Nuove informazioni per i successori di Curve, Bold e Storm

Nuove informazioni per i successori di Curve, Bold e Storm

Diffuse online nelle ultime ore alcune nuove informazioni riguardanti i nuovi BlackBerry Bold Touch, Curve Touch e Monaco Touch

di pubblicata il , alle 10:59 nel canale Telefonia
BlackBerry
 

A due settimane dalle prime indiscrezioni riguardanti i piani futuri di Research In Motion sono comparse online alcune specifiche più definitive relative ai nuovi Bold, Curve e Storm (rinominato Monaco). Le evoluzioni dei vecchi BlackBerry portano in dote in tutti e tre i casi un display touchscreen e un corredo hardware aggiornato. Fatta eccezzione per Storm, che diventa Monaco, gli altri terminali mantengono la denominazione che li ha caratterizzati fino ad ora, con l'aggiunta del sostantivo Touch. Avremo quindi presto Bold Touch, Curve Touch e Monaco Touch, di cui ora riporteremo le caratteristiche principali.

Per quanto riguarda il nuovo BlackBerry Bold Touch non avremo aggiornamenti in fatto di design che, anzi, sembrai tornare al primo modello della serie, Bold 9000, da cui si differenzia per lo schermo leggermente più ampio e per il touchpad al posto della trackball. Al contrario, le specifiche tecniche subiscono un aggiornamento non indifferente, con un processore Qualcomm da 1.2 GHz, 768 MB di RAM e 8 GB di memoria di storaggio, espandibile con schede microSD. Ovviamente connettività completa e supporto alla nuova tecnologia NFC e comparto fotografico con sensore da 5 megapixel in grado di registrare video in HD a 720p.

Passando a Curve Touch, invece, assistiamo a una vera e propria rivoluzione nel form factor che fino ad ora aveva caratterizzato il piccolo di casa RIM; scompare completamente la tastiera estesa QWERTY fisica che lascia posto a un display touchscreen da 3,25 pollici con risoluzione 480x360 pixel. Il processore Qualcomm MSM 8655 da 800 MHz, supportato da 512 MB di RAM e 1 GB di memoria flash costituisce il motore di questo nuovo Curve, che come Bold integra il supporto alla tecnologia NFC.

Ultimo, ma non per importanza, BlackBerry Monaco Touch, evoluzione di Storm, il primo terminale full-touch prodotto da RIM. Le specifiche sono, ovviamente da top di gamma e annoverano tra le altre voci un processore Qualcomm da 1.2 GHz, 768 MB di RAM e 4 GB di memoria di massa, espandibile fino a 32 GB tramite schede microSD. Il display misura 3,7 pollici di diagonale e avrà risoluzione 800x480 pixel. Anche per Monaco connettività comprensiva di supporto NFC e fotocamera da 5 megapixel con possibilità di registrare video in alta definizione.

Aspettiamo le conferme ufficiali che, stando a quanto si vocifera, potrebbero giungere prima del previsto, magari già nel corso del prossimo Mobile World Congress, che si terrà a Barcellona dal 13 al 16 febbraio. Non mancheremo di tenervi aggiornati con tutte le novità a riguardo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
avvelenato31 Gennaio 2011, 11:06 #1
era ora che si rinnovassero, però mò voglio vedere con quegli schermoni se riusciranno a tenere a freno i consumi, vero punto di forza dei classici bb.
Cappej31 Gennaio 2011, 11:46 #2
... ma non s'era detto che i BB erano professionali e che non erano terminali BALOCCONI come iPhone...? sarà... ma questo mi sembra decisamente un "iUpdate"... mha...
MaxArt31 Gennaio 2011, 11:51 #3
"Storaggio"?!? L'italiano!

Originariamente inviato da: Cappej
... ma non s'era detto che i BB erano professionali e che non erano terminali BALOCCONI come iPhone...? sarà... ma questo mi sembra decisamente un "iUpdate"... mha...
Ma anche no, ha un disegno assai caratteristico.
Aegon31 Gennaio 2011, 12:03 #4
Ma non pare anche a voi che il CURVE touch (low-end) sia più grande e più curato esteticamente del Monaco (high-end)?
La dimensione potrà anche essere un effetto ottico dell'immagine in scala... ma la cura dei dettagli no. Mah.

Io comunque dopo aver provato il Torch una settimana difficilmente tornerò a BlackBerry, sono molto indietro su troppe cose
Gualmiro31 Gennaio 2011, 13:01 #5
Diamine, agosto 2011 per il bold nuovo. Credevo li avrebbero lanciati tutti in primavera. Toccherà tirare avanti un altro po' col vetusto BB 8703e.


Da un lato mi attira comunque anche il curve touch dall'alto del suo processore ad 800[B][COLOR="Red"]G[/COLOR][/B]Hz
ettorwe31 Gennaio 2011, 22:19 #6
@Aegon - Troppe cose quali? Batteria? Ricezione?Push reale?IM? Multitasking? o perchè non hanno mille app di cui il 90% inutili?

Motiva la tua critica...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^