Instagram, milioni di follower persi da alcuni account: è caccia al bug

Instagram, milioni di follower persi da alcuni account: è caccia al bug

Problemi su Instagram o l'attuazione di una manovra di pulizia da parte della compagnia? L'obiettivo potrebbe essere eliminare dal servizio ogni traccia di account illegittimi

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Web
Instagram
 

Instagram sta indagando su un problema che ha causato la perdita di un numero imprecisato di seguaci su una buona parte degli account del servizio social. Ad essere colpiti in misura maggiore sono stati alcuni fra gli influencer e le celebrità più note, e in alcuni casi le perdite di alcuni account sono state di milioni di follower probabilmente raccolti negli anni.

La società è comunque al corrente del problema e ha lanciato un'indagine per individuarlo e sistemarlo: "Siamo a conoscenza di un problema che sta causando un cambiamento inatteso nel numero dei follower per alcuni utenti in questo momento", si legge sull'account ufficiale su Instagram. "Stiamo lavorando per risolverlo il prima possibile".

La notizia si è diffusa attraverso alcuni youtuber, come James Charles e Zach Clayton, che nelle scorse ore hanno pubblicato dei tweet lamentandosi della problematica. Entrambi hanno milioni di seguaci sulla piattaforma di condivisione foto e immagini, e le perdite dovute al bug sono state consistenti. Sono stati colpiti dal bug anche altri celebri account Instagram, come quelli delle cantanti Ariana Grande e Selena Gomez che hanno perso milioni di follower.

Non è comunque improbabile che il fenomeno sia frutto di una strategia ben precisa da parte del team alla base di Instagram, e non solamente di un bug nei sistemi. Secondo quanto descritto da Fast Company, infatti, l'azienda potrebbe aver deciso di ripulire il servizio dai milioni di account considerati "non autentici". In questo caso però sarebbe difficile da spiegare il post di Instagram su Twitter in cui ha annunciato di aver avviato l'indagine interna.

Molte compagnie, tuttavia, compiono regolarmente delle "pulizie" all'interno della loro base d'utenza in modo da ridurre fenomeni come spam o anche per eliminare account non più attivi. Lo scorso novembre, del resto, la stessa Instagram si è dichiarata interessata a ridurre il numero di account illegittimi presenti sulla piattaforma: "Inizieremo a rimuovere like, seguaci e commenti non autentici, pubblicati da account che utilizzano app di terze parti per incrementare la popolarità", le parole di un responsabile. "Abbiamo sviluppato degli strumenti in machine learning per identificare gli account che usano questi servizi e rimuovere qualsiasi attività non autentica".

Il bug, comunque, dovrebbe essere risolto in queste ore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jepessen14 Febbraio 2019, 10:10 #1
L'eliminazione di falsi account atti solo a pompare il numero di follower secondo me e' sacrosanta.

Magari il bug consiste nel fatto che la procedura abbia rimosso account che non avrebbe dovuto toccare, anche se non mi stupirebbe vedere comunque perdite consistenti di follower per molti una volta risolto il problema.
omega72614 Febbraio 2019, 11:00 #2
Non mi risulta sia un bug ma che siano stati rimossi milioni di account fake che operano secondo regole ben precise in modo da non destare sospetti.

Il bot praticamente ti segue sperando che tu contraccambi (cosa che fanno in molti) e se tu abbocchi hai dato potere al bot stesso che userà il numero di follower raccolti per diventare più influente nell'economia del pacchetto follower.
Il sistema inoltre ha alcune regole di ingaggio tali per cui se non contraccambi, dopo un po ti molla e altri atteggiamenti simili creati per non destare sospetti (tipo, se non hai follower non ti segue per non sembrare una rete di fake account).

