Nuovo HTC M8, l'annuncio all'inizio di marzo con un evento a New York

Nuovo HTC M8, l'annuncio all'inizio di marzo con un evento a New York

Secondo le voci diffuse in queste ore il successore di HTC One potrebbe fare il proprio esordio all'inizio del mese di marzo e sarà annunciato in un evento appositamente organizzato in quel di New York

di Davide Fasola pubblicata il , alle 12:01 nel canale Telefonia
HTC
 

Il nuovo top di gamma HTC è attualmente conosciuto con il nome in codice HTC M8 e fino ad ora sono state diverse le voci e le foto circolate a riguardo e che ci stanno accompagnando verso la data ufficiale di lancio del dispositivo. L'azienda taiwanese sta probabilmente puntando a far esordire la propria soluzione sul mercato in contemporanea con il nuovo Galaxy S5 di Samsung e, per tanto, non dovrebbe mancare molto all'annuncio.

Proprio nel corso di queste ultime ore evleaks ha sviscerato nuove indiscrezioni riguardo HTC M8 fornendoci dettagli sempre più accurati a proposito della presentazione ufficiale. Secondo quanto diffuso dal noto leaker pare che il prossimo device di punta HTC possa vedere la luce nel corso dei primi giorni del mese di marzo in un evento appositamente organizzato in quel di New York.

Secondo le informazioni utili il nuovo M8 dovrebbe essere molto simile nel design ad HTC One, del resto squadra che vince non si cambia, con la differenza che i tasti di controllo del sistema operativo dovrebbero scomparire e essere integrati nell'interfaccia utente; proprio come piace a Google.

Se da una parte il mantenimento di un design simile a quello di HTC One è sicuramente un punto a favore visti i grandi apprezzamenti ricevuti dallo stesso in molte occasioni, dall'altra HTC rischia di andare incontro a giudizi malevoli di utenti che potrebbero considerare M8 solo un aggiornamento dell'attuale One, un po' come successo con Galaxy S4 e Galaxy S III.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
devinfriday04 Febbraio 2014, 12:12 #1
Con il marketing che si ritrovano lo chiameranno One Deluxe SVX+ XD
Alfhw04 Febbraio 2014, 12:35 #2
Originariamente inviato da: devinfriday
Con il marketing che si ritrovano lo chiameranno One Deluxe SVX+ XD

LOL! Quoto. E dopo 4 mesi uscirà la versione XXE con 100 MHz in più!

Tornando all'articolo: "i tasti di controllo del sistema operativo dovrebbero scomparire e essere integrati nell'interfaccia utente; proprio come piace a Google.". A me invece questo non piace per nulla. Preferisco i samsung che hanno anche un tasto fisico. Poi spero che non mettano solo due tasti come sull'HTC One dove si deve imparare l'alfabeto morse per usarli!
qboy04 Febbraio 2014, 12:43 #3
Originariamente inviato da: Alfhw
Tornando all'articolo: "i tasti di controllo del sistema operativo dovrebbero scomparire e essere integrati nell'interfaccia utente; proprio come piace a Google.". A me invece questo non piace per nulla. Preferisco i samsung che hanno anche un tasto fisico.

imho il tasto fisico toglie solo dello spazio
nickluck04 Febbraio 2014, 13:44 #4
Ma perché mettere i tasti nell'interfaccia utente?
Quando sono visualizzati consumano batteria inutilmente, visto che occorre uno schermo piú grande con consumi piú elevati.
Quando non sono visibili é solo un fastidio non poter eseguire delle operazioni elementari (tipo andare alla home)
Tedturb004 Febbraio 2014, 14:08 #5
Ma sembra solo a me che l'HTC one e il blackberry Z10 siano identici, a parte le dimensioni?
Alfhw04 Febbraio 2014, 14:54 #6
Originariamente inviato da: qboy
imho il tasto fisico toglie solo dello spazio

Non sono d'accordo. Il tasto fisico tipo iPhone e tipo Samsung è utile per accedere a certe funzioni anche con lo schermo spento (es. comandi vocali o altro) senza dover prima accendere lo schermo.
Alfhw04 Febbraio 2014, 14:54 #7
Originariamente inviato da: nickluck
Ma perché mettere i tasti nell'interfaccia utente?
Quando sono visualizzati consumano batteria inutilmente, visto che occorre uno schermo piú grande con consumi piú elevati.
Quando non sono visibili é solo un fastidio non poter eseguire delle operazioni elementari (tipo andare alla home)

Quoto anche questo.
qboy04 Febbraio 2014, 15:07 #8
Originariamente inviato da: nickluck
Ma perché mettere i tasti nell'interfaccia utente?
Quando sono visualizzati consumano batteria inutilmente, visto che occorre uno schermo piú grande con consumi piú elevati.
Quando non sono visibili é solo un fastidio non poter eseguire delle operazioni elementari (tipo andare alla home)


i tasti sono visualizzati quando serve, altrimenti sono 3 puntini in modalità immersive. non occorre affatto uno schermo più grande .
non sono mai invisibili
francyyy201104 Febbraio 2014, 22:39 #9
Originariamente inviato da: Alfhw
LOL! Quoto. E dopo 4 mesi uscirà la versione XXE con 100 MHz in più!

Tornando all'articolo: "i tasti di controllo del sistema operativo dovrebbero scomparire e essere integrati nell'interfaccia utente; proprio come piace a Google.". A me invece questo non piace per nulla. Preferisco i samsung che hanno anche un tasto fisico. Poi spero che non mettano solo due tasti come sull'HTC One dove si deve imparare l'alfabeto morse per usarli!


ma quando mai? era la cosa migliore che potessero fare, ed ora che tolgono del tutto i tasti il mio voto a questo telefono sale da 8 a 9, quando un qualsiasi galaxy s qualcosa non va più in la di un 5 e mezzo.
san80d05 Febbraio 2014, 00:09 #10
comunque e' incredibile come i rumors/notizie sui prodotti apple escano mesi e mesi prima, di tutte le altre marche invece poche settimane prima

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^