Drag and drop e multi sign-in in Google Gmail

Drag and drop e multi sign-in in Google Gmail

Gmail supporta il drag and drop anche per trascinare allegati da un messaggio email al desktop e aggiunge l'opzione di multi sign-in per alcuni servizi

di pubblicata il , alle 10:18 nel canale Web
Google
 

Qualche mese fa Google aveva comunicato la possibilità di usare il drag and drop per inserire allegati in Gmail. Nelle scorse ore attraverso il blog ufficiale di Google viene descritta la possibilità di usare il drag and drop anche per trasferire elementi allegati a una email sul proprio PC.

La modalità è quella a cui tuti siamo abituati: posizionando il cursore sopra all'icona dell'allegato o sopra al nome dello stesso è sufficiente cliccare con il tasto sinistro del mouse e trascinare l'elemento sul Desktop del PC o in una specifica cartella. L'opzione pare essere disponibile solo utilizzando il browser Google Chrome.

Questa piccola novità, che si aggiunge alle altre opzioni presentate mesi fa, va di fatto a completare un pacchetto di funzionalità ormai date per scontate dall'utenza. Con uno sguardo a Google Chrome OS è facile giustificare gli sforzi di Google nel voler rendere le proprie web-app sempre più semplici e fruibili, anche se la società di Mountain View ci ha ormai abituati a una strategia che potremmo definire dei piccoli passi.

Infatti, l'implementazione del drag and drop prima nelle sole fasi di preparazione delle email e poi anche nella gestione dei messaggi ricevuti non sono certo novità eclatanti. Sono però piccoli elementi che pian piano vengo resi disponibili con una strategia più improntata alla continuità e al mantenere alta l'attenzione del pubblico appassionato, rispetto a annunci più consistenti nei quali raggruppare lo stillicidio di novità.

Nella serata di ieri Google ha anche annunciato il supporto al multiple sign-in per le applicazioni App Engine Code, Calendar, Gmail, Reader, Sites, e Voice. A breve dovrebbe aggiungersi alla lista anche Docs.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
WarDuck04 Agosto 2010, 10:47 #1
Non credo ci siano motivi tecnici al fatto che il drag & drop sia disponibile solo su Chrome... o forse si?

O è un modo per dire "vedete con Chrome si può fare..."
ezio04 Agosto 2010, 10:56 #2
Mah, spero anch'io che venga aggiunto il supporto ad altri browser (sempre che non ci siano specifici motivi tecnici, ma sembrano anche a me commerciali).
In ogni caso Gmail aggiunge un'ulteriore utile e comoda funzione ad uno dei suoi servizi gratutiti di incredibilie qualità. Da parte mia dico grazie
AleLinuxBSD04 Agosto 2010, 11:09 #3
Interessante il supporto drag & drop per gli allegati, l'ho provato adesso con:
Google Chrome
5.0.375.125
debian 64 bit
Funziona pure per includere le immagini pure dentro al messaggio, dipende da dove si rilascia il pulsante.

Nota:
Il multi sign-in non l'ho ancora provato anche considerando che ancora non è stato implementato in modo completo.
nardustyle04 Agosto 2010, 11:25 #4
grazie big G , sempre più completo anche il servizio posta Gratis , io lo uso anche come ftp salvo i file che mi servono in bozze :-) il drag è veramente utile per me
sidewinder04 Agosto 2010, 11:32 #5
Il drag/n drop funziona anche con FF, basta avere installato il plug-in Google Gears.
MaxArt04 Agosto 2010, 16:37 #6
"Piccoli passi"? Ma se i software di Google sono quelli che ricevono le innovazioni più in fretta di tutti!
Tanto da lasciare un sacco di "angoli da smussare", c'è da dire...
qboy04 Agosto 2010, 18:13 #7
unica cosa negativa di chrome e la toolbar di google, che non cè.mi serviva tanto la funzione che evidenziava le parole nella pagina

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^