Non è stato il cellulare, ma un collega a uccidere l'operaio coreano

Non è stato il cellulare, ma un collega a uccidere l'operaio coreano

Il telefonino LG non c'entra nulla. A uccidere l'operaio coreano è stato un collega che l'ha urtato per errore facendo retromarcia con un mezzo da miniera.

di pubblicata il , alle 11:08 nel canale Telefonia
LG
 

É arrivata la smentita ufficiale della notizia che abbiamo pubblicato ieri. Non è stata l'esplosione della batteria del cellulare a uccidere l'operaio coreano, ma il collega che ne ha segnalato il ritrovamento del cadavere. L'arresto del colpevole è avvenuto questa mattina, dopo i primi rilievi sul luogo dell'incidente.

L'incidente è stato chiarito dalle indagini e dalla confessione del collega, accusato ora di omicidio colposo. Quest'ultimo ha colpito lo sventurato facendo retromarcia con una macchina trivellatrice da 15 tonnellate e poi ha cercato di coprire l'accaduto dando la colpa al cellulare.

LG nel comunicato stampa che rende noto l'accaduto sottolinea come i propri prodotti subiscano precisi test al fine di garantirne la sicurezza in tutte le situazioni d'uso, anche attraverso il supporto di enti indipendenti, come si legge nel citato comunicato:

'LG rigorously tests all the products not only for functionality and design, but safety as well. The company had earlier reaffirmed that the lithium-ion polymer batteries used in LG handsets had been approved for consumer use by a number of independent testing agencies'.

La reputazione del colosso coreano era stata decisamente messa in pericolo dalle prime notizie sull'incidente, ma, fortunanamente per LG, la verità è venuta a galla in breve tempo. Questo può far riflettere sul potere che ha l'informazione sulla reputazione di marchi e persone. Se l'indagine si fosse conclusa in tempi molto più lunghi con i riflettori sulla vicenda già spenti, sarebbe stato difficile per LG eliminare dall'immaginario collettivo l'idea che i cellulari del marchio coreano possano essere pericolosi e letali.

LG non rende noto di aver intentato una causa per diffamazione nei confronti del reo confesso, probabilmente la copertura mediatica che avrà la smentita, essendo arrivata subito dopo la prima notizia, è stata ritenuta sufficiente per la completa riabilitazione del marchio agli occhi dei consumatori.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

101 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
anigr900130 Novembre 2007, 11:09 #1
CVD
Man0war30 Novembre 2007, 11:10 #2

Ma scusate

Praticamente hanno confuso la ferita che potrebbe fare la batteria di un cellulare(pochi centimetri) esplodendo con la ferita che ha creato una macchina trivellatrice di 15 tonnellate?
Be' ci sono andati vicini!
Wilfrick30 Novembre 2007, 11:13 #3
Si, beh, come accade anche per i privati, l'ombra di questa calunnia comunque resta nella mente di molte persone che senza nemmeno rendersi conto scarteranno l'acquisto di cellulari LG solo perchè questa notizia riecheggia nella mente anche se LG non ha niente a che vedere.
zanardi8430 Novembre 2007, 11:16 #4
Evidentemente qualcuno voleva gettare del fango su LG. Molto probabilmente ci sono aziende che sentono pesantissima la concorrenza di LG e quindi le provano tutte per allentare la pressione.
Non è la prima volta e non sarà nemmeno l'ultima.
Edo1530 Novembre 2007, 11:17 #5
beh è aggraziata quella trivellatrice nell'uccidere le persone...!! eheheh
CertoCerto30 Novembre 2007, 11:19 #6
Non ho neppure commentato ieri a legger la notizia, semplicemente sono scoppiato a ridere in ufficio
Kharonte8530 Novembre 2007, 11:20 #7



Non l'avrei mai detto...
Dumah Brazorf30 Novembre 2007, 11:22 #8
Non avevo neanche letto la notizia... ora però mi sono fatto una cattiva opinione delle trivelle da 15ton.
alethebest9030 Novembre 2007, 11:23 #9
oh no io ho un cell LG
mi sa che lo cambierò al piu presto nn vorrei che scoppiasse nella metro
29Leonardo30 Novembre 2007, 11:24 #10
Dove siamo arrivati ci mancava che lo uccidesse per mettere in cattiva luce la casa di cellulari

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^