Skype: 30 minuti gratis per farsi perdonare

Skype: 30 minuti gratis per farsi perdonare

Skype distribuisce 30 minuti di chiamate gratuite ai propri utenti per farsi perdonare del disservizio avvenuto nei giorni scorsi

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 10:59 nel canale Web
Skype
 

Per Skype il ritorno alla normalità è stato parecchio lungo e, come previsto, le videoconferenze multiple sono state l'ultimo dei servizi a essere riattivato. Nulla di preciso per il momento è stato comunicato in merito alle motivazioni che hanno portato al crollo di Skype: la situazione è degenerata per il sovraccarico di alcuni supernodi, ma il motivo alla base di ciò non è noto.

Si ipotizza che il tutto sia stato creato da una fase di aggiornamento, anche in previsioni del lancio di nuove funzionalità, che ha messo fuori servizio alcune risorse della rete Skype, causando poi il congestionamento di alcuni supernodi rimasti attivi. L'ipotesi dell'attacco DDOS non viene quasi presa in considerazione; alcune fonti avevano ipotizzato questa circostanza considerando la vicinanza di Skype a PayPal e di quest'ultima alle vicende di Wikileaks.

Probabilmente Skype spiegherà quanto successo nei prossimi giorni comunicando anche le iniziative messe in atto per evitari situazioni simili in futuro. Per il momneto Skype ha distribuito ai propri utenti un voucher da 30 minuti di chiamate gratuite, da considerare un omaggio per aver sopportato il disagio dei giorni scorsi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor27 Dicembre 2010, 11:10 #1
li tengo d'occhio, vediamo se il voucher mi arriva o cosa...
Perseverance27 Dicembre 2010, 11:19 #2
Ogni compagnia telefonica deve far transitare le comunicazioni dai nodi-server degli "spioni" in america e altre parti del mondo. Evidentemente si erano scordati di routerare il traffico anche da loro.
iaio27 Dicembre 2010, 11:29 #3
effetuato ora il login...non mi è arrivato nulla!
dario65727 Dicembre 2010, 11:54 #4

notizia incompleta

e comunque andarsi a leggere il link di riferimento non fa male, riporto:
"but we're going to be sending our Pay As You Go and Pre-Pay users a Skype Credit voucher via email. The voucher can be used to give you approximately 30 minutes of free calling to landlines anywhere in the world."
ovvero il voucher solo a chi ha abbonamenti o credito prepagato, non a tutti e di certo non a chi non ha mai caricato credito
c
Paganetor27 Dicembre 2010, 11:59 #5
sì sì, quello l'avevo capito
infatti io ho del credito prepagato e, a tal proposito, ho cercato di chiamare un numero fisso proprio quel giorno ma ho dovuto ripiegare sul mio cellulare (che mi costa 6 volte tanto).
vediamo se e quando arriva questa mail
dario65727 Dicembre 2010, 12:59 #6
@Paganetor
siamo in due
ho rimandato chiamate a parenti all'estero
sperando che non facciano come spesso accade con i voucher dentro gli accessori che spesso non si riesce ad attivarli
JamesDean27 Dicembre 2010, 21:51 #7
vediamo se mi arriva questo voucher , dato quel giorno non sono riuscito nemmeno ad avviare skype, come tutti del resto....e quindi ad effettuare chiamate (ho del credito)
Paganetor28 Dicembre 2010, 13:52 #8
ancora niente, né nella mail, né nel mio profilo Skype...
II ARROWS28 Dicembre 2010, 14:39 #9
Originariamente inviato da: dario657
ovvero il voucher solo a chi ha abbonamenti o credito prepagato, non a tutti e di certo non a chi non ha mai caricato credito
Beh, non sarebbe male come campagna pubblicitaria, regali 30 minuti e magari qualcuno provando inizia a pagare.
sauro8228 Dicembre 2010, 14:57 #10
Originariamente inviato da: JamesDean
dato quel giorno non sono riuscito nemmeno ad avviare skype, come tutti del resto....


Ti riferisci al 23? Boh..io nel tardo pomeriggio ho fatto 3 ore di videochiamata senza problemi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^