OPPO Find X2 Neo e Lite: i due mediogamma con il 5G e molto altro. Eccoli in anteprima

OPPO Find X2 Neo e Lite: i due mediogamma con il 5G e molto altro. Eccoli in anteprima

OPPO lancia sul mercato il suoi nuovi smartphone medio gamma che prendono il nome di Neo e Lite e che fanno parte della serie OPPO Find X2. Li abbiamo ''spacchettati'' e vi diciamo le nostre prime impressioni.

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Telefonia
Oppo
 

Dopo aver presentato OPPO Find X2 Pro che abbiamo avuto modo di recensire ecco che l’azienda cinese annuncia anche i nuovi Find X2 Neo e Find X2 Lite. Due smartphone con caratteristiche comuni come il processore Snapdragon 765 ma anche molte funzionalità a livello di software nel comparto fotografico e video. Due device interessanti che aprono la strada del 5G anche ad un prezzo inferiore ai veri top di gamma non tralasciando però nulla. Vediamo come sono fatti in questa nostra anteprima. 

[HWUVIDEO="2927"]OPPO Find X2 Neo e Lite: la coppia (5G) PERFETTA! Anteprima[/HWUVIDEO]

OPPO Find X2 Neo e Lite: un equilibrio da vincenti

I due device posseggono alcune caratteristiche comuni a livello hardware e software. Da una parte OPPO Find X2 Neo è il più potente e anche meglio rifinito per materiali e componenti. Tutto questo lo si vede e lo si sente una volta preso in mano con un corpo realizzato in alluminio e vetro e soprattutto con quel suo spessore di soli 7.7 millimetri ed un peso di 171 grammi. Molto bello da vedere soprattutto in questa particolare colorazione Starry Blue che tende nella parte posteriore così come anche nella cornice a sfumare dal colore argento a quello blu violaceo. Costruzione al solito elevata almeno dalle prime impressioni con la struttura del comparto fotografico che non risulta troppo sporgente al posteriore e soprattutto un device che sta molto bene in mano per ergonomia. 

OPPO ha lavorato molto sulla struttura del Find X2 Neo soprattutto per dotarlo di un’antenna 5G che può fare affidamento su più di dieci componenti disposte sull’intero telaio in modo da rendere al massimo in connettività. Nello specifico l'antenna utilizzata a 360 gradi può far affidamento su più di dieci di esse disposte lungo il telaio esterno. È inoltre in grado di valutare i segnali attraverso quattro antenne in modo tale da identificare il canale ottimale con una velocità di rete più rapida, che può aumentare le prestazioni della rete fino al 30% stando a quanto dichiarato dall'azienda. In aggiunta, questo device supporta il 5G + WiFi a doppio canale, permettendo quindi alla rete mobile 5G e al WiFi 5G di lavorare online allo stesso tempo.

OPPO Find X2 Lite è invece un device meno importante esteticamente rispetto al Neo con una struttura comunque in alluminio e con il medesimo sistema di antenna a 360 gradi visto già con il modello Neo. Sottile nella sua struttura con appena 7.96 millimetri ed un peso di appena 180 grammi. 

A livello tecnico il nuovo Find X2 Neo possiede innanzitutto un display di tipo OLED da 6.5 pollici con cornici ridotte all’osso risoluzione di 2400x1080 pixel a 402 ppi ma soprattutto con una doppia curvatura leggera ai bordi che migliora l’ergonomia ma mantiene buona la visualizzazione dei contenuti. E’ un pannello con refresh rate a 90Hz con importanti valori di luminanza massima e con supporto anche all’HDR+. 

Non c’è il refresh rate a 90 Hz invece per il Find X2 Lite che vede dalla sua un pannello AMOLED da 6.4 pollici con risoluzione a 2400x1080 pixel a 408 ppi con la particolarità di avere la fotocamera anteriore da 32MP in una piccola notch a goccia ed un form factor 20:9 classico. 

All’interno dei due Find X2, come detto, troviamo un concentrato di tecnologia e non solo per la presenza del processore di nuova generazione Snapdragon 765 ma anche per un lavoro progettuale importante che riguarda strati di lamine di rame, di grafite ma anche camera a vapore per la dissipazione del calore dovuto alle reti 5G. Numeri alla mano oltre al processore Snapdragon 765 abbiamo sul Find X2 Neo addirittura 12GB di RAM ed uno storage interno da 256GB che permetterà di essere usati per archiviare ogni tipo di contenuto multimediale. Mentre per il Find X2 Lite lo storage è da 128GB con 8GB di RAM

OPPO Find X2 Neo OPPO Find X2 Neo
OS (al lancio)
ColorOS 7.1 con Android 10
Processore
Qualcomm Snapdragon 675G
1 x Kryo 475 @ 2.3 GHz
1 x Kryo 475 @ 2,2 GHz
6 x Kryo 475 @ 1,8 GHz
RAM
12GB
8GB
Display AMOLED 6,5" (20:9, 405 PPI) AMOLED 6,4" (20:9, 408 PPI)
Risoluzione 2400 x 1080 2400 x 1080
Storage 256GB UFS 2.1 128GB UFS 2.1
Fotocamere

Retro:
Wide 48MP f/1.7, 26mm, 1/2.0", 0.8µm, PDAF, OIS
Telephoto 13 MP f/2.4, 53mm 1/3.4", 1.0µm, PDAF, Zoom ottico 2x
Ultra Wide 8MP f/2.2, 13mm, 1/3.2", 1.4µm
Mono 2MP f/2.4, 1/5.0", 1.75µm
Flash Dual-LED
Video 4K @ 30 fps

