Nuove indiscrezioni su LG Odin: octa-core da 2.0GHz da integrare nei successori di G2 e G Pad

Nuove indiscrezioni su LG Odin: octa-core da 2.0GHz da integrare nei successori di G2 e G Pad

Nascono le prime speculazioni su Odin, processore octa-core da 2.2GHz in test da parte di LG

di Nino Grasso pubblicata il , alle 17:01 nel canale Telefonia
LG
 

LG vuole entrare nel mercato dei produttori di chip, e lo dimostrano le prime speculazioni sulle presunte prime fasi di test di due CPU proprietarie per il mercato mobile, note con il nome di Odin. Come scrive il sito coreano DigitalTimes, avremo una proposta quad-core, con frequenza operativa di 2.2GHz ed architettura Cortex-A15, ed una basata sull'uso di due CPU da quattro core ciascuna in configurazione big.LITTLE.

LG G2

Si tratta del medesimo approccio adottato da Samsung su alcune versioni locali di Galaxy S4 e Note III, con il suo Exynos 5 Octa proprietario: big.LITTLE permette l'uso in momenti diversi di due CPU poste nello stesso package in base alla richiesta del sistema: quando necessario verrà attivata la CPU basata su architettura Cortex-A15, mentre quando non è richiesta un'elevata potenza computazionale si attiverà esclusivamente il Cortex-A7 che permette un consistente risparmio energetico.

ARM ha dimostrato recentemente un funzionamento differente della tecnologia mediante l'applicazione di una patch software, che tuttavia non è stato supportato direttamente da Samsung per via valori energetici e di temperatura ben oltre le soglie previste dalla società nella progettazione dei vari dispositivi. Al momento attuale non sappiamo quale sia l'approccio di LG con le due CPU della famiglia Odin, anche se ci sembra più probabile la soluzione più conservativa, in linea con quanto stabilito da Samsung in passato.

Nel modello in fase di test da LG, secondo le speculazioni, il Cortex-A15 sarà dotato di quattro core da 2.0GHz, mentre la CPU meno potente avrà una frequenza operativa di 1.4GHz. La GPU adottata nel modello da otto core sarà l'ultimo modello presentato da ARM, la Mali-T760, ma ci sembra improbabile che un prodotto annunciato da così poco tempo possa venire già utilizzato all'interno di sample di pre-produzione da società terze.

Fra le altre GPU previste all'interno dei due SoC vengono citati altri modelli specifici, sempre di ARM: Mali-T604/T624 e T720. I due SoC Odin saranno sviluppati con un processo produttivo a 28nm e avranno destinazioni d'uso sensibilmente differenti: il quad-core è pensato per essere inserito all'interno delle SmartTV, mentre potremo trovare l'octa-core basato su architettura big.LITTLE sui prossimi top di gamma della società sudcoreana.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickmot22 Novembre 2013, 17:22 #1
Visto che sarà un BIG.little 4+4 e non è nemmeno certo che HMP sarà attivo non sarebbe il caso di evitare di chiamarlo octacore?
Agena_The_Bulldozer22 Novembre 2013, 17:54 #2
Mitica LG, ti adoro.
spaccali tutti gli altri !
Portocala22 Novembre 2013, 18:04 #3
Originariamente inviato da: nickmot
Visto che sarà un BIG.little 4+4 e non è nemmeno certo che HMP sarà attivo non sarebbe il caso di evitare di chiamarlo octacore?


Seguendo il loro ragionamento, la maggior parte delle macchine sono a 5 ruote Anche se di fatto usi solo 4.
Cappej22 Novembre 2013, 20:19 #4
diciamo che se poteva fare tranquillamente a meno...
Per poi fare la fine di Samsung il cui GRANDE Exinos viene posto in pochi mercati... e le cui prestazioni sono sempre più basse dehli Snapdragon di Qualcomm... quindi ... anche no... e poi, se proprio ti vuoi differenziare, fatti una partner-ship con NVidia così vediamo se salta fuori qualcosa di buono!..
I poveri Green's, pur di piazzare quei poveri reietti Tegra, si accontenterebbero pure la MOULINEX per metterli nei frullatori....!...

Ma poi.. nelle Smart TV... no avevano comprato d HP parte del codice di PalmOS (adesso neo WebOS) proprio da equipaggiare in questi Super Tv del Futuro?

bho... vedrem..
frankie22 Novembre 2013, 21:42 #5
Poi avremo Thor, figlio di Odin-o

E noi intanto abbiamo Tares figlio di Tarsu
Boscagoo23 Novembre 2013, 13:50 #6
Per cosa tutto questo? Per far girare Angry Birds?
Reby9225 Novembre 2013, 10:34 #7
Originariamente inviato da: LinuxOs
Ci hanno già provato in passato, con le orrende figure di un Optimus 2X (aka Dual) e un 4X.

Questo sarebbe un bel modo di suicidio commerciale.

Vada retro nvidia!


il 4x è un ottimo smartphone ne sto facendo incetta.
non so dove siano sti grossi problemi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^