WhatsApp, ecco tutte le novità in dirittura d'arrivo con la versione 2.19.260

WhatsApp, ecco tutte le novità in dirittura d'arrivo con la versione 2.19.260

La versione beta di WhatsApp presenta alcune novità. Nella pagina riportiamo le due più interessanti che dovremmo vedere nell'app nelle prossime settimane

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Telefonia
WhatsApp
 

WhatsApp è in costante aggiornamento. Agli albori l'app si caratterizzava per la sua semplicità e leggerezza, ma oggi è una piattaforma che cambia in maniera dinamica al mutare delle esigenze del pubblico. Nasceva come semplice app di messaggistica, ma crescendo ha concesso di compiere chiamate, videochiamate e di aggiornare tutti i contatti con un singolo contenuto: stiamo parlando dello Stato, caratteristica che ricorda le Storie di Instagram e Snapchat. E una delle novità in arrivo riguarda proprio questa feature.


A sinistra l'attuale versione, a destra la nuova con Stati nascosti

Come riportato dall'attentissimo canale WABetaInfo, la versione 2.19.260 del client per Android implementa una novità molto interessante per quanto riguarda la riproduzione degli Stati. Fino ad oggi il client ha permesso di silenziare alcuni contatti, in modo da non ricevere gli aggiornamenti di stato da questi ultimi, tuttavia gli Stati "silenziati" venivano proposti lo stesso nel feed, oscurati e in una sezione separata rispetto agli Stati accettati. Questo cambierà con la versione del client che abbiamo citato poco sopra.

WhatsApp, gli Stati silenziati verranno anche nascosti

Il nuovo client modificherà infatti il comportamento della funzionalità: quando viene silenziato lo Stato di qualcuno questo non verrà solo oscurato, ma sarà nascosto del tutto insieme a tutte le altre storie silenziate. Non si tratta di una feature del tutto nuova, visto che era stata avvistata la prima volta nel mese di Giugno sulla versione 2.19.183. Le Storie silenziate possono poi essere richiamate premendo sul piccolo triangolino presente nella barra di intestazione della sezione, o nascoste nuovamente premendo lo stesso tasto.

Nella stessa versione del client è stato avvistato anche Facebook Pay, un servizio che sarà disponibile su tutte le app di proprietà di Facebook e che permetterà agli utenti di scambiare soldi fra di loro. Le funzionalità, tuttavia, non sono attive su tutti i client: non basta installare la versione 2.19.260 (oggi disponibile in Beta) per vederle, ma l'attivazione deve essere svolta lato server. L'azienda è inoltre al lavoro su altre novità, come l'audio dei messaggi vocali direttamente nelle notifiche (su iOS) e molto altro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
daniele86Z20 Settembre 2019, 13:28 #1
Sostituito mesi fa con Telegram, ma non perchè ritenga migliore l'uno o l'altro, semplicemente non voglio risultare in linea quando ho l'app aperta. E poi la comodità del multidevice
Opteranium20 Settembre 2019, 13:46 #2
ancora nulla sul tema scuro, funzionalità di implementazione talmente ostica da essere paragonabile allo sbarco sulla luna .. ridicoli
D4N!3L320 Settembre 2019, 15:26 #3
Curiosità: ma con Facebook pay loro ci prendono delle commissioni sopra o il servizio è gratuito?

PS Chi se ne frega di sti stati, non è un social.
amd-novello20 Settembre 2019, 15:52 #4
tutto molto bello e utilissimo

la modifica dei messaggi in quale secolo?
mattewRE20 Settembre 2019, 16:08 #5
Come fa l'utenza "daily" a sopravvivere con Whatsapp lato memoria occupata? Vedo gente con giga e giga di spazio su telefoni occupati solo da whatsapp. Come è l'approccio che consigliate ai vostri conoscenti?

a) non ha archiviazione cloud come telegram
b) non ha un "Logrotate" che permetta la cancellazione di messaggi più vecchi di X giorni (come invece ha iMessage su iOS, quando non si una l'archiviazione cloud)

Mi trovo in difficoltà nell'assistere le persone (io non uso praticamente whatsapp e nel caso risolvo il problema cancellando direttamente tutti i contenuti) e vorrei un consiglio a riguardo.
daniele86Z20 Settembre 2019, 16:18 #6
Originariamente inviato da: mattewRE
Come fa l'utenza "daily" a sopravvivere con Whatsapp lato memoria occupata? Vedo gente con giga e giga di spazio su telefoni occupati sono da whatsapp. Come è l'approccio che consigliate ai vostri conoscenti?

a) non ha archiviazione cloud come telegram
b) non ha un "Logrotate" che permetta la cancellazione di messaggi più vecchi di X giorni (come invece ha iMessage su iOS, quando non si una l'archiviazione cloud)

Mi trovo in difficoltà nell'assistere le persone (il non uso praticamente whatsapp e nel caso risolvo il problema cancellando direttamente tutti i contenuti) e vorrei un consiglio a riguardo.


