente inferiore offrendo un numero di core che è tipicamente sempre più elevato di quello delle proposte Intel della famiglia Core.

[HWUVIDEO="2391"]AMD Ryzen Threadripper 1950X e 1920X[/HWUVIDEO]

La risultante? Una gamma di prodotti estremamente concorrenziale rispetto alle soluzioni Intel Core i7, Core i5 e Core i3 e un mercato che è stato completamente trasformato dal debutto dei processori Ryzen. Quest'oggi AMD avvia la commercializzazione dei primi due processori della gamma Ryzen Threadripper, famiglia che porta AMD ad essere presente direttamente nel settore delle soluzioni HEDT (High-End Desktop) che sino ad oggi è stato occupato dalla sola Intel. Era dai tempi delle prime CPU Athlon FX che AMD non poteva vantare di avere a listino una proposta in grado di rappresentare il riferimento quanto a pure prestazioni velocistiche per sistemi PC.

I processori Ryzen Threadripper altro non sono, di fatto, che CPU che utilizzano due processori della famiglia Ryzen affiancati sullo stesso package. Tutto raddoppia: il numero dei core integrati, la capacità del controller PCI Express e l'ampiezza del bus memoria. Ecco quindi che il processore Ryzen Threadripper 1950X può essere equiparato, quanto a specifiche tecniche, all'avere due CPU Ryzen 7 1800X affiancate con solo marginali differenze in termini di frequenze di clock.

CPU

Core Threads Clock All core Boost Turbo max XFR L3 TDP Prezzo

AMD Ryzen Threadripper 1950X

16 32 3,4GHz 3,6GHz 4GHz 4,2GHz 32M 180W $999
AMD Ryzen Threadripper 1920X 12 24 3,5GHz 3,6GHz 4GHz 4,2GHz 32M 180W $799

AMD Ryzen Threadripper 1900X

8 16 3,8GHz 3,9GHz 4GHz 4,2GHz 32M 180W $549

La tabella riassume le caratteristiche tecniche dei 3 primi processori Ryzen Threadripper che AMD propone ai propri clienti: i modelli 1950X e 1920X sono in vendita da quest'oggi mentre la CPU 1900X giungerà sul mercato alla fine del mese di agosto. Tutti questi processori sono abbinati a schede madri basate su chipset AMD X399, utilizzando un socket di connessione che non è quello FM4 delle proposte Ryzen; cambia il numero di core da un minimo di 8 sino ai 16 della proposta 1950X, con frequenze di clock che sono molto vicine tra di loro e dati di clock turbo massimo e di clock XFR identici. Il TDP aumenta rispetto a quello delle CPU Ryzen 7, arrivando di fatto ad un raddoppio che è speculare all'aumento nel numero dei core: da 95 Watt passiamo a 180 Watt.

Abbiamo detto che i processori Ryzen Threadripper possono essere considerati come il risultato di due CPU Ryzen affiancate sullo stesso package, ma in realtà i core presenti sono 4. Rimuovendo la placca di dissipazione termica che protegge i core infatti ne troviamo 4, con però solo 2 die attivi e funzionanti e due cosiddetti dummy che operano come stabilizzatore meccanico. La presenza di 4 core disposti lungo la superficie del package e non soltanto dei due funzionanti permette di mantenere un bilanciamento meccanico della placca di dissipazione termica fondamentale nel momento in cui viene montato sul processore un sistema di raffreddamento.

Questo tipo di costruzione ricalca quella delle CPU AMD Epyc per sistemi server: per queste ultime però tutti e 4 i die sono attivi, con un numero di core abilitato che varia a seconda della versione di processore. Questo tuttavia non implica che i processori Ryzen Threadripper siano delle proposte Epyc rimarchiate: vero è che il socket di connessione è lo stesso ma queste due famiglie di CPU sono al momento basate su stepping differenti (B1 per Threadripper e B2 per quelle Epyc). Cambia inoltre l'architettura del controller memoria, che è a 8 canali nei processori Epyc, oltre alla capacità del controller PCI Express (128 contro 64 linee). Di certo AMD è partita dall'architettura delle soluzioni Epyc per poter avere a disposizione in tempi rapidi e con un investimento relativamente contenuto anche una piattaforma adatta per sistemi HEDT.

slide_5.jpg (43340 bytes)

In ogni processore Ryzen Threadripper sono quindi presenti due die funzionanti, ciascuno dei quali integra al proprio interno 8 core. Ogni die è composto da due CCX, dotato di 4 core: nel processore Ryzen Threadripper 1950X tutti i core sono attivi, mentre così non è nelle altre versioni. Per la cpu Ryzen Threadripper 1920X i 12 core sono ottenuti disabilitando un core per ciascuno dei 2 CCX presenti; per il modello Ryzen Threadripper 1900X invece sono disabilitati 2 core su 4 per ogni CCX presente. AMD segnala come solo il 5% dei die adatti alle CPU Ryzen è candidato a poter venir utilizzato nei processori Ryzen Threadripper: questo è legato alla capacità di questi core al top della curva di rendimento di operare in condizioni critiche sia per la frequenza di clock di cui sono capaci sia per la possibilità di farlo alla tensione di alimentazione più contenuta possibile.

