WhatsApp, arrivano le videochiamate di gruppo: ecco come verificare se le avete già attive sul vostro client

WhatsApp, arrivano le videochiamate di gruppo: ecco come verificare se le avete già attive sul vostro client

Dopo l'annuncio alla conferenza F8 per sviluppatori, le chiamate di gruppo sono state attivate sui primi client WhatsApp. Nella pagina vi mostriamo come verificare se sono state attivate anche sul vostro client

di pubblicata il , alle 13:49 nel canale Telefonia
WhatsApp
 

L'app di messaggistica più diffusa al mondo, WhatsApp, riceve oggi una delle funzionalità più attese: le videochiamate di gruppo. La feature era stata annunciata durante la conferenza F8 per gli sviluppatori, e adesso è stata attivata per i primi utenti su client selezionatissimi per iOS e per Android. Nel caso del robottino verde la funzionalità è disponibile solo nel client beta, mentre in ogni caso il roll-out generale per tutti dovrebbe avvenire entro la fine del mese.

Ad aver avvistato la novità è stato l'attento blog WABetaInfo, estremamente verticale e che riporta sostanzialmente solo ed esclusivamente le novità previste all'interno del servizio di comunicazione di Facebook. Fra gli ultimi sviluppi ha segnalato l'arrivo delle videochiamate di gruppo solo per chi ha installato la versione 2.18.145 o successive su Android, o 2.18.52 o successive su iOS.

Come verificare se le videochiamate di gruppo di WhatsApp sono attive per voi

Il requisito fondamentale per ricevere le chiamate di gruppo su WhatsApp è che siano installate le versioni in cui è presente la feature. Su Android è richiesto WhatsApp 2.18.145 (attualmente disponibile solo in versione beta), mentre su iOS la versione 2.18.52 già rilasciata al pubblico. Per verificare l'attivazione delle videochiamate sul proprio client (che deve essere eseguita dalla società, lato server) bisogna semplicemente eseguire una normale videochiamata con uno dei propri contatti, e cercare se è presente l'icona per aggiungere un nuovo partecipante.

Se presente sarà ovviamente possibile effettuare una videochiamata di gruppo, quindi con più di un contatto, con WhatsApp che si pone in diretto contrasto con servizi concorrenti come Hangouts (di Google) o Skype (di Microsoft). Ricordiamo che per ottenere in anticipo la funzionalità bisogna essere "fortunatissimi", come evidenzia WABetaInfo, dal momento che l'azienda la sta attivando solo adesso ai primi client selezionatissimi. Inoltre su Android bisogna installare l'ultima versione beta del client partecipando al programma "Become a Tester" iniziando la procedura da questo indirizzo, e incrociando le dita sperando di essere fra i primi utenti selezionati.

Le videochiamate di gruppo su WhatsApp sono solo l'ultima delle tante feature introdotte recentemente rivolte alle conversazioni con più partecipanti. Uno degli ultimi aggiornamenti ha rivoluzionato i gruppi di WhatsApp, introducendo le descrizioni dei gruppi, più controlli per gli amministratori, strumenti per navigare meglio nelle conversazioni e un sistema di ricerca per i partecipanti: "Le chat di gruppo sono una parte importante dell'esperienza WhatsApp", scriveva la compagnia per annunciare il rilascio dell'update, e le novità sulle videochiamate di gruppo non fanno che confermare quello che sarà uno dei nuovi trend per l'applicazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
BulletHe@d21 Maggio 2018, 14:40 #1
mi domando se anche chi ha windows phone 10 avrà questa funzione
karplus30 Maggio 2018, 22:15 #2
Originariamente inviato da: BulletHe@d
mi domando se anche chi ha windows phone 10 avrà questa funzione


Ma figuriamoci, perfino la condivisione della posizione in tempo reale ancora non è stata implementata lato windows phone, e a questo punto credo non arriverò mai

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^