Infatti..

Io l'ho pensata molto easy li ho mandati a fan c*** passando a Telegram, ma ribadisco non sono un fan di Telegram (hanno comunque tutto in chiaro sui loro server) ma almeno è usabile siamo nel 2020 gli anni 90 sono passati da un po
D4N!3L320 Settembre 2019, 16:30 #7
Originariamente inviato da: mattewRE
Come fa l'utenza "daily" a sopravvivere con Whatsapp lato memoria occupata? Vedo gente con giga e giga di spazio su telefoni occupati solo da whatsapp. Come è l'approccio che consigliate ai vostri conoscenti?

a) non ha archiviazione cloud come telegram
b) non ha un "Logrotate" che permetta la cancellazione di messaggi più vecchi di X giorni (come invece ha iMessage su iOS, quando non si una l'archiviazione cloud)

Mi trovo in difficoltà nell'assistere le persone (io non uso praticamente whatsapp e nel caso risolvo il problema cancellando direttamente tutti i contenuti) e vorrei un consiglio a riguardo.


Intanto comincia con il consigliare alle persone di smetterla di scrivere 300 cazzate al giorno su millemila gruppi guardando WA ogni 5 minuti per vedere se qualcuno ha risposto.
mattewRE20 Settembre 2019, 16:50 #8
Originariamente inviato da: D4N!3L3
Intanto comincia con il consigliare alle persone di smetterla di scrivere 300 cazzate al giorno su millemila gruppi guardando WA ogni 5 minuti per vedere se qualcuno ha risposto.


Vorrei avere consigli effettivi. Le altre piattaforme grazie all'archiviazione cloud mi permettono di stare (e gestire) gruppi e canali con migliaia di persone.
Whatsapp degenera in pochi mesi, soprattutto se usato per inviare media.

La maggior parte delle persone ha questo problema e non intende usare Telegram o alternative, e voglio capire se mi sfugge qualcosa nella gestione di questo software che a me pare avere funzionalità di 10 anni fa.
D4N!3L320 Settembre 2019, 17:03 #9
Originariamente inviato da: mattewRE
Vorrei avere consigli effettivi. Le altre piattaforme grazie all'archiviazione cloud mi permettono di stare (e gestire) gruppi e canali con migliaia di persone.
Whatsapp degenera in pochi mesi, soprattutto se usato per inviare media.

La maggior parte delle persone ha questo problema e non intende usare Telegram o alternative, e voglio capire se mi sfugge qualcosa nella gestione di questo software che a me pare avere funzionalità di 10 anni fa.


Imposta il download dei media come non automatico, in questo modo scaricano solo quando gli serve vedere.

La mia comunque era una risposta seria, basta usare meno spam. Che io sappia WA non dispone di una pulizia automatica. Fa il backup in automatico. Se uno vuole se lo fa e poi cancella tutto.
daniele86Z20 Settembre 2019, 17:09 #10
Originariamente inviato da: mattewRE
Vorrei avere consigli effettivi. Le altre piattaforme grazie all'archiviazione cloud mi permettono di stare (e gestire) gruppi e canali con migliaia di persone.
Whatsapp degenera in pochi mesi, soprattutto se usato per inviare media.

La maggior parte delle persone ha questo problema e non intende usare Telegram o alternative, e voglio capire se mi sfugge qualcosa nella gestione di questo software che a me pare avere funzionalità di 10 anni fa.


Mah l'app quella è (almeno quella ufficiale) prime cose che mi vengono in mente: closed-source, salva nuovamente i media inviati nella folder sent, nessun controllo sui gruppi (ti inseriscono in un gruppo di 100 persone tutte sapranno il tuo numero), stato online visibile a tutti, è di Facebook, arriverà la pubblicità negli stati, nessun blocco sull'eventuali chiamate in arrivo..

Poi se vogliamo mettere i paraocchi.. io con chi non usa wa comunico con SMS (a breve Google Messaggi implementerà finalmente RCS perchè Google se ne farà carico in attesa degli operatori)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^