Super Mario arriva su Google Maps. Ecco come usarlo nella navigazione

Super Mario arriva su Google Maps. Ecco come usarlo nella navigazione

La mascotte della Nintendo ha deciso di divenire pioniere della navigazione su Google Maps. Tutti gli utenti che apriranno le mappe dell'azienda di Mountain View potranno attivare la navigazione proprio con Super Mario. Ecco come.

di pubblicata il , alle 12:21 nel canale Telefonia
NintendoGoogle
 

Il 10 marzo è stata la giornata di Super Mario, uno dei più famosi personaggi inventati da Nintendo nei suoi videogiochi. Una giornata particolare che ogni fan dell'idraulico baffuto cerca di festeggiare a modo suo ma che anche altre aziende, oltre a Nintendo, decidono di dedicargli un momento di onorificenza. Quest'anno Google ha voluto rendergli omaggio e ha deciso di inserirlo nelle proprie mappe permettendo a tutti di usare Super Mario nel suo Kart.

Perché festeggiare il 10 marzo Super Mario? Effettivamente la data potrebbe trarre in inganno visto che in quel giorno il baffuto idraulico di Nintendo non è apparso per la prima volta negli schermi. Di fatto però la data rimanda al nome: ecco che MARIO altro non è che l'abbreviazione di "MAR" ossia marzo e di "IO" ossia 10. Semplice e divertente.

Come utilizzare Super Mario su Google Maps?

Poter usare Super Mario su Google Maps è più facile che mai. Basterà infatti accedere all'applicativo delle Mappe di BigG sia da Android che da iOS ed impostare, come sempre, una determinata destinazione che si deve raggiungere. A questo punto per utilizzare Super Mario e la sua rossa fiammante Kart basterà tappare sul box con il punto interrogativo che compare in basso nella schermata dell'applicazione e magicamente Super Mario apparirà. Come detto dagli sviluppatori, il nuovo indicatore con Super Mario purtroppo sarà attivo sulle mappe solo per qualche giorno, presumibilmente per l'intera settimana, andando poi a scomparire in maniera del tutto automatica.

Una sorpresa decisamente simpatica quella che il tema di Google Maps assieme ad alcuni dipendenti di Nintendo ha voluto realizzare per tutti gli utenti. Oltretutto non è la prima volta che Google decide di utilizzare le proprie mappe come escamotage per celebrare l'anniversario di qualche personaggio o qualche evento particolare. Ricordiamo ad esempio qualche anno fa la possibilità di catturare i Pokemon direttamente cercandoli nelle mappe o anche di usare la Ala X o il TIE fighter di Star Wars.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^