WhatsApp: da oggi non sarà più possibile inoltrare i messaggi all'infinito. Cosa cambierà per tutti

WhatsApp: da oggi non sarà più possibile inoltrare i messaggi all'infinito. Cosa cambierà per tutti

Il sistema di messaggistica più famoso al mondo ha finalmente introdotto l'impossibilità di inoltrare i propri messaggi a più di 5 contatti. Una stretta importante nei confronti delle false notizie che proprio tramite le chat di WhatsApp rischiano di creare condivisioni dannose per gli utenti.

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Telefonia
WhatsApp
 

La piattaforma di messaggistica più famosa al mondo ha deciso di porre effettivamente rimedio alla problematica delle condivisioni malevole e da oggi impedirà a tutti gli utenti, anche quelli italiani, di inoltrare un determinato messaggio a più di 5 contatti. Una stretta alle "Fake news" ossia alle notizie false che provengono dal web e che seppure a primo impatto potrebbero sembrare veritiere effettivamente non lo sono. Il fenomeno della condivisione è più reale che mai e proprio le piattaforme social come WhatsApp o anche Facebook permettono la diffusione delle stesse creando difficoltà nel riconoscere una notizia vera da una "falsa".

WhatsApp e gli inoltri: cosa succederà ora sulle chat

Gli sviluppatori di WhatsApp hanno modificato il codice della piattaforma in modo tale che gli utenti in futuro non potranno più inoltrare un determinato messaggio, anche non "fake", a più di 5 persone della propria rubrica. Questo sistema permetterà di limitare la diffusione delle notizie non vere creando una conosciuta "catena di sant'antonio" pericolosa in caso di messaggi completamente fasulli.

Da qualche mese la possibilità di vietare gli inoltri a più di 5 contatti è stata messa in atto da WhatsApp in India dove l'escalation di incidenti anche gravi causati proprio dalla diffusione di false notizie sulla piattaforma di messaggistica aveva creato dissapori tra gli utilizzatori. Zuckerberg ha dunque deciso di porre rimedio al negativo fenomeno limitando appunto la diffusione delle false notizie.

Anche in Italia dunque gli utenti che solitamente usano WhatsApp ed inoltrano un messaggio dovranno limitare questa loro attività- Il cambiamento, a detta degli addetti ai lavori, dovrebbe contribuire a mantenere la piattaforma così come è stata progettata: un'applicazione di messaggistica privata capace di mettere in contatto gli utenti senza creare però false notizie. Secondo le ultime notizie la limitazioni dei messaggi arriverà agli utenti tramite un classico aggiornamento dell'applicazione che dunque apporterà le dovute modifiche.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sputafuoco Bill14 Febbraio 2019, 13:02 #1
Quindi siccome c'è qualcuno che spaccia notizie false, si impedisce a tutti di inoltrare messaggi utili.
MR.HOUSE 8814 Febbraio 2019, 13:05 #2
Forse utilizzando la funzione broadcast per i messaggi utili si divulga lo stesso un messaggio utile senza creare catene di sant'antonio
alexbilly14 Febbraio 2019, 13:06 #3
mai fatto un uso seriale del genere dell'inoltra... ma mi sembra la solita soluzione maccheronica... visto che ci sono gli stupratori, tagliamoci tutti il
Lupettina14 Febbraio 2019, 13:23 #4
Soluzione perfetta direi!
Se uno ha un gruppo di contatti [U]consenziente[/U] al ricevimento di notizie per determinati motivi stabiliti a priori, se li ritrova all'interno di una chat di gruppo, che conta come un singolo utente.
Se proprio uno fa l'informatore, hai voglia te ad informare centinaia di persona con 5 chat di gruppo (ogni chat può annoverare più di 100 utenti).
In questo modo si pone un freno agli analfabeti funzionali e soprattutto ai maleducati che diffondono boiate e catene di sant'Antonio come se non ci fosse un domani.
biometallo14 Febbraio 2019, 14:00 #5
Per essere precisi mi pare che ogni gruppo abbia un numero massimo di 250 partecipanti, quindi 5x250 1.250 utenti massimi possibili a cui fare un inoltro...

