TIM introduce i nuovi tagli di ricarica da 4 e 6 euro. E questa volta sono ''reali''

TIM introduce i nuovi tagli di ricarica da 4 e 6 euro. E questa volta sono ''reali''

TIM decide di ritornare sui propri passi e di introdurre i nuovi tagli di ricarica da 4 e 6 Euro effettivi. Dopo la multa dell'AGCOM, infatti, alcune ricariche con servizi compresi (a pagamento) erano state messe fuorilegge. Ecco dunque le novità.

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Telefonia
TIM
 

TIM torna sui suoi passi e decide di introdurre i tagli di ricarica da 4 e 6 Euro questa volta però senza alcun servizio compreso e dunque con la possibilità per l'utente di ricevere effettivamente il credito pari a quanto pagato per la ricarica. La vicenda era iniziata nel novembre di quest'anno quando sia TIMVodafone che Wind avevano deciso di modificare i classici tagli da 5 e 10 euro con nuove ricariche in cui, oltre a un credito prestabilito, l’utente riceveva dei servizi premium, come la possibilità di utilizzare chiamate e traffico dati illimitato al costo di 1 euro che chiaramente veniva tolto dal credito della ricarica vera e propria.

TIM, Vodafone e Wind: la vicenda delle ricariche ''speciali''

Uno stratagemma che non era piaciuto agli utenti che ottenevano sì qualche servizio in più ma che per la maggior parte, con bundle già ricchi di gigabyte e chiamate, non aveva alcun vantaggio. Anzi le ricariche "speciali" rubavano credito rispetto a quanto pagato.In quel caso infatti l'utente ricaricava la SIM di 5 euro utilizzando il taglio “speciale” ma riceveva 4 o 3 euro di credito e i restanti 1 o 2 euro venivano usati dagli operatori per attivare il servizio ''plus''.

AGCOM decise di affrontare il problema diffidando i tre gestori ed intimandogli di rispettare la Legge n.40 del 2007 sulla liberalizzazione dei costi di ricarica:

[…]Al fine di favorire la concorrenza e la trasparenza delle tariffe, di garantire ai consumatori finali un adeguato livello di conoscenza sugli effettivi prezzi del servizio, nonché di facilitare il confronto tra le offerte presenti sul mercato, è vietata, da parte degli operatori di telefonia, di reti televisive e di comunicazioni elettroniche, l’applicazione di costi fissi e di contributi per la ricarica di carte prepagate, anche via bancomat o in forma telematica, aggiuntivi rispetto al costo del traffico telefonico o del servizio richiesto. È altresì vietata la previsione di termini temporali massimi di utilizzo del traffico o del servizio acquistato. Ogni eventuale clausola difforme è nulla e non comporta la nullità del contratto, fatti salvi i vincoli di durata di eventuali offerte promozionali comportanti prezzi più favorevoli per il consumatore […]

Le segnalazioni degli utenti alle associazioni dei consumatori come Altroconsumo e Codacons hanno dato i loro frutti. AGCOM aveva inviato la richiesta agli operatori di fermare entro 30 giorni le nuove ricariche speciali. Ed ecco dunque la risposta degli operatori non è tardata ad arrivare. Vodafone e TIM reintrodurranno i tagli classici che permetteranno dunque di ricaricare di quanto effettivamente pagato.

Vodafone reintrodurrà i tagli di ricarica da 5€ e da 10€ con solo traffico telefonico presso i tabaccai, bar, edicole e ricevitorieSi ricorda che:

  • i tagli di ricarica da 5€ e da 10€ con solo traffico telefonico sono sempre rimasti disponibili presso i negozi Vodafone, online e attraverso l’app;
  • quando è stato lanciato il prodotto Giga Ricarica sono stati inviati SMS informativi a tutti i clienti che avevano effettuato una ricarica nei canali in cui è stato introdotto;
  • contestualmente comunichiamo mensilmente con i canali di vendita in modo che le informazioni sul prodotto siano sempre disponibili

Anche TIM decide di reintrodurre i tagli di ricarica classici e di introdurre anche i nuovi tagli da 4 e 6 Euro che gli utenti potranno utilizzare direttamente in negozio TIM oppure anche tramite altri canali di ricarica online e non solo. In questo caso l'operatore permetterà comunque di far ricaricare gli utenti con le ricariche speciali "Ricarica 5+", "Ricarica 10+", "Ricarica 15+" ,"Ricarica 20+", "Ricarica 30+".

