Ok Google, chiama mia moglie: da oggi l'assistente vocale di Google riconosce i gradi di parentela

Ok Google, chiama mia moglie: da oggi l'assistente vocale di Google riconosce i gradi di parentela

Google aggiunge una nuova feature all'assistente vocale dei dispositivi Android. Attraverso Google Now è da oggi possibile eseguire azioni con i nostri contatti senza pronunciare il nome specifico, ma esclusivamente il grado di parentela

di pubblicata il , alle 16:31 nel canale Telefonia
AndroidGoogle
 

Google Now permette da oggi di eseguire azioni con i contatti inseriti nella rubrica non solo attraverso la pronuncia del nome proprio con cui è registrato, ma riconoscendo anche il grado di parentela che unisce utente e contatto. Si tratta di una caratteristica che mancava su Android, già presente su Siri di iPhone ed iPad.

Google Now, gradi di parentela Google Now, gradi di parentela

La novità è stata annunciata dalla stessa società all'interno della propria pagina su Google+, tuttavia la feature non sembra così raffinata come l'analoga sull'assistente virtuale di Cupertino. Ad esempio, come fa notare PhoneArena, una volta che viene impostato il grado di parentela con un contatto non sarà possibile modificarlo con lo stesso assistente vocale: "Non osate divorziare, quindi, prima che Google aggiunga questa feature!", suggerisce la pubblicazione americana.

Il sistema infatti ci chiederà la prima volta a quale utente associare uno specifico grado di parentela. Pronunciando le parole "chiama mia moglie", ad esempio, ci verrà fatto scegliere il contatto relativo a quel grado di parentela. Naturalmente è possibile eseguire anche altre azioni, come anche mandare messaggi di testo o email

Per usufruire delle novità annunciate oggi dalla società di Mountain View non c'è alcuna necessità di scaricare un aggiornamento dell'applicazione: la novità, infatti, è stata aggiunta lato server e non richiede interventi o configurazioni da parte dell'utente. In maniera ancora più interessante, noi utenti italiani non siamo stati esclusi dall'aggiornamento, e possiamo di fatto utilizzare la nuova funzionalità sin da subito.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bivvoz12 Febbraio 2014, 16:35 #1
L'assistente sarà veramente intelligente quando mi dirà "ha chiamato sua moglie e ho finto di non essere raggiungibile"
recoil12 Febbraio 2014, 16:40 #2
anche con Siri è possibile ma non è che sia la fine del mondo...
è comodo per chi come me tiene memorizzati i contatti con nome e cognome, quindi se devo chiamare moglie Sara Rossi faccio prima a dire "chiama mia moglie" visto che ho altri contatti con quel nome

è un piccolo passo per avvicinare la tecnologia alla vita di tutti i giorni ma non gli costa molto, devono solo associare moglie-marito, padre, madre ecc. a un contatto in rubrica
s0nnyd3marco12 Febbraio 2014, 16:57 #3
Il prossimo passo e' leggere i commenti di facebook, capire lo stato della relazione, e chiamare la moglie indifferentemente se l'utente pronuncia: "ok google, chiama amoruccio puccioso smieloso" oppure "ok google, chiama quella tr0#@.... succhia alimenti ecc"
wal7er12 Febbraio 2014, 17:06 #4
Nella prima immagine:
"chiama mia moglie" e in basso "ho ucciso mia moglie..."

Messaggio subliminale?
Zifnab12 Febbraio 2014, 17:31 #5
Originariamente inviato da: Bivvoz
L'assistente sarà veramente intelligente quando mi dirà "ha chiamato sua moglie e ho finto di non essere raggiungibile"


Solo per questa meriti la mia stima
recoil12 Febbraio 2014, 17:54 #6
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
Il prossimo passo e' leggere i commenti di facebook, capire lo stato della relazione, e chiamare la moglie indifferentemente se l'utente pronuncia: "ok google, chiama amoruccio puccioso smieloso" oppure "ok google, chiama quella tr0#@.... succhia alimenti ecc"


il problema è se google capisce chiaVa mia moglie e ti ritrovi cornificato dal robottino domestico
ci arriveremo
s0nnyd3marco12 Febbraio 2014, 18:19 #7
Originariamente inviato da: recoil
il problema è se google capisce chiaVa mia moglie e ti ritrovi cornificato dal robottino domestico
ci arriveremo


Scommetto che in Giappone esiste gia'...
pozzimarco12 Febbraio 2014, 22:53 #8

Denuncia europea

Sicuramente subiranno una denuncia da parte della comunità europea. Infatti chiamare la moglie potrebbe essere discriminante per quanti non si riconoscono nel concetto di famiglia tradizionale. Obbligheranno a cambiare il software in modo che in Europa possa solo dire "Ho chiamato il tuo convivente 1"
Rubberick12 Febbraio 2014, 23:04 #9
google... chiama mia moglie... (e si sbagliò e chiama l'amante...) lol
blualex12 Febbraio 2014, 23:50 #10
Interessante virgola sarebbe secondo me prioritario che si concentrassero su un apostrofo altra cosa pero'punto punto punto
IL riconoscimento della punteggiatura santo cielo! E' inutilizzabile senza....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^