Quello che da profano di WA (lo uso da poco e solo lo stretto indispensabile, mica sono come vuoi giovini d'oggi che passate tutto il giorno davanti allo schermo del telefonino, ai miei tempi era tutta campagna ecc... ecc... ) mi chiedo è appunto questo limite vale per i singoli come per i gruppi?
Ma non sono proprio i gruppi il principale veiocoli di fakenews, quindi perché fare una cosa simile??

Comunque per quel che mi frega quindi al prossimo capodanno se vorrò mandare un messaggio d'auguri standard e senza fantasia a 8 persone diverse che non sono in un gruppo a cui partecipo, dovrò spedirlo per ben due volte?
Questa è devoluzione anzicheno
Sandro kensan14 Febbraio 2019, 15:01 #6
Usate Telegram!!

https://desktop.telegram.org/
basta avere un dispositivo che ha un numero di telefono e riceve SMS e si può installare Telegram anche su Desktop ovvero sul PC.

https://play.google.com/store/apps/...enger&hl=it
PlayStore

https://telegram.it.aptoide.com/
Senza il playstore

Edit: dimenticavo F-droid:
https://f-droid.org/en/packages/org.telegram.messenger/
biometallo14 Febbraio 2019, 15:08 #7
Originariamente inviato da: Sandro kensan
Usate Telegram!!

Ah cavolo, mi ero scordato della legge che impone in ogni thread in cui compaia nel titolo WA di sponsorizzare Telegram, fortuna che ci sei tu se no beccavamo la multa!!

Comunque se mi spieghi come contattare persone che usano WA con telegram lo faccio, altrimenti che lo installo a fare?

Ma almeno te la danno una commisione per ogni cliente che gli porti, o fai tutto per fede?
PHØΞИIX14 Febbraio 2019, 15:29 #8
Originariamente inviato da: biometallo
Comunque se mi spieghi come contattare persone che usano WA con telegram lo faccio, altrimenti che lo installo a fare?


(Intanto negli anni '80/'90)
"Comunque se mi spieghi come inviare una e-mail a persone che non usano le e-mail lo faccio, altrimenti che cosa uso la e-mail a fare? "

Meno male che non tutti sono come te, altrimenti mi toccherebbe ancora comunicare tramite lettere.. E con Poste Italiane per di più
biometallo14 Febbraio 2019, 15:47 #9
Originariamente inviato da: PHØ
(Intanto negli anni '80/'90)
Meno male che non tutti sono come te, altrimenti mi toccherebbe ancora comunicare tramite lettere.. E con Poste Italiane per di più


In vero non credo di aver mai spedito una lettera in vita mia, al massimo qualche cartolina nei tempi antichi, poi solo telefonate vocali.

Il punto è che una tecnologia che serve per comunicare, se non hai un interlocutore con cui usarla è una tecnologia inutile.

Tu hai contatti su Telegram, o hai convinto tuti conoscenti a usarlo?
Buon per te, io non he ho intenzione, fino a quando quindi non avrò l'esigenza di usarlo, che so c'è una che me la vuole dare, dico l'amicizia sui social, ma usa solo Telegram, e io mi adeguo! ma per ora faccio tutto con WA

Ma poi perché bisogna sempre andare OT? Se almeno avesse scritto una cosa tipo "io con Telegram posso inviare con due click tutte le feicnius che voglio a milioni di creduloni" beh. avrebbe già avuto più attinenza con l'articolo
alexbilly14 Febbraio 2019, 16:14 #10
io telegram l'ho installato ma non l'ho mai usato, ci tengo giusto i bot delle offerte di amazon... però ogni mesetto un paio di amici lo aggiungono e hanno fatto lo stesso. Verrà il momento che un buon 80-90% sarà passato a telegram e allora... magari quel giorno sarà fallito

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^