Fronte:
32 MP f/2.0
Video Full HD @ 30 fps

Retro:
Wide 48MP f/1.7, 26mm, 1/2.0", 0.8µm, PDAF
Ultra Wide 8MP f/2.2, 13mm, 1/4.0", 1.12µm
Mono 2MP f/2.4, 1/5.0", 1.75µm
Depth 2MP f/2.4
Flash Dual-LED
Video 4K @ 30 fps

Fronte:
32 MP f/2.0
Video Full HD @ 30 fps

Extra

5G
Wi-Fi 802.11ax
Bluetooth 5.0
NFC
Sensore impronte al di sotto del display
Dual SIM

5G
Wi-Fi 802.11ax
Bluetooth 5.0
NFC
Sensore impronte al di sotto del display
Dual SIM

Porte
USB 2.0 Type-C
Porta audio 3,5 mm
Batteria
3.300 mAh
Ricarica rapida
Dimensioni 159,4 x 72,4 x 7,7 mm 160,3 x 74,3 x 7,96 mm
Peso 171 gr 180 gr

Parlando di multimedialità e soprattutto di fotografia ecco che i due device propongono un comparto fotografico leggermente diverso. Da una parte Find X2 Neo vede la presenza di 4 sensori. Nello specifico un sensore principale da 48MP con stabilizzatore ottico dell’immagine e apertura focale da f/1.7. Quindi un sensore Ultra Grandangolare da 8MP con angolo di visione da 116 gradi ma con messa a fuoco ravvicinata. Presente anche un sensore da 13MP di tipo teleobiettivo con zoom ottico ibrido da 5X e apertura focale da f/2.4 ed infine l’ultimo sensore da 2MP classico per scatti in bianco e nero tramite i filtri realizzati da OPPO. Anteriormente da non sottovalutare la cam selfie da 32MP che viene posizionata con un foro sul display di diametro di soli 3.92 millimetri. I primi scatti in tal senso sembrano già far capire di essere di fronte ad un buon prodotto anche se poi vedremo stressandolo a dovere se sarà davvero così.

OPPO Find X2 Lite invece vede dalla sua un comparto fotografico con il medesimo sensore principale da 48MP ad apertura focale da f/1.7 e stabilizzazione ottica dell’immagine quindi un sensore Ultra Grandangolare da 8MP con sensore da f/2.25 e angolo di visione pari a 119 gradi. Infine un doppio sensore da 2 MP da una parte per ritratti ‘’vintage’’ ed uno per scatti monocromatici. 

A livello video per entrambi oltre alla possibilità di realizzare video fino alla risoluzione 4K Ultra HD a 30 frame al secondo sono presenti le funzionalità di ripresa da top di gamma come l’Ultra Steady Video Pro per la migliore stabilizzazione durante le riprese ma anche per risoluzioni più elevate con miglioramenti anche in situazioni estreme. 

Sulla batteria i due device si equivalgono. Find X2 Neo e Lite posseggono una batteria da 4.025 mAh che secondo le parole di OPPO dovrebbe permettere ottime performance soprattutto grazie all’ottimizzazione con lo Snapdragon 765 non troppo energivoro. Oltretutto è presente la nuova ricarica veloce VOOC 4.0 che aumenta la potenza a 30W e garantisce uno step da 0 a 50% in soli 20 minuti e addirittura una ricarica totale in meno di un’ora per la precisione 56 minuti. 

OPPO Find X2 Neo e Lite: prezzi e disponibilità

Infine i prezzi con un OPPO Find X2 Neo che sarà venduto dall’azienda ad un prezzo di 699€ mentre il Find X2 Lite a 499€. Due prezzi molto interessanti soprattutto considerando che sono due device con supporto alla rete 5G e con un comparto fotografico di tutto rispetto, Android 10 con la ColorOS 7.1 finalmente moderna e un display con refresh rate a 90 Hz per il Neo. Vedremo sul campo come si comporteranno. 

  • Oppo Find X2 Neo con 12GB RAM + 256GB ROM, a 699 euro dal prossimo 22 maggio
  • Oppo Find X2 Lite con 8GB RAM + 128GB ROM, a 499 euro dal prossimo 22 maggio
[HWUVIDEO="2927"]OPPO Find X2 Neo e Lite: la coppia (5G) PERFETTA! Anteprima[/HWUVIDEO]

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
300030 Aprile 2020, 10:18 #1
Il 5G AL POPOLO NON SERVE!
acerbo30 Aprile 2020, 19:10 #2
Originariamente inviato da: 3000
Il 5G AL POPOLO NON SERVE!




A parte le cazzate dei complottisti non consiglio gli oppo per chi cerca aggiornamenti ota ufficiali, per quelli che fanno il root e si installano la propria rom invece andate tranquilli perché la qualità c'é, la fotocamera é ottima e lo schermo é perfetto. Peccato che su questa serie la batteria si sia ristretta, ho un reno 2 con batteria da 4000mah e ci faccio un giorno e mezzo con uso intensivo senza giocarci, 3300mah con display a 90hz mi sembrano troppo risicati.
totalblackuot7530 Aprile 2020, 22:17 #3
quando vedo schermi da piu' di 6' nn leggo piu' la recensione..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^