Indossabili, un mercato che cresce in salute

Indossabili, un mercato che cresce in salute

Le previsioni di crescita del mercato wearables sono positive e nel corso dei prossimi anni lo scenario muterà in maniera sensibile creando nuove opportunità per tutti i partecipanti al nuovo ecosistema

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Wearables
 

Il mercato dei dispositivi indossabili o wearables continua a mantenere la propria forza propulsiva nel primo trimestre del 2015, con nuovi attori, tra cui Apple, che si sono preparati all'ingresso nel mercato. Una nuova previsione di IDC stima che durante l'anno in corso saranno consegnati 72,1 milioni di dispositivi, con una crescita del 173,3% rispetto ai 26,4 milioni di pezzi consegnati nel 2014.

I volumi di consegne dovrebbero essere oggetto di un CAGR (Compound Annual Growth Rate) del 42,6% per il periodo di cinque anni, raggiungendo quindi i 155,7 milioni di unità consegnate nel 2019.

"La domanda per gli indossabili di base, quelli che non sono in grado di operare app di terze parti, è stata sconvolgente. Vendor come Fitbit e Xiaomi hanno aiutato a spingere il mercato con i loro bracciali al di sotto dei 100 dollari e IDC si aspetta che questa spinta continui per tutto il 2015" ha osservato Jitesh Ubrani, senior research analist per IDC.

Secondo l'analista per vedere numeri importanti legati agli smart wearables, cioè i dispositivi in grado di far girare applicazioni di terze parti, vi sarà da attendere fino al 2016. Ubrani osserva come gli smart wearables come Apple Watch e Hololens di Microsoft rappresentino un cambiamento imminente nel mondo computing e il passaggio dagli indossabili "basic" a quelli "smart" aprirà una miniera di opportunità per i vendor, gli sviluppatori di app e i produttori di accessori.

Ramon Llamas, research manager IDC per l'area wearables, commenta: "La crescita nel mercato smart wearables punta verso un campo di battaglia emergente tra piattaforme in competizione. Android Wear, Tizen e WatchOS si stanno spostando in avanti con migliori interfacce, migliori esperienze utente e migliori applicazioni. Tutto ciò eleva le aspettative di quanto uno smart wearable possa fare e ciascuna piattaforma è in gara per conquistare lo status di migliore sulla piazza. Non siamo ancora a questo punto, ma stiamo cogliendo le avvisaglie di ciò che sarà".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Marko#8819 Giugno 2015, 13:35 #1
Curiosità: i vari braccialetti Xiaomi, Fitbit etc...cosa fanno?
marchigiano19 Giugno 2015, 13:50 #2
dovrebbero essere quelli che vedi sotto la voce basic wearables

per il 2019 credo che la loro stima sia conservativa... dovrebbero essere molti di più
Marko#8819 Giugno 2015, 13:57 #3
Originariamente inviato da: marchigiano
dovrebbero essere quelli che vedi sotto la voce basic wearables

per il 2019 credo che la loro stima sia conservativa... dovrebbero essere molti di più


No, io volevo proprio sapere che funzioni hanno e a cosa servono.
mnoga19 Giugno 2015, 14:18 #4
Originariamente inviato da: Marko#88
No, io volevo proprio sapere che funzioni hanno e a cosa servono.


Mi band controlla il sonno, l'attività fisica, può vibrare come sveglia, e può vibrare per le notifiche, illuminando i led con colori variabili in base al tipo di modifica. Per 15 euro direi che è ottima.
Bivvoz19 Giugno 2015, 14:51 #5
Originariamente inviato da: mnoga
Mi band controlla il sonno, l'attività fisica, può vibrare come sveglia, e può vibrare per le notifiche, illuminando i led con colori variabili in base al tipo di modifica. Per 15 euro direi che è ottima.


Se fosse compatibile con windows phone la comprerei.
Sopratutto per le notifiche devo dire, quanto non faccio un cavolo tutto il giorno lo so già

P.S: guardando ora vedo che ci sono app di terze parti che permettono di usarla anche con windows phone... non sembrano proprio perfette ma per 15 euro potrei provarci comunque.
Nui_Mg19 Giugno 2015, 14:57 #6
Originariamente inviato da: Bivvoz
Se fosse compatibile con windows phone la comprerei.

Ma va a caghèr insieme al tuo windows... ormai avrai pure le mutande in stile ModernUI
Luca*gr19 Giugno 2015, 15:02 #7
Originariamente inviato da: Nui_Mg
Ma va a caghèr insieme al tuo windows... ormai avrai pure le mutande in stile ModernUI


mnoga19 Giugno 2015, 15:07 #8
si volevo prenderlo pure io per la mia ragazza ma ha un 535 quindi non può usarlo appieno, soprattutto non è presente la sezione del sonno...
Bivvoz19 Giugno 2015, 15:41 #9
Originariamente inviato da: Nui_Mg
Ma va a caghèr insieme al tuo windows... ormai avrai pure le mutande in stile ModernUI


Pff... non sono un fan di windows, lo uso sul telefono perchè mi trovo meglio che con android, lo uso sul pc perchè è l'unica piattaforma con tutti i videogiochi.
Se android non laggasse e non si riempisse di fuffa che gira in bg e rallenta tutto passerei ad android perchè ci sono più app.
Se ci fossero per linux tutti i giochi che ci sono per windows passerei a linux.
Nui_Mg19 Giugno 2015, 15:43 #10
Originariamente inviato da: Bivvoz
Pff... non sono un fan di windows,

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^