WhatsApp, ecco le primissime immagini della modalità scura, e delle altre novità

WhatsApp, ecco le primissime immagini della modalità scura, e delle altre novità

Il client di WhatsApp disponibile su App Store nasconde un codice "alpha" su una delle prossime funzionalità in arrivo: la Dark Mode che trasforma l'interfaccia e la rende molto più scura

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Telefonia
WhatsAppiOSiPhone
 

Secondo quanto trapelato lo scorso mese, WhatsApp avrà una modalità scura sia su iOS che su Android. Fino ad oggi, tuttavia, non avevamo idea di come il team di sviluppo stesse concependo la novità, e delle sembianze che avrebbe avuto il client di messaggistica con le tinte "dark". Per fortuna a togliere il velo del mistero è - come al solito - il prolifico WABetaInfo, che ha pubblicato quelle che possiamo considerare come le primissime immagini della  modalità scura di WhatsApp.

È comunque da precisare che questi screenshot sono stati scattati usando una versione non ancora finalizzata della feature e l'aspetto esteriore della modalità potrebbe cambiare anche in maniera decisa nella versione finalizzata. La feature in arrivo è stata scoperta all'interno di un codice "alpha" dell'ultima versione dell'app disponibile su iOS (2.18.100) rilasciata recentemente, ma non è ancora disponibile per gli utenti. Ovviamente la Dark Mode sarà "opzionale".

Questo significa che quando arriverà l'utente non noterà cambiamenti all'interno del client, con l'interfaccia grafica che rimarrà sostanzialmente invariata. Tuttavia potrà attivare la nuova modalità scura dalle impostazioni, e tornare a quella chiara ogni volta che lo vorrà. Non sappiamo ancora se l'utente potrà impostare alcuni orari del giorno in cui attivare o disattivare la modalità scura. La modalità di default invece rimarrà quella chiara a cui siamo già abituati.

Come possiamo vedere dagli screenshot il tema utilizza un colore grigio scuro per lo sfondo, la tastiera e i fumetti dei messaggi ricevuti, mentre quelli inviati avranno una tonalità verde, anche in questo caso piuttosto scura. Sarà invece chiaro il testo di entrambi i tipi di fumetti.

Nell'ultima versione di WhatsApp per iOS ci sono anche altre novità, come ad esempio ulteriori ottimizzazioni per la risoluzione dello schermo di iPhone XS Max e nuovi menu a tendina quando si selezionano i messaggi. Nella nuova versione lo sfondo diventa più scuro, mentre il fumetto del messaggio rimane chiaro per essere messo in maggiore evidenza: le opzioni vengono sistemate in verticale, mentre prima il menu pop-up veniva orientato in orizzontale.

Con il nuovo design del menu è possibile impilare un numero maggiore di opzioni, mentre ci sono anche novità nelle opzioni di risposta agli Stati, con documenti, messaggi vocali, posizione e vCard. Per il prossimo futuro si attende anche l'arrivo del supporto dei video all'interno delle notifiche. L'ultima versione di WhatsApp per iOS può essere scaricata su App Store.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bancodeipugni23 Ottobre 2018, 12:40 #1
oh, ora si' che parli la mia lingua
Spyto23 Ottobre 2018, 17:02 #2

Come una mosca bianca

Mi sento una mosca bianca, non riesco ad apprezzare questa tendenza al dark mode. Anche a lavoro i miei colleghi usano visual studio dark mode, mentre io lo trovo pesantissimo per gli occhi. Che io sia sempre stato strano lo sapevo ma adesso potremmo dire che diventa ufficiale 😂
bancodeipugni23 Ottobre 2018, 17:21 #3
a me hanno fatto togliere il dark mode dal pannello di controllo perchè altrimenti diventava scuro tutto... adesso almeno recupero
karplus23 Ottobre 2018, 17:42 #4
Il bello è che la "dark mode" è presente su windows phone da sempre, io la uso tuttora sul mio lumia 650
magicohw23 Ottobre 2018, 20:57 #5

We e per android

We e per il nostro grande e insostituibile Android
giuliop24 Ottobre 2018, 14:29 #6
Originariamente inviato da: Spyto
Mi sento una mosca bianca, non riesco ad apprezzare questa tendenza al dark mode. Anche a lavoro i miei colleghi usano visual studio dark mode, mentre io lo trovo pesantissimo per gli occhi. Che io sia sempre stato strano lo sapevo ma adesso potremmo dire che diventa ufficiale 😂


Anche fosse, strano è bello

In realtà non credo siano proprio pochi quelli a cui non piace il Dark Mode. Personalmente non riesco a sopportarlo: se i caratteri sono bianchi si stagliano sullo sfondo e infastidiscono gli occhi, e più cerchi di attenuare questo problema ingrigendo sfondo e/o i caratteri stessi, più affatichi gli occhi per vederli.
Potrebbe anche essere solo una questione d'abitudine, ma dopo un po' che uso qualcosa in versione Dark devo tornare alla versione Light, e quindi ormai ci provo molto raramente; addirittura alcuni siti che sono sempre Dark (tipo Hackaday) li ho "candeggiati"
giuliop24 Ottobre 2018, 14:31 #7
Originariamente inviato da: magicohw
We e per il nostro grande e insostituibile Android


Il mio è più bello del tuo, CICCA CICCA.

Ma ti hanno bocciato alle elementari?
C.po!24 Ottobre 2018, 15:11 #8
Originariamente inviato da: karplus
Il bello è che la "dark mode" è presente su windows phone da sempre, io la uso tuttora sul mio lumia 650


👍
mrk-cj9428 Ottobre 2018, 16:50 #9
a 10 anni dal debutto, queste sono le "novità"...

Originariamente inviato da: giuliop
Anche fosse, strano è bello

In realtà non credo siano proprio pochi quelli a cui non piace il Dark Mode. Personalmente non riesco a sopportarlo: se i caratteri sono bianchi si stagliano sullo sfondo e infastidiscono gli occhi, e più cerchi di attenuare questo problema ingrigendo sfondo e/o i caratteri stessi, più affatichi gli occhi per vederli.
Potrebbe anche essere solo una questione d'abitudine, ma dopo un po' che uso qualcosa in versione Dark devo tornare alla versione Light, e quindi ormai ci provo molto raramente; addirittura alcuni siti che sono sempre Dark (tipo Hackaday) li ho "candeggiati"


veramente è il contrario: prova a leggere testo nero su sfondo bianco a luminosità alta (quando secondo la tua teoria "£gli occhi non si affaticano per vedere"..), poi prova il viceversa e vediamo in quale dei due casi ti viene prima il mal di testa
giuliop28 Ottobre 2018, 17:23 #10
Originariamente inviato da: mrk-cj94
veramente è il contrario: prova a leggere testo nero su sfondo bianco a luminosità alta (quando secondo la tua teoria "£gli occhi non si affaticano per vedere"..), poi prova il viceversa e vediamo in quale dei due casi ti viene prima il mal di testa


Cioè, secondo te dovrei provare un settaggio di luminosità (alta) che non uso mai, per poi scoprire che (ipoteticamente, eh) mi dà il mal di testa e quindi non lo devo usare?

A me nero su bianco alla luminosità a cui lo tengo (non alta, ma non certo bassa) non dà alcun problema, mentre bianco (o grigio chiaro) su nero (o grigio scuro) sì: così è - ovviamente per me -, ed è induscutibile.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^