offerte prime day amazon

WhatsApp si aggiornerà includendo gli sticker e le videochiamate come su Telegram

WhatsApp si aggiornerà includendo gli sticker e le videochiamate come su Telegram

Arrivano ufficialmente gli stickers anche su WhatsApp. Dopo averli visti da tempo sulle versioni Beta sono stati annunciati assieme alle video chiamate e ad altre novità. Eccole tutte.

di pubblicata il , alle 12:21 nel canale Web
WhatsApp
 

La presentazione delle novità al Facebook F8 2018 non ha riguardato solamente quelle relative a Facebook ma anche a tutte le piattaforme che il gruppo di Mark Zuckerberg possiede. Ecco che gli annunci hanno riguardato anche WhatsApp che da tempo ormai è nelle mani del CEO del Social Network per eccellenza. In questo caso le novità sono state più una conferma di quello che gli sviluppatori avevano in precedenza introdotto nelle Beta del sistema di messaggistica.

In questo caso parliamo dell'introduzione ufficiale degli stickers ossia degli adesivi che gli utenti potranno applicare alle proprie conversazioni proprio come da tempo avviene su Telegram, il rivale per eccellenza di WhatsApp. Ecco che gli sviluppatori potranno realizzare i propri adesivi personalizzati e permettere agli utenti di introdurli nelle chat grazie all'installazione degli stessi come collezione.

Di fatto non è chiaro come potranno essere realizzati dagli sviluppatori, per Telegram la loro realizzazione risulta quanto mai semplice, e chissà che anche per WhatsApp non sia poi così difficile la loro integrazione.

Non è l'unica novità che WhatsApp introdurrà nelle prossime sue versioni. Ecco che arriveranno anche le video chiamate di gruppo capaci di permettere agli utenti di utilizzare il sistema di messaggistica non più unicamente per scrivere nelle chat ma anche per realizzare chiamate. WhatsApp raggiunge oggi numeri stratosferici e al Facebook F8 2018 si è parlato addirittura di oltre 65 miliardi di messaggi processati ogni giorno con oltre 450 milioni di utenti delle WhatsApp Stories.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
\_Davide_/02 Maggio 2018, 12:42 #1
Caspita, non lo avrei mai detto!
Gyammy8502 Maggio 2018, 12:43 #2
Originariamente inviato da: \_Davide_/
Caspita, non lo avrei mai detto!


Devi far finta di stupirti altrimenti i mercati ci rimangono male
Phoenix Fire02 Maggio 2018, 16:33 #3
certo che il titolo è fuorviante così
BadBoy8002 Maggio 2018, 16:42 #4
A quando il backup su server?
Tedturb002 Maggio 2018, 17:47 #5
Originariamente inviato da: BadBoy80
A quando il backup su server?


A mai, senno che end-to-end encryption e'?
Braemen02 Maggio 2018, 18:59 #6
Originariamente inviato da: Phoenix Fire
certo che il titolo è fuorviante così

Assolutamente non intenzionale
Davis503 Maggio 2018, 10:22 #7
wazzappi e' fantastico a livello di sicurezza... ha l'encryption end to end...

seeeeee seeee

ma con wazzappi WEB puoi tranquillamente aprire la tua bella schermata su web e vedere tutta l'attivita' compiuta sul telefono in tempo reale! Unica cortesia hanno introdotto una notifica in cui sul celly appare il messaggino che comunica che l'app web e' in esecuzione...

clap clap agli addetti alla sicurtita'... lo si prende in c*** ma end-to-end!
mrk-cj9406 Maggio 2018, 23:56 #8
c'è poco da stupirsi.. tra l'altro pure whatsapp beta è indietro di almeno 2/3 anni rispetto a telegram "base" (ergo non X)
\_Davide_/07 Maggio 2018, 00:00 #9
Telegram andrebbe benissimo, non fosse che ogni tanto si pianta e non ha l'estensione per CarPlay (non so su Android Auto), che invece per Whatsapp è presente.
Non fosse che la gente ormai è fossibilizzata su wa passerei totalmente a tg (ma questo già da anni)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^