Spotify e Waze insieme per migliorare l'esperienza di ascolto in auto

Spotify e Waze insieme per migliorare l'esperienza di ascolto in auto

Il colosso dello streaming musicale e la neo acquisita azienda di mappe stradali si uniscono per migliorare l'esperienza degli utenti durante la navigazione. La navigazione di Waze sarà integrata direttamente nell'applicazione di Spotify. Ecco come funzionerà.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 15:01 nel canale Telefonia
Spotify
 

Ascoltare la musica su Spotify e ottenere le precise indicazioni stradali da Waze tutto in un'unica applicazione. E' l'idea venuta ai due colossi di musica in streaming e di mappe stradali che si sono accordati in una reciproca partnership per rendere più facile e divertente i vari tragitti casa-lavoro o magari il viaggio delle ferie. Al momento questa nuova integrazione sarà disponibile solo per gli utenti Android che dunque potranno ascoltare la propria musica preferita su Spotify e allo stesso tempo seguire le indicazioni stradali di Waze.

La nuova funzionalità permetterà dunque agli utenti di iniziare la navigazione con Waze direttamente dall'applicazione di Spotify e viceversa. Sì, avete capito bene, senza interruzioni sarà possibile navigare verso la destinazione prestabilita rimanendo sempre all'interno dell'applicazione di Spotify e continuando dunque a scegliere e ascoltare le playlist personali durante l'intero viaggio. Tutto in una schermata e dunque tutto in piena sicurezza. Ed è proprio questo il punto: Spotify e Waze vogliono rendere il più possibile sicuro ogni spostamento in auto per i passeggeri senza però rinunciare alla comodità di un navigatore "open source" come Waze o l'ascolto dei brani preferiti di Spotify.

In concomitanza con il lancio di questa nuova collaborazione, il colosso della musica di streaming Spotify, ha realizzato addirittura una playlist proprio per i viaggi in auto. Classic Road Trip Song è il suo nome e tutti gli utenti del servizio potranno ascoltarla direttamente nella propria auto durante i futuri viaggi. "E' il modo più piacevole e più intelligente per ascoltare la musica mentre si guida" ha detto Spotify.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cloud7615 Marzo 2017, 15:14 #1
Ascoltare la musica su Spotify e ottenere le precise indicazioni stradali da Waze tutto in un'unica applicazione. E' l'idea venuta ai due colossi di musica in streaming e di mappe stradali che si sono accordati in....


Due cose che non c'entrano nulla l'una con l'altra, sempre sta mania di mischiare le cose ma d'altronde si sa ormai... quando c'è scritto "per migliorare l'esperienza degli utenti" vuol dire esattamente il contrario.
Ma fare solo una cosa e farla bene no?
Pino9015 Marzo 2017, 15:44 #2
Spotify ultimamente è una schifezza... le suggested songs ti impediscono praticamente di ascoltare quello che vuoi, per altro non c'entrano mai niente con quello che uno sta sentendo.

Ho provato un paio di settimane la versione free, alla fine sono tornato ai cd rippati e alla musica scaricata.

Non c'ha senso sentirsi la pubblicità per un servizio così scadente...
fiuwe16 Marzo 2017, 08:31 #3
Originariamente inviato da: Pino90
Spotify ultimamente è una schifezza... le suggested songs ti impediscono praticamente di ascoltare quello che vuoi, per altro non c'entrano mai niente con quello che uno sta sentendo.

Ho provato un paio di settimane la versione free, alla fine sono tornato ai cd rippati e alla musica scaricata.

Non c'ha senso sentirsi la pubblicità per un servizio così scadente...


Bhe guarda... sinceeramente io uso il premium ed è a parer mio invece un servizio notevole... poi dipende dalle priorità di ognuno ... c'è chi spende in vestiti, chi in videogames... io preferisco spenderli in servizi che utilizzo...
Pino9016 Marzo 2017, 09:49 #4
Originariamente inviato da: fiuwe
Bhe guarda... sinceeramente io uso il premium ed è a parer mio invece un servizio notevole... poi dipende dalle priorità di ognuno ... c'è chi spende in vestiti, chi in videogames... io preferisco spenderli in servizi che utilizzo...


Non dubito che il premium sia un buon servizio, io però 120€ l'anno non ce li spenderei onestamente.

La cosa che mi infastidisce è che ad esempio su YT non ci sono queste limitazioni eppure è free e la musica che cerco la trovo sempre.
fiuwe16 Marzo 2017, 12:21 #5
Originariamente inviato da: Pino90
Non dubito che il premium sia un buon servizio, io però 120€ l'anno non ce li spenderei onestamente.

La cosa che mi infastidisce è che ad esempio su YT non ci sono queste limitazioni eppure è free e la musica che cerco la trovo sempre.


Capisco e più che giusto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^