Facebook, arrivano gli Avatar: ecco cosa sono e come crearne uno

Facebook, arrivano gli Avatar: ecco cosa sono e come crearne uno

La nuova funzione è in rollout graduale: si potranno costruire piccoli personaggi digitali con le nostre sembianze, come con Bitmoji o Memoji di Apple

di pubblicata il , alle 10:31 nel canale Web
Facebook
 

Facebook sta rilasciando in queste ore i suoi Avatars, ovvero personaggi virtuali che possono essere personalizzati con le nostre sembianze esattamente come è possibile fare con i Bitmoji o le Memoji di Apple. In altri termini tutti gli utenti di Facebook potranno presto - la funzionalità è attivata in forma di roll-out graduale - creare il proprio clone digitale da usare nei commenti Facebook o all'interno di Messenger.

Per creare un Avatar è necessario recarsi su Messenger o in un qualsiasi box commenti all'interno di Facebook e scegliere di inserire uno sticker all'interno del campo di testo. Se la funzione Avatar è già attiva sul vostro account verrà visualizzata immediatamente l'opzione per crearne uno.

A questo punto ci troveremo davanti un'ampia selezione di caratteristiche morfologiche che possiamo usare per rendere il nostro doppione virtuale quanto più possibile somigliante a noi stessi. Forma del volto, colore della pelle, taglio degli occhi, profilo delle sopracciglia, acconciatura: tutto il necessario per creare il nostro mini-me digitale. E nel caso ci fossimo dimenticati il nostro aspetto, c'è anche un piccolo "specchio virtuale" che attiva la fotocamera frontale dello smartphone per ricordarci i nostri tratti somatici.

Una volta creato il nostro Avatar, questo verrà salvato e fungerà da base per tutta una serie di sticker che possono essere usati nei commenti all'interno di Facebook o nelle conversazioni via Messenger. Gli Avatar non possono essere usati, almeno per ora, per creare un post ma semplicemente come risposta/commento ad un post già esistente. E, a quanto pare, gli Avatar non potranno essere usati al di fuori di Facebook, anche se non è da escludere che queste restrizioni cambino una volta che la funzione sarà disponibile per tutti.

Come accennato in apertura, si tratta di una novità per Facebook anche se replica qualcosa di già visto su altre piattaforme. Ma potrebbe essere un primo passo per abituare il pubblico a creare le proprie controparti digitali, per poi in futuro spingersi ancor oltre e sconfinare nel campo della realtà virtuale: del resto Facebook ci sta già pensando...

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
eureka8516 Maggio 2020, 10:40 #1
povera razza umana come si è ridotta !!!!
mally16 Maggio 2020, 10:58 #2
Originariamente inviato da: eureka85
povera razza umana come si è ridotta !!!!


facebook è un mezzo, se spopola di imbecilli e analfabeti è perchè la maggior parte delgi esseri umani sono anaflabeti e imbecilli. Per la cronaca nulla contro l'ignoranza fino a che non se ne fa ostentazione...
al13516 Maggio 2020, 11:07 #3
Originariamente inviato da: mally
facebook è un mezzo, se spopola di imbecilli e analfabeti è perchè la maggior parte delgi esseri umani sono anaflabeti e imbecilli. Per la cronaca nulla contro l'ignoranza fino a che non se ne fa ostentazione...


*
demon7716 Maggio 2020, 16:49 #4
Originariamente inviato da: mally
facebook è un mezzo, se spopola di imbecilli e analfabeti è perchè la maggior parte delgi esseri umani sono anaflabeti e imbecilli. Per la cronaca nulla contro l'ignoranza fino a che non se ne fa ostentazione...


BUONGIORNISSIMOOOOH! KAFFEEEEEE????
...SE IO AVREI...
...NON CIELO DIKONOH!!!!
...PULTROPPO...
...I SCII KIMICI...


NON SKORRERE SENZA METTERE UN LIKE E UN AMEN!!!!
ficofico17 Maggio 2020, 10:11 #5
Invece io trovo che tutto questo abbia molto senso e sia utile in futuro...


In Facebook lo sanno che un futuro alla ready player one non è solo probabile ma è scontato che avverrà.... Stanno investendo tantissimo in realtà virtuale e non passerà molto prima che ci troveremmo dentro in horizon con un corpo che assomiglia al nostro o a qualche nostra invenzione

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^