Yahoo! annuncia il nuovo oneSearch 2.0

Yahoo! annuncia il nuovo oneSearch 2.0

Yahoo! ha annunciato oneSearch 2.0, il nuovo motore di ricerca dedicato ai dispositivi mobile. Tra le novità che verranno introdotte troveremo ricerche voice-enabled e risultati maggiormente aperti

di pubblicata il , alle 15:44 nel canale Web
Yahoo
 

Yahoo! ha da poco svelato al pubblico oneSearch 2.0, la nuova versione del proprio motore di ricerca per dispositivi mobile. I miglioramenti e le nuove funzionalità apportate consentiranno agli utenti di effettuare ricerche utilizzando del testo o la propria voce, e di ottenere risultati più dettagliati. Con questo nuovo prodotto, Yahoo! mira a diventare il punto di partenza in ambito mobile di molti consumatori. Marco Boerries, executive vice president della divisione Connected Life di Yahoo!, ha dichiarato:

"Con il lancio di oneSearch nel 2007, abbiamo rivoluzionato la ricerca in ambito mobile ricreando uno strumento specifico per dispositivi portatili, focalizzandoci sulle risposte e non semplicemente sui link reperibili nel Web. In appena un anno abbiamo siglato 29 partnership con gestori di tutto il mondo, coprendo più di 600 milioni di utenti. Con oneSearch 2.0 cambieremo radicalmente il modo in cui gli utenti utilizzeranno Internet sul proprio cellulare".

Yahoo! aprirà oneSearch ai publisher e agli sviluppatori, dando loro la possibilità di integrare contenuti che verranno poi visualizzati nei risultati della ricerche. La nuova funzionalità Open Search dovrebbe garantire risultati più dettagliati, fornendo all'utente un quadro più ampio.

Un'altra novità degna di nota introdotta da oneSearch 2.0 è la possibilità di effettuare ricerche semplicemente utilizzando la propria voce. Secondo Yahoo! gli utenti potranno cercare qualsiasi cosa: luoghi, siti, ristoranti e molto altro semplicemente parlando, grazie ad una tecnologia di riconoscimento vocale sviluppata da vlingo.

Attualmente è possibile utilizzare le funzionalità vocali solamente negli Stati Uniti e con alcuni particolari dispositivi Blackberry. Nei mesi successivi il supporto verrà allargato ad altri dispositivi mobile e verrà ampliata la copertura del servizio a livello internazionale. La funzionalità Open Search è invece attesa entro la fine del secondo quarto dell'anno, in concomitanza con alcune funzionalità di search assistant.

Fonte: Yahoo! Press Room

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cavallo_pazzo03 Aprile 2008, 16:41 #1
ottimo, ma se oltre a open search fosse anche open source sarebbe meglio
SuperSandro03 Aprile 2008, 19:09 #2
ottimo, ma se rendessero nuovamente disponibile un DeskTop Search (come la prima versione) sarebbe meglio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^