Ecco la lista di tutte le ricariche possibili:

Ricarica CLASSICA

  • Ricarica da 4 euro sul sito ufficiale, nei Negozi TIM e nei tabacchi, ricevitorie e Bar
  • Ricarica da 5 euro nei Negozi TIM
  • Ricarica da 6 euro sul sito ufficiale, nei Negozi TIM e nei tabacchi, ricevitorie e Bar
  • Ricarica da 10 euro sull’App MyTIM e nei Negozi TIM
  • Ricarica da 12 euro sul sito ufficiale, nei Negozi TIM e nei tabacchi, ricevitorie e Bar
  • Ricarica da 15 euro nei Negozi TIM e sull’App MyTIM
  • Ricarica da 17 euro sul sito ufficiale
  • Ricarica da 20 euro nei Negozi TIM
  • Ricarica da 22 euro sul sito ufficiale, nei Negozi TIM e nei tabacchi, ricevitorie e Bar
  • Ricarica da 25 euro sul sito ufficiale, nei Negozi TIM e sull’App MyTIM
  • Ricarica da 30 euro nei Negozi TIM
  • Ricarica da 50 euro sul sito ufficiale, nei Negozi TIM e nei tabacchi, ricevitorie e Bar
  • Ricarica da 80 euro con Satispay
  • Ricarica da 100 euro con Satispay
  • Ricarica da 150 euro con Satispay
  • Ricarica da 200 euro con Satispay e nei Negozi TIM

Ricarica+

  • Ricarica 5+ da 5 euro al costo di 5€ con minuti e Giga illimitati per 24 ore e 4€ di credito prepagato incluso
  • Ricarica 10+ da 10 euro al costo di 10€ con minuti e Giga illimitati per 24 ore e 9€ di credito prepagato incluso
  • Ricarica 15+ da 15 euro al costo di 15€ con minuti e Giga illimitati per 3 giorni e 13€ di credito prepagato incluso
  • Ricarica 20+ da 20 euro al costo di 20€ con minuti e Giga illimitati per 3 giorni e 18€ di credito prepagato incluso
  • Ricarica 30+ da 30 euro al costo di 30€ con minuti e Giga illimitati per e giorni e 28€ di credito prepagato incluso

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
maxtorrent7814 Gennaio 2020, 12:56 #1

columbia

intanto avete gia inculato poi in breve ne pensate altre e avanti con il cartello che latrina
Titanox214 Gennaio 2020, 13:00 #2
che casino assurdo che hanno creato questi delinquenti.
Fare i tagli disponibili ovunque senza fregature è così difficile?
gd350turbo14 Gennaio 2020, 13:45 #3
Le compagnie telefoniche, sono società a scopo di lucro, e quindi il loro obbiettivo è fare più soldi possibile !
Quindi ci sono e saranno persone pagate apposta per cercare nuovi metodi per fare soldi, sfruttando la lentezza degli organi di vigilanza e la poca dimestichezza degli utenti con questo mondo !
Per questo dico sempre che occorre stare attenti ed informati !
Va bè che gli hanno fatto la multina, e che ripristinano le vecchie opzioni, ma i soldi a chi ha pagato 5 euro per 4 euro di credito non glieli ridà nessuno !
filippo198014 Gennaio 2020, 15:02 #4
Uffa, non mi piacciono questi tagli di ricarica ... voglio poter ricaricare 18,50€ ! ;-)

Scherzo, mi chiedo, però, cosa blocca le aziende telefoniche dal fare una sorta di ricarica custom, se ci fosse, come in passato, il costo di ricarica capirei questa capillarietà ma ora non ne vedo proprio il senso ...
gd350turbo14 Gennaio 2020, 15:47 #5
Originariamente inviato da: filippo1980
Uffa, non mi piacciono questi tagli di ricarica ... voglio poter ricaricare 18,50€ ! ;-)

Scherzo, mi chiedo, però, cosa blocca le aziende telefoniche dal fare una sorta di ricarica custom, se ci fosse, come in passato, il costo di ricarica capirei questa capillarietà ma ora non ne vedo proprio il senso ...


Una sorta di ricarica custom esiste già
Si chiama "autoricarica", in cui puoi definire quello che ci vuoi mettere e quando metterlo.
Tutti i mesi il giorno esatto della scadenza vodafone mi adebita 9.98€.
Quando il credito va sotto 1€ tim mi addebita 5€ di ricarica.
Meglio di così...
Solo che pare questa cosa venga vista come il diavolo !
Dumah Brazorf14 Gennaio 2020, 18:17 #6
<utentepensiero>
Nel primo caso non sai mai se il credito è sufficiente per arrivare alla prossima autoricarica mensile o al contrario hai il "patema" di ricaricare troppo e quindi alla lunga regalargli soldi.
Nel secondo caso se prendo un VAIRUS che comincia a bruciarmi credito e non me ne accorgo mi f*tto i mi[U]g[/U]liardi in ricarica automatica.
Quindi tanto vale andare dal tabacchino quando realmente serve, che poi prendo anche le ore.
</utentepensiero>
gd350turbo14 Gennaio 2020, 19:43 #7
... ...
Hey Siri15 Gennaio 2020, 09:26 #8
Mi spiegate come si fa a citare un altro commento?
tallines15 Gennaio 2020, 09:39 #9
Originariamente inviato da: Hey Siri
Mi spiegate come si fa a citare un altro commento?

Devi selezionare la voce > Quote .

Povera Tim...........
nx-9917 Gennaio 2020, 16:44 #10
Eccellenza italiana.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^