Saygus V² a doppia microSD da 320GB in arrivo a 599 dollari: il video hands-on

Saygus V² a doppia microSD da 320GB in arrivo a 599 dollari: il video hands-on

È in arrivo sul mercato Saygus V², lo smartphone a doppio slot microSD votato al mondo multimediale con interessantissime caratteristiche tecniche

di Nino Grasso pubblicata il , alle 10:19 nel canale Telefonia
Saygus
 

Quando parlavamo di Saygus V² lo scorso gennaio, ammettiamo che il suo arrivo sul mercato ci sembrava improbabile. Tuttavia, l'azienda americana è riuscita a portare avanti lo sviluppo, mostrando a Barcellona un prodotto ben rifinito e perfettamente funzionante. La peculiarità del dispositivo è la presenza di due slot per altrettante microSD, che possono portare la capacità di archiviazione ad un massimo di 320GB. Ma ci sono anche altre caratteristiche esclusive degne di menzione.

[HWUVIDEO="1716"]Saygus V2: smartphone con doppio slot MicroSD[/HWUVIDEO]

Saygus V² è uno smartphone con display da 5" a risoluzione Full HD (1080p) dallo spessore leggermente superiore rispetto ad altri top di gamma del mercato. Con un profilo di 9,7mm, però, lo smartphone americano pesa solo 141g grazie ad una scocca laterale e una cover posteriore prodotte interamente in kevlar. Sotto il kevlar troviamo invece un processore Qualcomm Snapdragon quad-core da 2,5GHz, supportato da 3GB di RAM e 64GB di storage integrato.

Installando due schede di memoria da 128GB, pertanto, arriviamo ai fatidici 320GB, un quantitativo che solo alcuni anni fa rappresentava lo standard de facto dei sistemi desktop per uso consumer. Saygus non si è certo sprecata con il comparto fotografico del suo V²: lo smartphone integra moduli da 21 e 13 megapixel, entrambi con auto-focus e stabilizzati otticamente. Alla base di tutte le operazioni troviamo naturalmente Android, anche se "solo" in versione 4.4.4, e non Lollipop.

Ma Saygus V² è soprattutto un dispositivo per la fruizione di contenuti multimediali: fra le caratteristiche più interessanti troviamo infatti Beaming, una tecnologia di streaming in tempo reale adatta sia per i videogiochi che i film che abbiamo avuto modo di provare durante la fiera con il gioco Riptide GP2. Durante il nostro breve test l'esperienza di gioco non era compromessa da latenze o altri problemi di natura tecnica, mentre il pairing è stato portato a termine in pochi istanti con la pressione di un solo tasto.

La batteria integrata è da 3.100mAh, e secondo la società dovrebbe consentire di raggiungere le performance di un'unità da 4.600mAh attraverso un chipset dedicato per il risparmio energetico. Un'affermazione sicuramente d'impatto, ma sarà da verificare le reali potenziali della tecnologia quando il dispositivo uscirà sul mercato. Saygus sostiene che il suo smartphone possa arrivare anche nel mercato europeo durante il secondo trimestre dell'anno, entro poche settimane quindi, ad un prezzo di circa 599$.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
FrankieDedo02 Marzo 2015, 10:24 #1
Eh, mica male, tutto sommato anche se comunque il prezzo è esorbitante, resta in linea, se non sotto, ai vari top di gamma... e questo almeno ha dei punti di innovazione interessanti, oltre alla potenza bruta!
@less@ndro02 Marzo 2015, 11:19 #2
Saygus non si è certo sprecata con il comparto fotografico del suo V²: lo smartphone integra moduli da 21 e 13 megapixel, entrambi con auto-focus e stabilizzati otticamente.


gia, possiamo dire che non si e' impegnata proprio per nulla...
Mparlav02 Marzo 2015, 11:46 #3
Si sono sforzati di fare un prodotto esteticamente originale, personalmente non mi piace molto, ma c'è tanta sostanza.
Nulla da eccepire sulla dotazione (le casse sono Harman Kardon, il lettore d'impronte), la fotocamera frontale da 13Mpx stabilizzata è persino eccessiva.

I 9.7 mm per una 3100 mAh con ricarica wireless e protezione IPx7 sono un buon risultato.

Visti i contenuti con 64GB di memoria di base, i 600$ sono elevati ma adeguati.
acerbo02 Marzo 2015, 12:28 #4
si ok, ma a che serve?
Alucard8302 Marzo 2015, 14:38 #5
Da quello che ho letto in giro, questo telefono arriva con i permessi di root già sbloccati di default, in più è anche possibile, con le impostazioni di fabbrica, effettuare il boot da scheda SD.
Qualcuno conferma?
Mparlav02 Marzo 2015, 15:44 #6
Originariamente inviato da: Alucard83
Da quello che ho letto in giro, questo telefono arriva con i permessi di root già sbloccati di default, in più è anche possibile, con le impostazioni di fabbrica, effettuare il boot da scheda SD.
Qualcuno conferma?


Sul sito ufficiale riportano:
"Root Access Available (“developer phone”)
Multi-Boot (supports booting from MicroSD card)** Exclusive V² Feature
globi02 Marzo 2015, 22:52 #7
Due SD card, questa sì che é una buona idea che a taluni può proprio essere utile, invece la Samsung sull`Alpha e sul Galaxy 6 la toglie mannaggia.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^