Xiaomi presenta il suo visore per la realtà virtuale: ecco Mi VR

Xiaomi presenta il suo visore per la realtà virtuale: ecco Mi VR

Il nuovo visore virtuale dell'azienda cinese potrà essere utilizzato con uno smartphone Xiaomi tramite la porta USB Type-C. Una versione migliorata del Mi VR Play con un funzionamento praticamente identico a tutti i VR in commercio.

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Telefonia
XiaomiVirtual reality
 

La realtà virtuale ha segnato, in qualche modo, il 2016 proponendo sul mercato molteplici visori pronti a far immergere in un mondo parallelo gli utenti. Durante il corso dell'anno praticamente tutte le aziende produttrici di smartphone hanno realizzato un proprio visore virtuale che permettesse, una volta collegato allo smartphone, di sperimentare mondi a 360 gradi. Non ultima Xiaomi che ha presentato ufficialmente il suo nuovo Mi VR, una versione migliorata non "low-cost" del Mi VR Play presentato qualche mese fa.

Il nuovo visore dell'azienda cinese prende spunto dagli attuali VR di Samsung e OnePlus, almeno come design. Il corpo, realizzato completamente in plastica, prevede la presenza di tutti i sensori di moto che permetteranno di rendere compatibili i movimenti della testa dell'utente con quelli del mondo virtuale. Ottime le specifiche tecniche dichiarate da Xiaomi, visto che il nuovo Mi VR, possiede un basso valore di latenza (parliamo di 16 millisecondi) permettendo quindi di prevenire vertigini o sensazioni di nausea durante l'utilizzo del visore stesso.

Come ogni visore che si rispetti anche il Mi VR possiede importanti imbottiture interne che eviteranno dolore all'utente anche dopo sessioni di gioco continuative. Presente la cinghia sul retro che permetterà la regolazione sulla testa, come anche manopole per la messa a fuoco e la distanza interpupillare. Tecnicamente le lenti poste all'interno del visore risultano antiriflesso e con lunghezza focale pari a 38 millimetri con angoli di visione pari a 103 gradi.

L'utilizzo del Mi VR sarà permesso con tutti gli smartphone Xiaomi che posseggono un'uscita USB Type-C. Nel caso dell'azienda cinese parliamo, quindi, di Mi Note 2, Mi 5s e Mi 5s Plus come anche Mi 5. Al momento il Mi VR verrà venduto nella sola Cina al prezzo di 199 yuan ossia circa 27 euro anche se, come per tutti i prodotti Xiaomi, molti negozi online italiani permetteranno sicuramente il suo acquisto tramite importazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Spider Baby26 Ottobre 2016, 18:16 #1
Ottimo, Xiaomi. Stavo giusto pensando di prendermi un Mi5!
Ginopilot26 Ottobre 2016, 19:02 #2
Come mai tutto sto parlare di xiaomi ultimamente? Non saranno mica marchette in vista di un'importazione ufficiale?
lucusta27 Ottobre 2016, 09:57 #3
probabile... non proprio marchette, ma e' probabile che vogliano ufficializzare un'importazione diretta.

aspettavo l'altro, quello con schermo a se stante; dovevano presentarli entrambi, ed invece si deve ancora aspettare.
lamp7627 Ottobre 2016, 10:47 #4
Forse perché é l'unica a proporre cose veramente innovative a prezzi decenti?
Anzi non arrivano le info sulle TV, in cui Xiaomi ha inserito anche un modulo di AI a cui puoi chiedere di mettere un film da suo nome, così come una puntata specifica di una serie tv ed il televisore trova quello che hai chiesto.
Io spero che presto avvii la vendita globale, importare le TV é troppo dispendioso. 😯

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^