Non credo che i poverini riavranno i milioni di finti seguaci che hanno perso.
Opteranium14 Febbraio 2019, 14:05 #3
Sono sinceramente dispiaciuto per queste povere celebrità
LORENZ014 Febbraio 2019, 14:25 #4
Ammettiamo che sia davvero "pulizia etnica" quella in corso, con lo scopo di eliminare, giustamente, account falsi, fake, bot e simili. Io mi chiedo come la gente possa basare la propria esistenza sul numero di seguaci, soprattutto quando palesemente sanno che magari il 90% di questi sono farlocchi. L'immagine di apertura della ragazza tutta mogia per aver perso seguaci finti, la dice lunga su quanto, per molti (troppi) al giorno d'oggi l'esistenza e la vita siano basati sul nulla (o, peggio, sulla falsità: sono ormai completamente vincolati ed immersi in un mondo fatto di aria fritta.
Per non parlare di quelli che elemosinano seguaci promettendo di finti concorsi a premi dove verrà estratto un fortunato tra tutti quelli "che lasceranno un like a questa e a 5 altre mie foto" ed altre oscenità del genere a cui la gente abbocca alla stragrande. Infine, quelli che ti scrivono o postano "metti il like o seguimi, per me p importante", quasi come stessero raccimolando una raccolta fondi per chissà quale ricerca scientifica…
A me fa tutto una gran pena, il problema è che sta diventando la normalità, soprattutto da quando le aziende puntano (ed investono soldoni veri) in questo tipo di pubblicità o sponsorizzazione, creando così la nuova categoria di "influencers" che riuscire a definire/inquadrare è davvero dura se non costruendo molti castelli di sabbia e compiendo svariati voli pindarici basati, appunto, sulla fiducia che quel numerino di seguaci" che troneggia sui profili social sia un numero reale o meno. nessuno controlla, garanti non esistono ma l'importanza che la gente attribuisce a questi numero spesso e volentieri farlocchi è ormai davvero troppo grande.
gd350turbo14 Febbraio 2019, 14:38 #5
c'è stata una puntata di black mirror che faceva vedere un mondo basato sui like, come quello a cui ci stiamo man mano avvicinando e mostrava appunto questo genere di persone, che poi chiamarle persone non credo sia giusto, direi che ammasso di materia organica, ci stia meglio...
ToysLand14 Febbraio 2019, 15:01 #6
in effetti ieri mattina ho giusto perso 500 followers.. ho dormito lo stesso.. ma non ne capivo il motivo di questa migrazione.. va beh..
MaxP414 Febbraio 2019, 15:16 #7
Originariamente inviato da: ToysLand
in effetti ieri mattina ho giusto perso 500 followers.. ho dormito lo stesso.. ma non ne capivo il motivo di questa migrazione.. va beh..


Idem anche io circa 600, le primo info davano la cosa come una pulizia di account e quindi per me era cosa buona. Però da un controllo ho trovato (o meglio non ho più trovato) alcuni account con cui avevo regolari scambi di info.

Per quanto riguarda invece la "perdita" in se, alcune persone/personaggi/agenzie basano una parte del proprio lavoro proprio sulla consistenza e sulla qualità dei followers quindi una perdita, in certi casi anche consistente, può creare danni di immagine ed economici.

Comunque stamattina era tutto di nuovo al suo posto.
jepessen14 Febbraio 2019, 15:52 #8
Originariamente inviato da: ToysLand
in effetti ieri mattina ho giusto perso 500 followers.. ho dormito lo stesso.. ma non ne capivo il motivo di questa migrazione.. va beh..


Perche' evidentemente tu non hai contratti di sponsorizzazione dove pubblicizzi prodotti e ti pagano un tot proporzionale al numero di follower e di like del post...

Se ti guadagnassi da vivere, o solo arrotondassi lo stipendio con Instagram avresti dormito un po' meno tranquillo...
maxnaldo14 Febbraio 2019, 15:53 #9
un mondo fatto di "likes" e "followers" dal quale mi tengo ben lontano, forse sono troppo vecchio e non ne sento il bisogno, oppure non mi interessa semplicemente.

propendo più per la prima:

e più news leggo su quel che accade in questi mondi virtuali, più mi guardo in giro nel mondo reale e vedo quanti ci si sono persi, e più mi viene tristezza per questa povera umanità.

io al massimo scrivo qualche post in un forum come questo è già mi sembra di essermici invischiato troppo.

per cui chiudo e vado a prendere una boccata d'aria.
ToysLand14 Febbraio 2019, 17:14 #10
Originariamente inviato da: jepessen
Perche' evidentemente tu non hai contratti di sponsorizzazione dove pubblicizzi prodotti e ti pagano un tot proporzionale al numero di follower e di like del post...

Se ti guadagnassi da vivere, o solo arrotondassi lo stipendio con Instagram avresti dormito un po' meno tranquillo...


Assolutamente, il mio è solo un account dove metto le foto della domenica

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^