CPU

Core Threads Clock Turbo max XFR L3 TDP Prezzo

AMD Ryzen Threadripper 1950X

16 32 3,4GHz 4GHz 4,2GHz 32M 180W $999
AMD Ryzen Threadripper 1920X 12 24 3,5GHz 4GHz 4,2GHz 32M 180W $799

AMD Ryzen Threadripper 1900X

8 16 3,8GHz 4GHz 4,2GHz 32M 180W $549

AMD Ryzen 7 1800X

8 16 3,6GHz 4GHz 4,1GHz 16M 95W $499
AMD Ryzen 7 1700X 8 16 3,4GHz 3,8GHz 3,9GHz 16M 95W $399

AMD Ryzen 7 1700

8 16 3GHz 3,7GHz 3,75GHz 16M 65W $329

Mettiamo a confronto i processori Ryzen Threadripper con le 3 versioni di processore Ryzen 7 con architettura a 8 core. Le uniche due CPU che sono comparabili direttamente per prezzo sono i modelli Ryzen 7 1800X e Ryzen Threadripper 1900X: entrambe hanno architettura a 8 core e frequenze di clock simili con un lieve vantaggio per la proposta Ryzen Threadripper 1900X. Quello che cambia sono altri elementi legati alle CPU: la proposta Threadripper implementa controller memoria quad channel contro quello dual channel del processore Ryzen 7, mentre il controller PCI Express offre 64 linee in totale contro le 32 della CPU Ryzen 7. Un utente potrà quindi optare, a parità di numero di core, per la piattaforma Ryzen 7 tradizionale o per quella Ryzen Threadripper, in funzione seconda delle proprie preferenze e necessità in termini della bandwidth della memoria di sistema e del quantitativo di periferiche PCI Express che saranno collegate al sistema.

Nella tabella seguente abbiamo riassunto le specifiche tecniche delle differenti versioni di processore Intel Core e AMD Ryzen al momento disponibili sul mercato, oltre ai modelli Core i9 della famiglia Skylake-X attesi al debutto entro la fine del mese di settembre, così da evidenziare il posizionamento delle CPU Ryzen Threadripper rispetto alle proposte concorrenti.

Core Thread Clock

CPU AMD

Prezzo

CPU Intel

Core Thread Clock
$1.999 Intel Core i9-7980XE 14 36 2,6GHz
$1.723 Intel Core i7-6950X 10 20 3GHz
$1.699 Intel Core i9-7960X 16 32 2,8GHz
$1.399 Intel Core i9-7940X 14 28 3,1GHz
$1.199 Intel Core i9-7920X 12 24 2,9GHz
$1.089 Intel Core i7-6900K 8 16 3,2GHz
$999 Intel Core i9-7900X 10 20 3,3GHz
16 32 3,4GHz

AMD Ryzen Threadripper 1950X

$999
12 24 3,5GHz

AMD Ryzen Threadripper 1920X

$799
$617 Intel Core i7-6850K 6 12 3,6GHz
$599 Intel Core i7-7820X 8 16 3,6GHz
8 16 3,8GHz

AMD Ryzen Threadripper 1900X

$549
8 16 3,6GHz

AMD Ryzen 7 1800X

$499
$434 Intel Core i7-6800K 6 12 3,4GHz
8 16 3,4GHz AMD Ryzen 7 1700X $399
$389 Intel Core i7-7800X 6 12 3,5GHz
$339 Intel Core i7-7740K 4 8 4,3GHz
$339 Intel Core i7-7700K 4 8 4,2GHz
8 16 3GHz

AMD Ryzen 7 1700

$329
6 12 3,6GHz AMD Ryzen 5 1600X $249
$242 Intel Core i5-7640K 4 4 4GHz
$242 Intel Core i5-7600K 4 4 3,8GHz
6 12 3,2GHz AMD Ryzen 5 1600 $219
$213 Intel Core i5-7600 4 4 3,5GHz
$192 Intel Core i5-7500 4 4 3,4GHz
4 8 3,5GHz AMD Ryzen 5 1500X $189
4 8 3,2GHz AMD Ryzen 5 1400 $169
$168 Intel Core i3-7350K 2 4 4,2GHz
$149 Intel Core i3-7320 2 4 4,1GHz
$138 Intel Core i3-7300 2 4 4GHz
4 4 3,4GHz AMD Ryzen 3 1300X $129
$117 Intel Core i3-7100 2 4 3,9GHz
4 4 3,1GHz AMD Ryzen 3 1200 $109

Il processore AMD Ryzen Threadripper 1950X viene proposto allo stesso listino del modello Intel Core i9-7900X pari a 999 dollari tasse escluse. Per la CPU AMD Ryzen Threadripper 1920X non è disponibile nel listino Intel un processore della famiglia Core che abbia un costo comparabile ai 799 dollari richiesti per la CPU AMD: il processore Core i7-7820X ha un prezzo di 599 dollari, cifra che è a sua volta molto vicina ai 549 dollari richiesti da AMD per il processore Ryzen Threadripper 1900X.

 
^